Cura

Cachi da toelettatura: importanti consigli per la cura della vasca e delle piante da esterno


Il cachi proviene dall'Asia orientale, ma prospera anche nei nostri giardini. Tuttavia, devi dare all'albero un po 'di cura per questo.

/ L'albero di cachi proviene dall'Asia orientale

Appartiene alla famiglia degli alberi da frutto. In primavera fiorisce generosamente e di colore giallo pallido e in estate maturano piccoli frutti duri. I cachi sono commestibili, ma hanno un sapore relativamente scarso. Le forme raffinate sono chiamate frutti Sharon. È una cultivar di kaki proveniente da Israele.

I cachi sono famosi per i loro bellissimi fiori e le foglie spesse, verde scuro. Le piante più piccole sono adatte anche per la conservazione dei container senza problemi. Dall'età di tre anni, l'albero di cachi può anche crescere nel giardino. Se vuoi tenerlo nel secchio, devi seguire alcune regole quando lo prendi cura di te.

Come prendersi cura adeguatamente di un albero di cachi in un secchio

Fioriera e posizione:

L'albero di cachi è poco impegnativo se si trova in un luogo soleggiato e ha un terreno sciolto e ricco di sostanze nutritive. Se vuoi tenere un cachi nel secchio, è importante un contenitore grande e stabile. Crea un buon drenaggio di frammenti di argilla, ghiaia o perlite e fai un buco nel fondo della pentola in modo che l'acqua in eccesso da versare e la pioggia possa fuggire.

Un terreno permeabile e ricco di humus è l'ideale. Usa una miscela di terriccio e terriccio sciolti, arricchita con trucioli di corno. Inserisci l'albero e posiziona il secchio in un luogo soleggiato e riparato. Ecco una guida passo-passo su come piantare correttamente un albero di cachi.

Irrigazione e concimazione:

In estate, la pianta del contenitore ha bisogno di molta acqua. Una volta al mese, da aprile a settembre, l'albero di cachi tollera un fertilizzante organico, ad esempio il guano. L'albero perde le foglie dalla fine dell'estate, i frutti maturano solo dopo.

Inverno:

I giovani alberi non sono resistenti al gelo. Pertanto, da novembre dovrebbero spostarsi in una zona invernale fresca e luminosa. Raramente è necessario annaffiare in inverno. Il substrato non dovrebbe asciugarsi completamente. Anche troppa acqua non fa bene alla pianta.

Come prendersi cura adeguatamente di un albero di cachi in giardino

Posizione:

All'aperto, l'albero di cachi cresce correttamente se vivi in ​​una regione con un clima mite o almeno hai un posto riparato con molto sole per l'albero. Ad esempio, una posizione su una parete meridionale della casa è ottimale.

Piano:

A due o tre anni, l'albero è abbastanza grande per far fronte all'uso all'aperto tutto l'anno. Il suolo e la manutenzione sono simili a quelli usati per tenere le pentole. Prima di piantare, devi scavare a fondo il terreno e incorporare il compost. Nella pentola e nel letto, il giovane cachi è grato per un supporto, perché poi cresce meravigliosamente dritto. Basta posizionare un palo di legno con l'albero e legare la pianta dell'albero da frutto con la rafia.

Inverno:

Pensa a una buona protezione invernale dal tardo autunno: nell'area delle radici, ad es. uno spesso strato di pacciame di sottobosco, paglia o corteccia per il calore. Imballare il tronco in uno strato di pile vegetale per sicurezza. Finché l'albero è ancora piccolo, dovresti anche proteggere la corona. Idealmente con un sacco di iuta.