Cura

Prendersi cura di Tayberries - Quindi versare, concimare e tagliare la frutta correttamente


Hai piantato un Tayberry nel tuo giardino? Quindi la combinazione di lampone e mora deve essere curata in modo ottimale in modo da poter raccogliere molta frutta.

A prima vista, il Tayberry sembra essere un frutto esotico proveniente da regioni sconosciute. Tuttavia, Derek Jennings e David Mason erano lontani dalla Thailandia quando si dedicarono alla coltivazione del Tayberry allo Scottish Crops Research Institute. Di conseguenza, non abbiamo a che fare con nessun frutto asiatico, la pianta è completamente europea e prende il nome dal fiume scozzese più lungo.

Tuttavia, la riuscita combinazione di lampone e mora è in gran parte sconosciuta alle nostre latitudini. Completamente sbagliato, a nostro avviso, perché i frutti succosi e aspri sono quasi il doppio delle classiche bacche. Inoltre, Tayberry è robusto e di facile manutenzione. Quindi, ciò che parla contro guardare più da vicino il Tayberrys e scoprire cosa deve essere preso in considerazione quando si prende cura della riuscita combinazione di frutti.

Versare correttamente il Tayberry

Avrai bisogno di un po 'di tatto per annaffiare il Tayberry. Le piante non tollerano né siccità prolungata né ristagno idrico. Controlla regolarmente la pianta. Se il pavimento inizia ad asciugarsi, cerca l'annaffiatoio. Tayberry ha il più alto fabbisogno di umidità durante la stagione di crescita. Essendo una radice piatta, il Tayberry è particolarmente suscettibile al ristagno idrico. All'inizio della primavera e nel tardo autunno, il fabbisogno idrico è più basso e dovrebbe essere annaffiato solo sporadicamente.

»Consiglio: Applicare uno strato di pacciame regolarmente. Ciò mantiene l'umidità nel terreno più a lungo.

In breve:

  • anche l'umidità del suolo necessaria
  • Il terreno asciutto e il ristagno non sono tollerati
  • Innaffia le piante giovani ogni giorno
  • elevato fabbisogno di umidità durante la formazione del frutto
  • Acqua in meno in primavera e in autunno

Fertilizzare Tayberry correttamente

Il Tayberry può ricevere fertilizzanti in primavera e dopo il raccolto. Mentre la fertilizzazione in primavera è benefica per la formazione di fiori estesi, una seconda fertilizzazione in autunno ha senso lasciare che la pianta raccolga le forze per la fioritura imminente. Come fertilizzanti sono disponibili materiali organici sotto forma di compost, letame, trucioli di corno, torba o brodo di ortica.

Se il compost è già miscelato nel substrato durante la semina, le giovani piante vengono fornite con fertilizzanti a lenta cessione per la prima stagione. Si consiglia inoltre di pacciamare regolarmente. Questo protegge il terreno dall'essiccamento e uno strato di pacciame di foglie, torba o pacciame di corteccia fornisce anche nutrienti preziosi.

In breve:

  • Fertilizzanti in primavera e in autunno
  • usa fertilizzanti organici
  • pacciame regolarmente
  • Panoramica dei suggerimenti per la cura

Taglia il Tayberry

Le misure di taglio sul Tayberry dovrebbero essere eseguite preferibilmente in primavera. I tiri meno forti vengono tagliati radicalmente. Dovrebbero essere rimasti solo da cinque a sette tiri.

I germogli laterali sono accorciati in piena estate. Sono conservati solo due occhi. I frutti si svilupperanno da questo nella stagione successiva. Per garantire una crescita controllata, i germogli devono essere collegati a un traliccio. Anche i tiri troppo lunghi dovrebbero essere ridotti. L'altezza della pianta non deve superare i due metri. Se i germogli sparano inutilmente, ciò influisce sull'abitudine di crescita e sulla formazione di frutti.

Quando il raccolto è completo, tutti i germogli su cui è possibile trovare frutta possono essere accorciati vicino al suolo.

»Attenzione: I germogli del Tayberry hanno spine.

Rileva le malattie nel Tayberry

Il Tayberry è un ospite molto robusto nel frutteto. Malattie e parassiti sono estremamente rari. I Tayberries sono anche in gran parte risparmiati dai vermi, che generalmente preferiscono le bacche.

Tuttavia, a causa della stretta relazione, non è del tutto impossibile che i Tayberries siano affetti da tipiche malattie dei lamponi.

»Bortrytis fruit rot

Il fungo può essere riconosciuto da un rivestimento grigiastro sul frutto. Le bacche iniziano a marcire e diventano dure. Le piante si infettano principalmente durante la fioritura. Le spore sono diffuse da pioggia e vento. Un raccolto tempestivo e una potatura regolare delle piante possono avere un effetto preventivo.
Himbeerrutengallmücke

Il modello di danno è particolarmente evidente nelle giovani piante. Le aste diventano marroni in viola. Le uova vengono deposte nelle fessure delle aste. Se l'irrigazione è sufficiente, è possibile prevenire un'infestazione. Le piante infestate dovrebbero essere tagliate generosamente.

Tayberries svernanti

I Tayberries sono resistenti e non necessitano necessariamente di protezione durante la stagione fredda. Le giovani piante sono ancora meno robuste e tollerano la protezione invernale sotto forma di pile da giardino, foglie o sottobosco. Le piante da contenitore sono anche meno robuste e dovrebbero svernare in un luogo protetto. Il terreno può essere protetto dal gelo con uno strato di foglie o sottobosco.

Panoramica dei fatti importanti:

misura di curaspiegazione
versare❍ Poiché le piante non possono tollerare secchezza o intasamento, l'irrigazione deve essere eseguita con cura.
❍ Il pavimento deve essere mantenuto uniformemente umido.
❍ Funziona meglio se uno strato di pacciame viene applicato regolarmente.
❍ Il fabbisogno idrico aumenta durante la fase di crescita.
❍ Immediatamente dopo la semina, i giovani Tayberries hanno bisogno di annaffiare il più spesso possibile.
fertilizzare❍ Il fertilizzante organico è ideale per i Tayberries.
❍ Compost o torba devono essere miscelati nel terreno.
❍ La fecondazione dovrebbe avvenire in primavera e in tarda estate.
❍ Uno strato di pacciame usato regolarmente può servire come sostituto del fertilizzante.
taglio❍ Le piante dovrebbero essere tagliate in primavera.
❍ Vengono mantenuti solo i tiri più forti.
❍ Dopo la raccolta, tutte le barre che portano frutti possono essere accorciate vicino al terreno.
❍ Se le aste crescono in altezza, vengono portate anche a una lunghezza massima di due metri, in modo da creare un'abitudine folta.


Video: COME POTARE IL FICO guida con consigli per la potatura (Luglio 2021).