Idee e ispirazione

Tieni Thuja in una pentola - Come piantare e innaffiare correttamente la pianta del contenitore


I Thujen non devono sempre essere piantati sotto forma di siepe. Puoi anche tenere Thujen come piante da contenitore. Non devi nemmeno prestare molta attenzione alla semina e al mantenimento.

Anche se i Thujen sono principalmente piantati in giardini e parchi e sono impressionanti come piante solitarie o da siepe, dovresti sapere che è anche possibile tenerli in un secchio. Le giovani piante in particolare possono essere mantenute relativamente facilmente nella vasca e utilizzate per abbellire il balcone o il terrazzo.

Chiunque conosca Thujen come piante particolarmente robuste e di facile manutenzione dovrà accettare alcune restrizioni quando le terrà in vaso, perché le piante da contenitore richiedono più cura delle piante all'aperto.

Quali tipi di thuja sono adatti per essere tenuti in un secchio?

specie thujadescrizione
Thuja DanicaLa palla di piccole dimensioni di questo thuja è ideale da tenere in un secchio. Questa bella forma sferica chiusa attira l'attenzione, soprattutto nei piccoli giardini. In inverno Danica affascina con un attraente fogliame da blu-verde a color bronzo.
Thuja Golden GlobeNon devi tagliare questo albero della vita per ottenere una forma sferica. Il colore del fogliame giallo miele crea graziosi contrasti e rimane anche in inverno.
Thuja Little GiantLittle Giant è corto e resistente fino a - 35 gradi. Nel semestre invernale, il colore del fogliame in bronzo è impressionante.
Thuja Tiny TimIl piccolo Tim cresce lentamente e forma un'ampia forma sferica. La forma sferica viene mantenuta anche senza un taglio di forma. L'altezza di 50 centimetri è raggiunta solo dopo circa dieci anni.
Tufo Golden TuffetQuesta bella specie di Thuja cresce come un cuscino ed è particolarmente compatta. Con un'arancia oro brillante, il fogliame attira l'attenzione tutto l'anno.

Quale fioriera dovresti usare?

Puoi usare una varietà di fioriere. Tuttavia, dovresti sempre prestare attenzione a una dimensione appropriata, perché le radici hanno bisogno di spazio sufficiente. I vasi delle piante dovrebbero avere almeno il doppio delle dimensioni della zolla. È stata stabilita la seguente regola per l'impianto nella vasca:

1 metro di altezza dell'albero = 40 cm di diametro del vaso

Le fioriere in argilla sono particolarmente popolari. Tuttavia, una fioriera in argilla non smaltata presenta lo svantaggio che il liquido evapora in modo particolarmente rapido. Queste fioriere asciugano il terreno molto rapidamente e dovrebbero quindi essere annaffiate frequentemente. Fornire al contenitore un foglio di plastica può contrastare questo problema. La pellicola di plastica dovrebbe essere utilizzata anche se si sceglie un secchio di metallo perché il substrato non deve venire a contatto con il metallo. Ciò ostacolerebbe l'assunzione di nutrienti.

Poiché Thujen è sensibile al ristagno idrico, dovrebbe esserci anche un drenaggio dell'acqua sufficiente. Questo non è sempre garantito con fioriere standard. In caso di dubbio, è necessario fornire alla parte inferiore della fioriera alcuni fori aggiuntivi.

Come piantare correttamente Thujen in un secchio

  1. Seleziona la fioriera appropriata.
  2. Innaffia la zolla fino a quando non sono più visibili bolle d'aria.
  3. Crea drenaggio da argilla o ghiaia.
  4. Versa del terriccio nel secchio.
  5. Inserisci la pianta Le radici dovrebbero essere coperte per circa cinque centimetri.
  6. Riempi la pentola con terriccio.
  7. Scuoti leggermente la pianta in modo che non ci siano spazi vuoti.
  8. Premi saldamente la terra in posizione.
  9. Annaffia bene la pianta.

Quando dovrebbe essere trapiantato Thujen in una pentola?

Ultimo ma non meno importante, dipende da quale fioriera hai scelto. Se le radici hanno abbastanza spazio per diffondersi lì, nei primi anni non è necessario alcun trapianto. Se il vaso sembra penetrato dalle radici degli alberi della vita o se il thuja rimane in crescita e ottiene foglie gialle o marroni, è necessario sostituire il terreno e piantare la pianta in una nuova vasca. Perché quando la fioriera è completamente riempita con le radici del thuja, la pianta non sarà più in grado di crescere e gradualmente si prosciugherà, anche se innaffiata ogni giorno.

I giovani Thujen sono generalmente più facili da trapiantare rispetto ai campioni più vecchi. Al più tardi dopo tre anni, gli alberi della vita dovrebbero sempre ricevere una nuova fioriera. Questo dovrebbe essere abbastanza grande. Prima che la pianta riceva un nuovo contenitore, dovresti allentare attentamente le radici e accorciarle se necessario.

Importante: versare correttamente il thuja nel secchio

Thujen in campo va d'accordo abbastanza bene con le fasi asciutte. Ciò non si applica alle piante da contenitore perché le fioriere piuttosto piccole si asciugano relativamente rapidamente. Se lo ignori, gli alberi della vita non possono più crescere e moriranno nel tempo. Il terreno nel vaso dovrebbe quindi essere sempre umido. Ma assicurati che non ci siano ristagni d'acqua. Questo non è tollerato da Thujen. Pertanto, è necessario garantire il drenaggio dell'acqua sotto forma di fori nella base della fioriera. Anche il drenaggio da ghiaia o frammenti di argilla è molto utile. In generale, durante la fusione è necessario osservare le seguenti istruzioni:

  • Non innaffiare le foglie dell'albero della vita.
  • Assicurarsi che l'acqua non sia troppo fredda.
  • È meglio annaffiare la mattina e / o la sera. Mai sotto il sole cocente di mezzogiorno!

Ma non è tutto ciò che devi considerare quando lanci Thujen. A seconda della stagione, le piante hanno anche requisiti idrici completamente diversi. Di seguito è una breve panoramica.

Innaffi le piante del contenitore correttamente a seconda della stagione

❍ primavera:

Mantieni sempre il terreno umido. Tuttavia, non deve apparire troppo bagnato. È meglio annaffiare due volte a settimana. Se ha piovuto a lungo, è sufficiente controllare il terreno e, se necessario, ridurre la quantità di acqua.

❍ estate:

Anche in estate devi prestare attenzione a un pavimento umido ma non troppo bagnato. Acqua ogni giorno, con siccità e caldo estremo, più volte al giorno. Un sistema di irrigazione automatico aiuta a dosare l'acqua e adattarla alle esigenze della pianta.

❍ autunno:

In autunno, è necessario ridurre gradualmente l'irrigazione. Innaffia solo due volte a settimana ora, o una volta alla settimana se c'è pioggia costante.

❍ inverno:

Dovresti anche controllare il bilancio idrico delle piante in inverno. Se ci sono forti gelate, non innaffiare. Innaffiature più piccole possono quindi avvenire nei giorni senza gelo. Acqua solo un massimo di una volta alla settimana.

Puoi trovare altri suggerimenti su come prendersi cura degli alberi della vita nel nostro articolo Piantare e prendersi cura del thuja: come è fatto.