Offerte

Achillea - pianta, mantieni e moltiplica


I millefoglie sono fiori perenni che non solo sono belli nel giardino, ma possono anche essere raccolti e usati come erba o erba medicinale.

La achillea è una pianta perenne che cresce in subshrub erbacei abbastanza rapidamente ed è una delle margherite. Si raggiungono altezze di crescita fino a un metro. Ma non solo, la pianta forma anche rizomi, che formano corridori lunghi fino a 50 centimetri. Caratteristici sono le infiorescenze a forma di cesto, che appaiono all'inizio dell'estate. Sebbene la achillea sia discussa principalmente come pianta medicinale, è anche uno dei fiori da giardino più robusti e fornisce un'immagine atmosferica nei bordi e nei giardini dei cottage con i suoi fiori color pastello.

Origine

Il genere di pianta di achillea comprende circa 100 specie diverse. L'equivalente latino "Achillea" può essere fatto risalire al dio greco Achille. Secondo la leggenda, usò la pianta per curare le ferite dei suoi soldati. Il termine tedesco Achillea suggerisce che la pianta è uno dei cibi preferiti delle pecore. Alle nostre latitudini sono comuni anche termini come lingua di pecora, ringraziamenti delle donne o mal di stomaco.

La casa originale del millefoglio è in Eurasia. Lì la pianta preferisce climi subtropicali a temperati. Alcune specie si possono trovare anche in America e Nord Africa. Yarrow è di casa in tutta Europa oggi. L'area di distribuzione si estende dalla regione alpina al circolo polare artico. Le piante si trovano principalmente sui bordi dei sentieri, su prati e pascoli o sui pendii delle montagne.

Dalle piante medicinali a quelle ornamentali

La achillea è stata importante per la naturopatia per secoli. Questo non è indicato dal nome "mal di stomaco". L'effetto curativo della achillea era già apprezzato nell'antichità dagli asiatici, dagli indiani o dai teutoni. Oggi l'erba viene preferibilmente utilizzata sotto forma di tè per l'indigestione. L'erba della pianta viene anche trasformata in infusi o succo di stampa. All'esterno, è possibile utilizzare buste imbevute di estratto vegetale per trattare ferite e ulcere. Puoi anche preparare un additivo per il bagno dall'erba di achillea. Un estratto dalle parti aeree della pianta è considerato antibatterico e antispasmodico. La achillea può fornire sollievo per i seguenti sintomi:

  • indigestione
  • anoressia
  • mal di testa
  • crampi mestruali
  • biliousness
  • trattamento di ferite

Oggi l'effetto curativo della achillea è forse svanito sullo sfondo. Yarrow è molto più interessante come pianta da giardino. Mentre la forma selvaggia con i suoi fiori bianchi appare piuttosto poco attraente, in combinazione con il covone d'oro caucasico, si potrebbero coltivare varietà estese e colorate.

Quando fioriscono i millefoglie?

I millefoglie sono fioriture perenni. Di norma, la fioritura inizia a maggio e si estende a settembre. Il tempo di fioritura non dipende solo dalla varietà, ma anche la posizione, l'altitudine o il clima generale nell'anno del giardino hanno un impatto sull'efficienza della fioritura delle piante.

Giochi di colori durante tutto l'anno

Il millefoglio comune con i suoi fiori bianchi si presenta principalmente in natura. Nel giardino di solito ci deliziano con la loro fioritura per tutta l'estate. Offrono una vasta gamma di colori nel letto. Inoltre, vengono spesso visitate le piante di api, bombi o farfalle. Il risultato è un'immagine molto suggestiva, soprattutto quando la achillea dimostra la sua versatilità e cambia colore.

Achillea con diversi gialli, arance o rossi sono molto colorati come piante da giardino. Se si verifica una potatura vigorosa dopo la prima fioritura, di solito c'è un secondo fiore lussureggiante. La forza del colore diminuisce e i fiori rossi precedentemente forti appaiono in una delicata tonalità rosata. I fiori color terracotta assumono un forte sole giallo con la seconda fioritura.

Quali tipi di piante ci sono?

Con la sua ampia diversità di specie, la achillea attira gli sguardi nel letto del giardino. A seconda dell'altezza di crescita, le singole varietà sono adatte per il giardino roccioso, per vasi di fiori, vassoi o bordi di piante e giardini per cottage. Questi tipi sono particolarmente popolari:

❍ Covone d'argento dalmata:

Questo tipo di pianta è particolarmente versatile e può essere piantato in trogoli o giardini rocciosi grazie alla sua crescita a cuscino. Le foglie appaiono grigio argento e sono finemente pennate. La dimora originale del millefoglio dalmata si trova nelle montagne dei Balcani. I numerosi capolini bianchi compaiono tra maggio e luglio.

❍ Covone di noce moscata:

Il covone di noce moscata non è solo decorativo nel letto, ma anche l'uso come pianta di spezie è apprezzato perché le foglie hanno un sapore delicato di noce moscata. In cucina, tuttavia, dovresti usare solo i giovani germogli. Le parti più vecchie delle piante hanno un sapore piuttosto amaro. Se tagli le piante più volte all'anno, i teneri germogli possono essere usati tutto l'anno.

Come una pianta in fiore, il covone di noce moscata convince con i suoi fiori bianchi, che sembrano altrettanto belli in un bouquet estivo colorato come un colpo d'occhio nel letto e in contrasto con le varietà vegetali colorate.

❍ Achillea giallo chiaro:

Il millefoglio giallo chiaro è un aspetto maestoso nel letto erbaceo e cresce a circa 50 centimetri di altezza. I fiori giallo zolfo appaiono particolarmente numerosi se hai scelto un luogo caldo e asciutto e hai allentato il terreno prima di piantare. Poiché la pianta cresce abbastanza rapidamente, dovresti dividerla frequentemente.

Come piantare correttamente la achillea

❍ Posizione:

Yarrow è una pianta ideale per principianti, facile da curare e poco impegnativa. La pianta ama una posizione soleggiata e calda. Anche la siccità è tollerata relativamente bene. Achillea non ha ristagni d'acqua. Dovresti sempre scegliere la posizione rispetto all'altezza della pianta, perché la achillea può crescere tra i dieci centimetri e un metro di altezza. Nel giardino roccioso ad es. specie basse probabilmente. Le specie medio-alte possono trovare il loro posto nel confine perenne. Le specie a crescita elevata sono particolarmente attraenti se non si tagliano le infiorescenze e quindi servono come bizzarra decorazione nel letto in inverno.

❍ piano:

Se metti le piante in un terreno sciolto e ben drenato e le innaffi regolarmente, la achillea nel letto non ti causerà alcun problema. Fondamentalmente, ogni terreno del giardino offre alla pianta le condizioni ideali. Il terreno dovrebbe essere solo sciolto e nutriente. Poiché la pianta non tollera i ristagni d'acqua, è necessario garantire il drenaggio. Le varietà a bassa crescita possono anche essere coltivate nella vasca o nella fioriera.

❍ piante:

Puoi seminare semi di achillea direttamente all'aperto tra aprile e giugno. Dovresti mantenere una distanza di semina di circa 25 centimetri. Nota che la achillea è un germe di luce, quindi non coprire i semi con terra. Se poi annaffi bene i semi, sarai in grado di riconoscere le prime piante dopo circa 14 giorni.

Suggerimento:
Nel letto, le piante si presentano da sole in un ensemble con campanule, garofani, papaveri o altri fiori di campo.

Suggerimenti per la cura di piante sane

❍ casting:

La achillea si adatta molto bene a condizioni meteorologiche meno ottimali. Tollera la siccità in misura limitata. Può succedere che le piante siano in piena fioritura anche dopo lunghi periodi di siccità. Se la posizione è particolarmente asciutta e si trascura l'irrigazione, le piante ritarderanno significativamente la crescita e produrranno anche meno fiori. Si consiglia pertanto di annaffiare regolarmente. Tuttavia, assicurarsi sempre che la pianta non sia troppo bagnata e che l'umidità non si accumuli.

In linea di principio, dovresti innaffiare le giovani piante più spesso in modo che possano crescere bene e svilupparsi di conseguenza. Tuttavia, non innaffiare mai in pieno sole per evitare scottature sulle piante. Dovresti preferire le ore del mattino e della sera per l'irrigazione.

❍ Fertilizzare:

Il miglior fertilizzante per la achillea è una dose di compost, che dovresti dare in primavera e nel tardo autunno. Il compost fornisce alla pianta tutti i nutrienti di cui ha bisogno e ti evita di acquistare un fertilizzante disponibile in commercio. Se non è disponibile alcun compost, puoi anche utilizzare un fertilizzante liquido per piante da fiore. Quindi somministralo una volta come fertilizzante a lenta cessione in primavera o versalo nell'acqua di irrigazione ogni 14 giorni durante il periodo di fioritura. Anche qui è meglio dosarlo con parsimonia, perché le piante sono molto frugali e richiedono poche misure di cura.

❍ tagliare:

La potatura è particolarmente utile dopo la prima fioritura. Quando rimuovi gli steli sbiaditi, la pianta di solito inizia a fiorire di nuovo. Le varietà basse dovrebbero essere potate in autunno. Puoi potare le alte perenni solo in primavera, perché sono coperte di neve e gelo e assicurano un colpo d'occhio nel giardino invernale.

❍ svernamento:

La pianta tollera gelate anche gravi e la maggior parte delle specie addirittura tollerano temperature fino a -30 gradi. Le piante possono rimanere nel terreno durante il semestre invernale. Non è necessaria un'ulteriore protezione invernale.

Quando inizia la vendemmia?

Se vuoi usare la achillea come pianta da cucina, puoi raccogliere le prime tenere foglie in primavera e preparare da loro insalate. Quando la pianta è in piena fioritura, l'erba e i fiori possono essere utilizzati per bagni o tè. Affinché i preziosi ingredienti non vengano persi, è necessario asciugare le parti della pianta il più rapidamente possibile.

Come si può propagare la achillea?

Il millefoglio può essere moltiplicato per semi e per divisione. È anche possibile la semina automatica. Otterrai meno successo con la propagazione attraverso talee. Quindi piuttosto affidati ai semi e alla variante di divisione.

Propagazione di Durch per seme:

La semina dovrebbe avvenire all'aperto tra aprile e maggio. Basta premere i semi e non coprirli di terra. Mantenere una distanza di 25 centimetri tra le singole piante.

Puoi anche coltivare i semi in vaso sul davanzale dalla fine dell'inverno. Da metà maggio devi piantare le piante e metterle all'aperto. Ti godrai un millefoglio per circa cinque anni.

❍ Moltiplicazione per divisione:

Si consiglia di moltiplicare le piante di achillea ogni due o quattro anni per divisione. Per fare questo, togli la pianta da terra prima di germogliare e dividila in più parti con una vanga. Quindi allenta il terreno, piega il compost e metti le piante in giardino. Dovresti mantenere una distanza di circa 40 centimetri.

Rileva e controlla i parassiti e le malattie dei millefoglie

Con buona cura e condizioni adeguate del sito, la pianta è in gran parte risparmiata da parassiti e malattie. Possono ancora verificarsi muffe o attacchi di funghi. Pertanto, è necessario controllare regolarmente le piante per identificare una possibile infestazione in tempo utile e adottare le misure di cura appropriate.

❍ muffa in polvere:

Se sulle foglie è visibile un rivestimento bianco che ricorda la farina o la polvere, è probabilmente una muffa polverosa. Innanzitutto, il rivestimento può essere facilmente rimosso. In caso di infestazione avanzata, la copertura aderisce anche alla parte inferiore delle foglie e anche le gemme sono interessate. Le foglie si accartocciano e la crescita della pianta è fortemente limitata. Il fungo può diffondersi particolarmente bene nei giorni secchi e caldi. Se diventa più fresco di notte in primavera o fine estate e forme di rugiada, viene creato il terreno fertile ideale per l'oidio.

❍ Peronospora:

La peronospora è evidente sulla parte inferiore delle foglie. C'è una copertura biancastra. La parte superiore della foglia mostra macchie giallo-marroni. I germogli e i germogli sono influenzati dalla disidratazione. La peronospora è preferita nei giorni caldi, umidi e nelle notti più fresche. Una mancanza di azoto nel terreno può anche innescare il fungo.

Cosa fare

È necessario rimuovere tutte le parti della pianta interessate e mantenere umide le radici della pianta. Ma non innaffiare dall'alto! Dovresti anche spruzzare la pianta con una miscela di latte e acqua. Ripeti l'operazione più volte alla settimana.

Puoi prevenire l'infestazione da muffa piantando le piante nel letto a una distanza sufficiente l'una dall'altra. Inoltre, non devi fertilizzare eccessivamente il terreno con preparati azotati. Dovresti anche mantenere le foglie in gran parte asciutte. Pertanto, solo l'acqua direttamente alle radici. Se pianti la achillea vicino a basilico, erba cipollina o cerfoglio, il rischio di attacchi di funghi può anche essere ridotto al minimo.

importante:
Non dovresti smaltire le parti di piante rimosse sul compost, perché il fungo potrebbe svernare lì e diffondersi di nuovo in primavera. Dovresti anche pulire a fondo gli attrezzi da giardino utilizzati.


Video: Come piantare le ninfee nel tuo laghetto, evitando di sporcare l'acqua (Ottobre 2021).