Decorazione

Piantare cipressi - Istruzioni e suggerimenti


Vuoi portare un tocco mediterraneo nel giardino? Quindi ovviamente i cipressi non dovrebbero mancare. Sono facili da piantare.

Se porti un cipresso nel tuo giardino, crea un tocco mediterraneo, che dà a molte persone la sensazione di viaggi di vacanza molto lontani. L'incantevole legno tenero, che può sporgere molto in alto, non solo ricorda uno degli splendidi lati della Toscana, ma può anche rimanere all'aperto in questo paese in inverno. Tuttavia, questo presuppone che tu abbia piantato i cipressi nella posizione corretta e nelle condizioni necessarie. Solo se sono state assicurate le giuste condizioni ambientali, i cipressi prosperano in queste latitudini nel vaso o nel giardino.

Il posto giusto per i cipressi

Prima di poter piantare un cipresso, è necessario selezionare la posizione corretta. Fortunatamente, questa è una pianta ornamentale piuttosto semplice che prospera molto bene in una varietà di luoghi. Tuttavia, alcuni requisiti minimi devono essere soddisfatti per far stare bene il cipresso. Queste condizioni sono le seguenti:

  • un terreno sabbioso arricchito con humus
  • un pH debolmente acido tra 5 e 6
  • una posizione soleggiata o almeno luminosa

Solo allora il cipresso può prosperare come desiderato. Dovresti sempre proteggere i cipressi dai venti estremi e dalle gelate particolarmente fredde. Pertanto, una posizione vicino a un muro di casa o muro è l'ideale.

Qual è il momento migliore per piantare il cipresso?

Come con la maggior parte delle altre piante, il momento della semina è estremamente importante in modo che il cipresso possa crescere nella sua nuova posizione senza problemi. Le piante sono meglio piantate in primavera - poco dopo che l'ultimo gelo si è calmato. Ciò garantisce che i cipressi possano sviluppare radici sufficientemente forti entro il prossimo autunno. Dopotutto, hai bisogno di questi al più tardi in inverno in modo da poter ancora attingere abbastanza acqua dal terreno molto freddo. Quindi i cipressi non dovrebbero essere piantati troppo tardi all'aperto, perché le piante hanno bisogno anche di molta acqua in inverno e non possono altrimenti prendersi cura di se stesse a causa delle loro radici troppo piccole.

I cipressi non devono seccarsi

Ma il momento giusto da solo non è sufficiente per far prosperare i cipressi nel giardino. Piuttosto, le piante devono essere protette dall'essiccamento, altrimenti appassiranno e avvizziranno. Un'irrigazione adeguata è quindi un must. Ciò è particolarmente vero in estate ad alte temperature. Inoltre, non solo la pianta riceve sole e calore. Piuttosto, le piante ornamentali sempreverdi possono persino seccarsi a causa dei forti venti. Se i cipressi sono piantati in un luogo con molto vento, ha senso coprire il terreno intorno alle piante con pacciame di corteccia. Questo non solo sembra attraente, ma assicura anche che l'essiccazione dei cipressi possa essere prevenuta con un'irrigazione sufficiente.

Come piantare correttamente i cipressi

Step 1:

Quando si piantano effettivamente le piante in giardino, ci sono alcuni suggerimenti importanti da tenere a mente in modo che nulla possa andare storto. Dopo aver trovato una posizione sufficientemente protetta per il cipresso nel giardino, dovresti prima mettere la zolla in acqua per una notte prima di piantare. Ciò consente ai cipressi di assorbire correttamente l'acqua.

Passaggio 2:

Quando viene scavata la fossa di semina, la balla indica la dimensione della fossa. Dovrebbe essere due volte più largo e due volte più profondo della balla stessa. Uno strato di drenaggio è anche un must per i cipressi per prosperare. Questo può essere costituito dai seguenti materiali:

  • argilla espansa
  • cocci
  • sabbia
  • ghiaia

Questo è seguito da uno spesso strato di substrato in modo che il cipresso si senta completamente a suo agio. Questa è una miscela di compost, terreno del giardino e letame di origine animale che è stata in deposito per un po '.

Passaggio 3:

Solo quando hai fatto queste preparazioni puoi rimuovere la zolla dal vaso. Se è presente una rete per piante, è sufficiente tagliarla o allentarla leggermente. Non è necessario rimuovere completamente la rete.

Step 4:

Ora posiziona il cipresso con la sua balla nel foro di semina e quindi riempi la fossa con il substrato già menzionato. Inoltre, ha senso aggiungere molta polvere di roccia, trucioli di corno o grano blu per fornire alla pianta abbastanza nutrienti che sono urgentemente necessari durante la fase di crescita.

Passaggio 5:

Quindi allineare il cipresso in modo che sia bello, dritto e verticale. Solo ora dovresti calpestare la terra per piantare finalmente il cipresso nel rispettivo posto. Certo, ora devi annaffiare sufficientemente il cipresso. E questo fino a quando non avrà luogo un nuovo servizio. Segnala che il cipresso è cresciuto nella sua nuova posizione.

Passaggio 6:

Successivamente, l'unica cosa che resta da fare è prendersi cura del cipresso. Puoi scoprire come farlo correttamente nel nostro articolo sui cipressi: consigli per la cura.

Pianta i cipressi come una siepe

Le istruzioni appena menzionate si applicano naturalmente anche alla piantagione di cipressi come copertura. Il momento ideale per piantare è e rimane la primavera e quando si scava la fossa di semina è necessario assicurarsi delle condizioni del terreno già menzionate. Inoltre, è necessario tenere conto dei seguenti suggerimenti:

  1. distanza di piantagione sufficiente dal confine della proprietà confinante (controlla se ci sono delle norme legali nel tuo stato)
  2. Mantenere una distanza minima di 60 a 100 centimetri dalla proprietà vicina
  3. lasciare tra 50 e circa 100 centimetri tra le singole piante di cipresso
  4. Pianta il cipresso in fila diritta senza che le piante siano troppo vicine tra loro

Piantare cipressi in secchi

Quando si piantano cipressi in vasche, è necessaria anche un'attenta procedura in modo che le piante possano crescere bene. Pertanto, è necessario seguire i seguenti suggerimenti:

  1. Garantire un drenaggio sufficiente di ghiaia o argilla espansa nella parte inferiore del secchio (questo può impedire il ristagno d'acqua che danneggerebbe il cipresso)
  2. Mescola il terreno dell'humus con la sabbia e utilizzalo come substrato
  3. I cipressi in vaso hanno bisogno di molta acqua, quindi scegli una pentola con un piattino
  4. Rinvasare i cipressi almeno ogni due o circa tre anni
  5. Durante la fase di crescita, i cipressi nel vaso devono essere concimati regolarmente
  6. scegli un vaso abbastanza grande in modo che le radici di cipresso abbiano abbastanza spazio


Video: Tecnica di Piantumazione di Alberi di Cipresso Cupressus sempervirens - Vivai Frappetta - Roma (Luglio 2021).