Offerte

Consigli per l'acquisto del rasaerba robotizzato: come trovare il rasaerba robotizzato migliore per le tue esigenze


L'acquisto di un rasaerba robotizzato è costoso, quindi dovrebbe essere ben considerato. Cosa è importante per il rasaerba robotizzato? Quale dispositivo è adatto a me? I nostri consigli per l'acquisto ti aiuteranno a prendere la decisione.

Sdraiati al sole durante il fine settimana mentre il prato si falcia da solo come per magia. Un'idea davvero fantastica. Con l'invenzione del rasaerba robotizzato, non è più un pio desiderio. Nonostante il prezzo ancora molto elevato, sempre più robot rasaerba si fanno strada nei giardini privati. Non c'è da stupirsi, considerando che non è più necessario attraversare il giardino con un tosaerba.

Come è comune nel mondo della tecnologia, non tutti i rasaerba robotizzati sono uguali. Ad esempio, ci sono grandi differenze nel prato da falciare. Ma ne parleremo più avanti. Dopo alcune notti insonni e molti pro e contro, quest'anno io e mio marito abbiamo deciso di offrire anche un rasaerba robotizzato per trasferirci nel nostro regno del giardino sacro. La scelta non è stata certamente facile per noi. Quasi tutti i produttori di tosaerba dispongono di almeno un rasaerba robotizzato, se non di più. Trovare quello giusto qui non è stato così facile. Il confronto dettagliato del rasaerba robotizzato suvergleich.org è stato molto utile per la nostra decisione. Da un test effettuato nel 2015, i 5 migliori rasaerba robotizzati sono stati confrontati direttamente tra loro. Questo ci ha permesso di risparmiare un po 'di tempo perché non abbiamo dovuto saltare continuamente avanti e indietro tra i nostri preferiti individuali.

Prima di mettere in discussione un confronto, dovresti sapere cosa è importante quando acquisti un rasaerba robotizzato e quali criteri di acquisto ci sono da considerare.

»I 7 criteri di acquisto più importanti

1. Performance dell'area

Il criterio più importante quando si cerca un rasaerba robotizzato adatto è l'area che il dispositivo deve gestire. Ogni dispositivo è progettato in modo diverso. Con un giardino di 1000 m² è necessario un tosaerba diverso rispetto a un giardino di 200 m².

Per ogni dispositivo troverai i dettagli esatti della capacità massima dell'area nei dettagli tecnici. Tuttavia, va detto che nella maggior parte dei casi la capacità non è pienamente raggiunta. Sei al sicuro se calcoli più e meno il 20 percento (fonte: vergleich.org). Queste fluttuazioni derivano semplicemente dalle differenze nella natura del prato e, naturalmente, dalla lunghezza dell'erba.

»Il mio consiglio: Se si è entro il limite dell'area meno il 20 percento, è meglio scegliere il modello più grande successivo.

2. Condizioni del giardino

I rasaerba robotizzati sono spesso pubblicizzati sul fatto che possono fare il loro lavoro su tutte le superfici. Il robot può raggiungere rapidamente i suoi limiti su trame con pendenze o discese ripide. Non tutti i dispositivi sono progettati in modo ottimale per questo. Esistono anche modelli realizzati solo per superfici piane. Al contrario, tuttavia, sono presenti anche robot rasaerba in grado di affrontare pendenze fino al 50 percento.

Al momento dell'acquisto, assicurarsi di prestare attenzione alle informazioni nella descrizione.

»Nota importante: I robot tosaerba hanno bisogno del loro spazio durante il "lavoro". Se hai installato molti ostacoli nel tuo giardino, dovresti riconsiderare attentamente l'investimento. Lo stesso vale per i bambini che giocano in giardino. Durante il lavoro, il dispositivo dovrebbe essere in grado di funzionare liberamente sull'area da falciare. Molti ostacoli, animali domestici e bambini si fermano e bloccano inutilmente il lavoro.

3. Tecnologia batteria

Ci sono anche alcune differenze nelle batterie. La maggior parte dei rasaerba robotizzati include una batteria agli ioni di litio. Questi sono molto leggeri e possono essere ricaricati rapidamente.

Ma ci sono anche altre tecnologie che sono ancora utilizzate principalmente nei modelli più vecchi. Sebbene questi modelli siano notevolmente più economici da acquistare, non affrontano così tanti processi di ricarica. Quindi arriva un momento in cui è necessario trovare una nuova batteria.
Questo è il motivo per cui a lungo termine ripaga di nuovi modelli con una batteria agli ioni di litio. Il prezzo di acquisto è più alto, ma paga nel tempo.

4. Sviluppo del rumore

Conosciamo tutti i suoni di un buon vecchio tosaerba a benzina. Il volume è davvero da non perdere. I robot tosaerba svolgono il loro lavoro molto più silenziosamente. Anche qui ci sono serie differenze tra i singoli modelli.

Se hai intenzione di far sfrecciare il tuo rasaerba robotizzato attraverso il prato di notte, a condizione che il quartiere lo permetta, allora dovresti assolutamente usare dispositivi silenziosi. Troverai sempre i dati sul rumore nella maggior parte delle descrizioni dei prodotti. Questi sono indicati in decibel. Presso il Ministero Federale su bmub.bund.de troverai una tabella chiara con le informazioni di decibel e il suo tipo di rumore comparabile nella vita di tutti i giorni. Questo rende il confronto molto più semplice.

5. Operazione

Un altro punto molto importante è l'operazione degli aiutanti laboriosi. In generale, funzionano tutti in modo semplice e comprensibile. A seconda della versione, sui dispositivi possono essere impostati diversi programmi di taglio. Questo viene fatto su un display integrato. Per i dispositivi di fascia di prezzo superiore, anche con un touchpad.

La maggior parte dei dispositivi copre la propria area utilizzando un cavo perimetrale. L'area di taglio deve essere contrassegnata in anticipo con questi cavi in ​​modo che il robot lo sappia - fino a qui e non oltre. È inoltre possibile utilizzare questi cavi per picchettare le aree in cui il rasaerba robotizzato non deve guidare.

In queste istruzioni video puoi scoprire in anticipo esattamente come devono essere posati i cavi e cosa bisogna considerare.

Ma ci sono anche alcuni dispositivi che funzionano senza posare il cavo perimetrale. Alcuni guidano il percorso usando il riconoscimento della superficie. Qui il robot ha sensori speciali per il rilevamento dell'erba.

6. Sicurezza

La sicurezza dovrebbe anche essere un aspetto molto importante quando si prende una decisione di acquisto. Assicurarsi che il dispositivo desiderato sia dotato di sensori di sicurezza. Questi vengono utilizzati, ad esempio, quando il rasaerba robotizzato viene sollevato. L'operatore deve smettere automaticamente di falciare immediatamente per evitare lesioni alle persone.

»Il mio consiglio:

Alcuni assicuratori sottoscrivono il rasaerba robotizzato nell'assicurazione domestica. Ma questo è tutt'altro che vero per tutti. È meglio informarsi in anticipo con la propria compagnia assicurativa.

Un dispositivo antifurto è anche altamente raccomandato. Una mia amica recentemente mi ha detto che il suo rasaerba robotizzato è stato rubato nel cortile di casa. Qualcosa del genere è molto fastidioso, perché onestamente, se sei così "viziato" e non devi falciare il tuo prato da solo, ne vuoi uno nuovo il prima possibile. Ma i dispositivi costano anche molti soldi che non tutti hanno solo sotto i loro cuscini. La protezione antifurto, che spesso funziona con un codice PIN, è oggi integrata nei modelli più recenti.

Anche i modelli più recenti possono persino comunicare al proprietario la posizione esatta tramite SMS o GPS. Una funzione di sicurezza positiva, che influisce anche sul prezzo.

7. Accessori

Il tema degli accessori non è necessariamente un fattore decisivo al momento di decidere, ma è consigliabile consultare in anticipo gli accessori necessari. Cosa fa un modello economico per te se i pezzi di ricambio usurati o difettosi consumano il tuo budget.

Dai un'occhiata in anticipo per scoprire quanto costano una batteria di ricambio, un caricabatterie o un nuovo coltello. In questo modo saprai sicuramente in anticipo cosa potresti dover investire prima o poi.