Piantine

Fiore di Cockard: pianta, cura e iberna


Il fiore di coccarda cresce in modo particolarmente rapido ed è estremamente popolare come fiore da giardino grazie alla sua pila floreale di lunga durata. Inoltre, è molto facile prendersi cura di.

L'area di distribuzione naturale del fiore di coccarda (Gaillardia) si estende dagli Stati Uniti al Sud America. Il genere di piante, noto anche come fiori di pappagallo, appartiene alla famiglia delle margherite. Un'intera gamma di varietà diverse è emersa dalla selezione e dall'allevamento. Le altezze di crescita di questo grazioso e resistente fiore reciso vanno dai 30 ai 70 centimetri. I fiori di coccarda si presentano da soli in letti e bordi e sono ideali per attirare l'attenzione in un colorato bouquet estivo. Il fiore di coccarda è adatto anche per la vasca.

La pianta è caratterizzata da foglie intere a petali lunghi e si adatta perfettamente in un giardino di praterie. I fiori con una o due lingue di lingua appaiono tra giugno e settembre. Un disco rosso comune è un'identificazione comune delle infiorescenze a forma di cesto. I colori rosso e giallo predominano per i singoli fiori.

Quando sboccia il fiore di Cockard?

Il fiore di coccarda è un fiore estivo. Sono disponibili numerose varietà diverse, che crescono rapidamente e fioriscono in modo coerente tra giugno e ottobre. Una posizione soleggiata e un terreno sciolto e ricco di nutrienti assicurano una fioritura costante. Se rimuovi regolarmente le infiorescenze sbiadite, la pianta produrrà nuovi capolini più velocemente.

importante:
Se non rimuovi in ​​tempo le infiorescenze sbiadite, può succedere che il fiore di coccarda si semini da solo.

Tipi e origini

La casa originale del fiore di coccarda è l'America. Pertanto, la pianta non ha quasi alcun problema con le condizioni climatiche alle nostre latitudini. Nella sua casa ancestrale, il fiore di coccardo si presenta in circa 25 specie diverse. Nei nostri giardini ci sono ibridi duraturi e robusti, che possono anche essere combinati molto bene. La pianta, chiamata anche fiore del pittore, colpisce per un'ampia varietà di specie. Le varietà popolari includono:

❍ Fiore di coccarda bordeaux:

La propagazione delle piante è possibile senza alcun problema. Le piante più grandi possono essere facilmente condivise con una vanga. È meglio farlo in primavera in modo che le nuove piante abbiano abbastanza tempo durante l'estate per crescere e svilupparsi bene. Non dovresti perdere la divisione delle piante, perché i fiori di coccarda proliferano molto fortemente e quindi si mostrano piuttosto pigri.

Le piante possono anche essere propagate per seme. Per le varietà annuali, è consigliabile conservare i semi e coltivare nuove piante. È importante notare che:

  • Preferisci le piante al chiuso da marzo
  • Il terreno di coltivazione deve essere umido, ma non bagnato
  • Tempo di germinazione a temperatura ambiente: da 10 a 14 giorni
  • da metà maggio le piante possono andare all'aperto

Hibernate fiori di coccarda correttamente

Le specie perenni non sono molto robuste quando si tratta di svernare. Molte piante marciscono facilmente sotto lo strato protettivo. È necessaria la protezione invernale da sottobosco, foglie o torba. Per prevenire la possibile putrefazione, puoi anche usare il pile da giardino come protezione invernale. Non attaccare il coperchio troppo stretto, in modo che sotto di essi possano formarsi poster di aria calda.

I fiori di coccarda sono anche ben preparati per l'inverno se li tagli completamente dopo il periodo di fioritura e non tagli la raccolta delle foglie appena formata fino alla primavera.

Malattie e parassiti del fiore cockard

Anche se la cura richiesta per il fiore di coccarda è piuttosto limitata, la pianta non è sempre risparmiata da parassiti e malattie. Le malattie sono favorite da un luogo troppo bagnato. Quindi può formarsi la muffa e le piante iniziano a marcire. Se lo stand è troppo ombreggiato, la pianta sarà generalmente in ritardo nelle sue prestazioni di crescita e produrrà solo pochi fiori. Ecco una panoramica dei principali parassiti e malattie:

❍ afidi:

Gli afidi spesso attaccano piante di ogni tipo, i parassiti possono essere identificati chiaramente dando un'occhiata più da vicino alla pianta.

Cosa fare

  1. Spruzza le piante con una lisciva a base di sapone morbido.
  2. Versali con l'impasto di ortica (istruzioni per preparare tu stesso l'impasto di ortica).

❍ Leafhoppers in schiuma:

I leafhopper in schiuma sono insetti di circa otto centimetri che preferiscono appollaiarsi sui fiori di coccarda. Un'infestazione può essere riconosciuta da una copertura che è evidente sugli steli e sugli steli della pianta. Questa secrezione si chiama cucù saliva.

Cosa fare

  1. Spruzza le piante colpite con un getto d'acqua dura.
  2. Controlla regolarmente la pianta per le larve rimanenti.

❍ Muffa:

Se la pianta è troppo umida o troppo scura, il fiore di coccarda è a rischio di infezione da muffa. Viene fatta una distinzione tra muffa reale e peronospora. La muffa in polvere lascia un colore biancastro, che ricorda la farina su fiori e steli. Nel caso di peronospora, compaiono anche macchie marroni o gialle.

Cosa fare

  1. Rimuovi le parti infette della pianta. Questi non appartengono al compost!
  2. Dovresti trattare l'oidio con la fermentazione dell'aglio (istruzioni per preparare l'aglio da solo).
  3. Tuttavia, trattare l'oidio con agenti silicei.
  4. Controllare regolarmente le piante per nuove infestazioni.
  5. Potrebbe essere necessario un post-trattamento.