Consigli giardino

Fico di betulla - pianta, cura e taglio


Alle nostre latitudini, il fico di betulla ha conquistato lo stato di una delle piante d'appartamento più popolari. Non c'è da stupirsi, perché la pianta è abbastanza robusta e facile da curare.

Il fico di betulla (Ficus benjamina) appartiene alla famiglia del gelso e mostra somiglianza con l'albero della gomma. È originario dell'India, della Malesia, della Cina meridionale o dell'Australia settentrionale e si trova spesso nei parchi o ai lati della strada ai tropici. In natura, i fichi di betulla formano corone sporgenti e raggiungono altezze fino a otto metri.

Per goderti il ​​tuo Ficus a lungo, devi seguire alcune istruzioni per la cura, perché il fico di betulla non è robusto come generalmente ipotizzato. Tuttavia, se si osservano i seguenti suggerimenti e istruzioni per la cura, il Ficus benjamini è garantito per essere una stella sul davanzale della finestra.

Innanzitutto:
I fichi di betulla sono velenosi in tutte le parti delle loro piante. Il succo di latte in fuga può provocare reazioni allergiche cutanee. Pertanto, si consiglia cautela per bambini e animali domestici!

Origine e significato della betulla fig

Come racconta la storia, il fico di betulla è una delle piante più antiche. Sono stati trovati resti fossili, che confermano l'esistenza delle piante circa 30 milioni di anni fa. L'area di distribuzione oggi è piuttosto ampia con Africa, Australia e Sud America. Tuttavia, gli esemplari selvatici non possono essere paragonati alla pianta d'appartamento domestica. Il ficus cresce fino a venti metri di altezza come una pianta selvatica. Il più grande esemplare conosciuto è in India e ha una corona lussureggiante con un diametro di oltre 130 metri.

Nel corso della sua lunga storia, al fico di betulla sono stati attribuiti vari significati. In Medio Oriente la pianta è ad es. valutato come un albero della pace. Gli indonesiani, tuttavia, vedono la pianta come una connessione tra il mondo umano e quello spirituale. Poiché il Buddha era illuminato sotto un fico, il fico di betulla è persino sacro nell'Asia orientale.

Plant Descrizione

Il fico di betulla cresce come un arbusto o albero sempreverde. Nella sua casa originale, il fico di betulla forma persino rigogliosi diametri di tronco fino a mezzo metro. L'enorme cima d'albero può anche facilmente misurare fino a dieci metri di diametro! Ma i fichi di betulla hanno foglie relativamente piccole. Dopo il germoglio, le foglie inizialmente appaiono verde chiaro e leggermente ondulate. Le foglie più vecchie, tuttavia, sono lisce e di un colore verde intenso. Le infiorescenze sono anche visibili nelle ascelle fogliari. I piccoli frutti rosso-arancio poi si sviluppano dai fiori piuttosto appariscenti.

Il tempo di fioritura del fico di betulla varia tra i diversi tipi di piante. Se il fico di betulla viene tenuto nella stanza, raramente fiorisce. Al più presto dopo 15-20 anni, i fiori nascosti all'interno delle asce delle foglie si presentano. Tutte le specie di Ficus hanno fiori maschili e femminili. Poiché gli insetti sono necessari per l'impollinazione, le piante d'appartamento generalmente non daranno frutti.

Quali tipi di fichi di betulla ci sono?

Il rappresentante più importante del Ficus è il fico di betulla dalle foglie piccole, di cui stiamo parlando qui. Il ficus benjamina, come il relativo albero della gomma, può crescere fino all'altezza della stanza e può essere acquistato in diverse varietà verdi e variegate. Ma ci sono anche altre bellissime varietà. Ad esempio, questo:

varietàdescrizione
Ficus lyrataIl fico violino è adatto a grandi ambienti e cresce rapidamente e all'estero. Le foglie appaiono ondulate e a forma di lira.
Ficus asperaQuesto ficus ama molto il calore e viene dalla Polinesia. Le foglie colpiscono per la loro colorazione marmorizzata bianco-verde.
Ficus retusaQuesta specie è molto simile al Ficus benjamina ed è preferita per il design dei bonsai.
Ficus buxifoliaSi tratta di un arbusto a crescita particolarmente rapida che presenta foglie larghe e triangolari e germogli color rame.
Ficus rubiginosaUna posizione più fresca è una buona scelta per l'albero di gomma marrone-rosso. Gli arbusti possono raggiungere altezze fino a quattro metri nella loro nativa Australia. Le piante crescono lentamente e preferiscono un fresco stand invernale.
alloro figIl fico d'alloro è un tipo popolare di ficus, che forma spesse radici aeree. Il fico d'alloro può anche dare i suoi frutti nella cultura indoor. Tuttavia, questi non sono adatti per il consumo.

Come piantare correttamente il fico di betulla

Ci sono alcune cose da considerare quando si pianta il fico di betulla, perché la pianta è meno robusta di quanto si pensi generalmente. Il Ficus ha determinati requisiti per quanto riguarda la posizione adatta e il substrato preferito. I fichi di betulla con foglie colorate sono generalmente più sensibili ai cambiamenti di posizione e alle variazioni di temperatura. Le piante con foglie verdi lussureggianti, d'altra parte, sono un po 'più robuste e possono anche tollerare un sole più lungo o temperature più fredde.

❍ Posizione:

È necessario attribuire particolare importanza alla ricerca della posizione, poiché il fico di betulla non vuole spostarsi e rimane nella posizione selezionata. Perché non è raro che la pianta sensibile reagisca con una caduta completa delle foglie dopo un cambio di posizione.

Le piante generalmente preferiscono una posizione luminosa. Tuttavia, non ottengono una luce solare intensa. Solo i fichi di betulla con disegni di foglie accattivanti dovrebbero stare un po 'più soleggiati, poiché una posizione troppo ombreggiata è a scapito della colorazione delle foglie. Il Ficus è anche piuttosto risentito delle fluttuazioni di temperatura. La coltivazione per tutto l'anno a temperatura ambiente è ancora possibile. Se vuoi assegnare un luogo invernale più fresco al tuo fico di betulla, dovresti notare che le piante non possono tollerare temperature inferiori a 15 gradi. Inoltre, c'è un cambio di posizione generalmente impopolare.

Non vi è inoltre alcun motivo per cui il fico di betulla trascorra l'estate sul balcone o sulla terrazza. Tuttavia, è necessario modificare attentamente la posizione. Altrimenti, un riposizionamento improvviso risentirebbe molto probabilmente della pianta. Il risultato è la caduta delle foglie. Questo può essere evitato se l'implementazione è graduale. Tuttavia, è richiesto il tatto. Sposta la pianta qualche centimetro al giorno nella sua nuova posizione. Questo dovrebbe essere sempre protetto. Le piante non devono essere esposte direttamente al vento e alla pioggia e non possono tollerare la luce solare diretta. Il sole del mattino o della sera, tuttavia, non danneggia la pianta.

❍ substrato:

Puoi usare il terriccio convenzionale per piante d'appartamento più piccole. Quando si tiene in un secchio, ha senso arricchire il terreno con compost e quindi fornire alla pianta un prezioso fertilizzante naturale. Se mescoli torba e compost in un rapporto di 1: 1, puoi creare tu stesso un humus di alta qualità. In generale, le piante piuttosto esigenti non dovrebbero essere piantate in terreni economici. Questo spesso non è abbastanza permeabile e danneggia le radici se hai annaffiato troppo. Al fine di migliorare la profondità del terreno, c'è un drenaggio di frammenti di ceramica.

❍ Istruzioni per la semina:

Auswählen Seleziona fioriera e indossa guanti da giardinaggio.
❷ Preparare il supporto come appena descritto.
❸ Posiziona la pianta nel vaso proteggendo le radici.
❹ Compilare il supporto.
❺ Premere bene la terra.
❻ Innaffia la pianta.

Mantieni il fico di betulla come bonsai

I fichi di betulla sono estremamente popolari come i bonsai e facili da curare, il che li rende una popolare pianta per principianti. Se vuoi provare la coltivazione dei bonsai, hai trovato il candidato ideale con il fico di betulla economico e in rapida crescita. Le piante dovrebbero essere mantenute solo in coltura indoor. Una posizione luminosa è importante perché la mancanza di luce può portare alla perdita totale delle foglie.

Innaffia i bonsai regolarmente e in modo uniforme. Il pavimento non deve asciugarsi. Tuttavia, non dovrebbero esserci ristagni d'acqua. Puoi somministrare un fertilizzante per bonsai durante la fase di crescita. Il design verticale o più tronchi sono le opzioni di design preferite. Puoi cablare le piante tutto l'anno. Tuttavia, è necessaria cautela in modo che il filo non possa danneggiare la corteccia.

I consigli per la cura più importanti a colpo d'occhio

Irrigazione:

Versare il fico di betulla richiede un po 'di tatto. Il bisogno di acqua è maggiore in primavera e in estate. Tuttavia, dovresti annaffiare moderatamente. Le piante non tollerano il ristagno d'acqua. A temperatura ambiente e aria di riscaldamento a secco, il fabbisogno idrico aumenta naturalmente. Lascia asciugare leggermente il terreno prima di annaffiare di nuovo. Ciò ti impedirà di rimanere troppo bagnato: le radici sensibili verranno quindi attaccate molto rapidamente e la pianta perderà le sue foglie. Tuttavia, la stessa cosa accade quando le palle sono asciutte.

L'acqua di irrigazione non dovrebbe mai provenire direttamente dal tubo. Poiché le piante non tollerano acqua troppo calcarea, è consigliabile annaffiarle con acqua piovana. Anche l'acqua del rubinetto filtrata è un'opzione. È necessario stimare il volume medio di irrigazione in base ai seguenti fattori:

  • temperatura ambiente
  • umidità
  • condizioni di luce
  • Qualità del substrato

Suggerimento: Uno spray regolare con acqua piovana o acqua di rubinetto a basso contenuto di calce aiuta a scaldare l'aria troppo secca.

Concimazione:

Se hai posizionato la pianta in un substrato arricchito con torba e compost, non è necessaria alcuna ulteriore fertilizzazione. Altrimenti, puoi fornire alle piante un fertilizzante completo disponibile in commercio per piante verdi a intervalli di 14 giorni tra marzo e settembre. Devi quindi smettere di concimare in inverno.

Rinvaso:

Quando rinvigorisci le piante, fai attenzione a non scegliere un vaso troppo grande. I fichi di betulla hanno la particolarità di apparire particolarmente folti e attraenti se alle radici non viene dato troppo spazio. Rinvasare regolarmente è un vantaggio, poiché cambiare il substrato dà alla pianta uno scatto di crescita. La primavera è un buon momento per rinvasare il fico di betulla.

Parte posteriore:

Le parti di piante secche e le foglie appassite possono essere rimosse tutto l'anno. Ma anche il fico di betulla tollera abbastanza bene una potatura. Questo dovrebbe essere preferibilmente fatto in primavera prima che appaiano i nuovi scatti. In modo che la pianta cresca folta, puoi modellarla tutt'intorno. Tuttavia, non rimuovere i germogli per più di 20 centimetri. Se necessario, in estate è possibile effettuare un nuovo taglio. Se è necessaria una potatura a causa di malattia o infestazione da parassiti, è possibile farlo indipendentemente dalla stagione.

importante:
Durante il taglio, emerge un succo di latte leggermente tossico, che può causare irritazione alla pelle. Distribuire un po 'd'acqua sulle estremità tagliate per arrestare il flusso del succo e assicurarsi di indossare guanti durante la potatura.

Inverno:

Il fico di betulla dovrebbe anche essere lasciato dov'è in inverno, se possibile. Tra l'autunno e la fine dell'inverno devi solo irrigare con più parsimonia. Per evitare che l'aria secca di riscaldamento danneggi la pianta, è necessario spruzzare frequentemente il fico di betulla con acqua a basso contenuto di calce. Se la pianta era all'aperto in estate, dovresti abituarti gradualmente allo stato invernale. Temperature inferiori a 15 gradi dovrebbero essere evitate in ogni caso.

Rileva e combatte malattie e parassiti

Evita errori di manutenzione, il fico di betulla è abbastanza robusto e può rimanere privo di malattie e parassiti per molti anni. I seguenti criteri indicano se qualcosa non va nella pianta:

  • Foglie appassite
  • Foglie che cadono
  • La crescita rimane limitata
  • il verde lussureggiante si perde
  • Depositi e depositi sulle foglie

Non è raro che le malattie siano innescate da aria di riscaldamento troppo secca o con correnti d'aria, un cambio di posizione o un'irrigazione eccessiva o insufficiente. Tuttavia, i parassiti possono anche causare problemi alla pianta. Di seguito è una panoramica delle cause più comuni di un fico di betulla malato.

❍ pioggia di foglie:

Tutti i possessori di fichi di betulla possono cantare una canzone al riguardo. Se la pianta non riesce a far fronte alla sua posizione e riceve troppa o troppo poca acqua e sostanze nutritive, il ficus mostra il suo dispiacere in una caduta a volte rapida e radicale delle foglie. Prima dell'inverno, tuttavia, la caduta delle foglie può avere cause naturali.

Cosa fare
Se il fico di betulla perde le sue foglie, controlla l'umidità del terreno, assicura sufficienti nutrienti ed evita le posizioni direttamente sopra il riscaldamento o nel sole cocente di mezzogiorno.

❍ insetti in scala:

L'insetto in scala preferisce usare la corteccia di fico di betulla come riparo. La famiglia di insetti in scala è composta da cocciniglie, cocciniglie e insetti in scala. La linfa vegetale, che viene aspirata dalla pianta ospite, funge da alimento per gli insetti di scala.

Cosa fare
È difficile controllare gli insetti in scala. Prima controlla regolarmente la pianta e presta attenzione alle foglie sporche e appiccicose. Quindi isolare la pianta interessata dalle altre piante d'appartamento, mentre gli insetti della scala si diffondono rapidamente. Quindi fai una liscivia con sapone per cagliata e acqua di rubinetto calda e spruzza l'intera pianta con essa. Lascia tutto acceso durante la notte e risciacqua gli alcali il giorno successivo. L'acqua insaponata si deposita nel tratto respiratorio degli insetti della scala e assicura che soffocino.

❍ Tripidi:

I tripidi colpiscono anche la linfa cellulare delle piante. A tale scopo, l'ala della frangia si inserisce nella superficie della foglia. Le foglie colpite appaiono argentee nel tempo. Se allo stesso tempo è visibile uno scolorimento scuro, anche la pianta è stata infettata da funghi. Dal momento che gli insetti non possono essere visti ad occhio nudo, l'infestazione spesso passa inosservata per un periodo di tempo più lungo, il che può causare gravi danni al fico.

Cosa fare
È necessario rimuovere immediatamente le parti interessate della pianta. Poiché gli insetti si sentono particolarmente a loro agio in un ambiente caldo e asciutto, di tanto in tanto dovresti spruzzare acqua sulla pianta. Le piante domestiche possono essere messe sopra un sacchetto di alluminio o avvolte con un foglio di alluminio. Il microclima così creato distrugge gli animali. Naturalmente i tripidi possono anche essere combattuti con nematodi, che possono essere aggiunti all'acqua di irrigazione.

Moltiplica i fichi di betulla: come funziona

❶ Il fico di betulla può essere propagato attraverso talee. Questi sono preferibilmente tagliati in primavera e dovrebbero avere una lunghezza di circa 15-20 centimetri. Durante il taglio, fare attenzione a non scegliere un tiro completamente legnoso. Anche le talee morbide sono solo di uso limitato.

❷ Nella parte inferiore del taglio devi rimuovere le foglie. Lasciare solo alcuni fogli nella parte superiore.

❸ Ora metti le talee nel terreno. Le foglie rimaste dovrebbero sporgere dal substrato.

Anschließend Quindi innaffia bene le talee e, se possibile, coprile con una cappa o un film di plastica. A temperature da 25 a 30 gradi, la crescita avviene più velocemente.

❺ Se compaiono le prime nuove punte delle foglie, questo è un segno di propagazione riuscita. Una volta fatto, puoi rimuovere la copertura e posizionare la pianta in una fioriera più grande.


Video: Come e dove fare i tagli di potatura (Luglio 2021).