Suggerimenti e trucchi

Chrysanthemum Magnum: foto, descrizione, semina e cura


Chrysanthemum Magnum è una varietà olandese creata appositamente per il taglio. È ampiamente noto per i fioristi che usano la cultura per creare composizioni floreali. La pianta è coltivata in piena terra, è adatta alla forzatura in condizioni di serra, dove può fiorire tutto l'anno. Il nome della varietà deriva dal latino magnus: grande, fantastico. Gli allevatori hanno cercato di creare una cultura che competa con le rose e ci sono riusciti. Il crisantemo non è solo bello, può sopportare lunghi trasporti e anche soddisfare l'occhio per più di un mese, essendo in un vaso.

Descrizione dei crisantemi a una testa Magnum

Magnum è un nuovo tipo di cultura che è apparso relativamente di recente. Il crisantemo ha preso il nome varietale a causa dei suoi fiori molto grandi.

La pianta è utilizzata nel giardinaggio ornamentale, inclusa nei mixborders o utilizzata come tenia

Il crisantemo bianco Magnum è in perfetta armonia con le rose cremisi e le conifere sempreverdi. Ma lo scopo principale della varietà è commerciale, quindi viene coltivato in modo massiccio per il taglio.

Caratteristiche esterne del crisantemo:

  • il cespuglio è fitto, compatto, con fusti eretti che terminano con fiori singoli;
  • i germogli laterali non si formano, la struttura della vite è dura, la superficie è liscia, nervata, leggermente verdastra;
  • l'altezza della pianta non supera 1 m;
  • le foglie si trovano spesso, alternativamente, il piatto cresce fino a 8 cm di larghezza, fino a 15 cm di lunghezza;
  • la superficie è liscia con venature pronunciate, i bordi sono sezionati grossolanamente, il colore è verde scuro sopra, argenteo sul lato inferiore;
  • l'apparato radicale è superficiale.

La varietà è perenne. In una zona non protetta fiorisce dalla fine di settembre fino all'inizio delle prime gelate. Nelle serre viene coltivata come pianta annuale.

La varietà di colture a una testa è presentata in due colori. Chrysanthemum Magnum Nuove fioriture con infiorescenze bianche. Caratteristica della varietà:

  • i fiori sono grandi, crescono fino a 25 cm di diametro;
  • densi, densamente doppi, consistono solo di petali di canna con bordi concavi;
  • forma semisferica, la struttura è dura al tatto;
  • i petali esterni sono bianchi, più vicini al centro - crema, la parte centrale con una sfumatura verde.

Il nucleo è formato da petali di canna che non si aprono completamente

Chrysanthemum Magnum Yellow è in coltivazione dal 2018, la nuova varietà si distingue per i fiori gialli. Il Magnum Yellow è caratterizzato da un gambo più corto, non superiore a 80 cm, i petali sono lucidi, dipinti in modo uniforme di un colore giallo brillante. La forma dell'infiorescenza è densa sotto forma di una sfera, il nucleo è chiuso.

La varietà non smette di crescere anche dopo il taglio

Importante! Il crisantemo in un bouquet mantiene la sua freschezza per più di un mese.

Piantare e prendersi cura dei crisantemi Magnum

Le condizioni e i metodi di impianto per il crisantemo Magnum giallo e bianco sono gli stessi. La pianta viene coltivata come annuale. La varietà non è adatta come tipo ampeloso. Ha un apparato radicale ramificato e nei contenitori i fiori sono più piccoli e non densi come nel giardino o nell'aiuola.

La coltura è adattata ai climi temperati, ma le gelate precoci nella corsia centrale spesso danneggiano i fiori, quindi è meglio coltivare la varietà Magnum nelle strutture in serra. Qualsiasi metodo di coltivazione è adatto al Sud.

Selezione e preparazione del sito di atterraggio

Chrysanthemum Magnum è una pianta che ama la luce. In condizioni di serra, le lampade vengono installate per un'illuminazione aggiuntiva. Le ore diurne dovrebbero essere di almeno 12 ore. La cultura non tollera sbalzi di temperatura improvvisi, quindi supportano la modalità 22-25 0C. In un'area aperta, un posto soleggiato è assegnato per l'impianto. Gli alberelli non reagiscono bene al vento del nord, quindi questo fattore deve essere preso in considerazione durante la semina.

Non piantano crisantemi in terreni poveri e pesanti; la preferenza è data al terreno argilloso, ricco di sostanze organiche con una reazione neutra. In primavera, l'aiuola viene scavata a una profondità di 20 cm, sulla superficie vengono sparsi compost, cenere e nitrofosfato. Prima di piantare, la miscela di sostanze nutritive viene incorporata a una profondità di 15 cm, il terreno viene abbondantemente inumidito.

Regole di atterraggio

I tempi di piantare i crisantemi dipendono dal metodo di coltivazione. Il raccolto può essere piantato in serra in qualsiasi momento.

Attenzione! Dal mettere la piantina nel terreno al taglio ci vorranno 3,5 mesi.

La varietà Magnum è stata creata appositamente per la forzatura; nelle strutture di serra di produzione, la semina e il taglio avviene durante tutto l'anno. Con il metodo aperto, sono guidati dalle peculiarità del clima, molto spesso i fiori vengono piantati alla fine di maggio.

L'apparato radicale di un crisantemo si sviluppa parallelamente alla superficie del terreno, si approfondisce di non più di 25 cm Questo indicatore viene preso in considerazione durante la semina.

Sequenza di lavoro:

  1. Il terreno viene irrigato con acqua calda con aggiunta di manganese.
  2. Nelle serre, i solchi sono profondi 25 cm, nel terreno aperto vengono scavati dei buchi, sul fondo dei quali viene versata la ghiaia. Nelle strutture chiuse, il drenaggio non viene utilizzato.
  3. La piantina viene posta verticalmente e ricoperta di terra, compattata.
  4. Il crisantemo viene annaffiato, pacciamato con torba.

La forma della varietà Magnum è cespugliosa, quindi tra le talee rimangono 40 cm.

Importante! Immediatamente dopo la semina, pizzica la parte superiore del taglio.

Affinché il crisantemo attecchisca meglio, tutte le foglie ei germogli vengono tagliati dal materiale di piantagione.

Irrigazione e alimentazione

Il Chrysanthemum Magnum è una cultura che ama l'umidità, ma allo stesso tempo reagisce male all'elevata umidità dell'aria, quindi la serra viene periodicamente ventilata. Per evitare che il terreno sia secco e impregnato d'acqua, regolare l'irrigazione. La procedura viene eseguita solo alla radice, impedendo all'umidità di entrare nelle piante.

Le colture di spugna a fiore grande richiedono un'alimentazione obbligatoria per tutta la stagione di crescita:

  1. Quando compaiono i primi germogli, vengono aggiunti agenti contenenti azoto, urea o nitrofosfato.

    I granuli vengono sparsi in prossimità della pianta e si procede all'allentamento superficiale

  2. A metà agosto (al momento della formazione del germoglio) aggiungere il perfosfato e l'Agricola.

    La soluzione viene versata sotto la radice, impedendo al prodotto di arrivare alla parte aerea

  3. Al momento della fioritura principale, il crisantemo viene nutrito con solfato di potassio.

La frequenza della procedura è una volta ogni 3 settimane. Durante l'irrigazione, concimare con materia organica liquida.

Riproduzione

La varietà Magnum non produce semi per la propagazione generativa. Nelle strutture in serra, la pianta viene coltivata come annuale. In un'area aperta in un clima caldo, è possibile coltivare Chrysanthemum Magnum come coltura perenne.

La resistenza al gelo della varietà consente lo svernamento a una temperatura di -180C. Copri la pianta con la paglia per proteggerla dal freddo. Propagato dividendo la madre cespuglio. La procedura può essere eseguita in qualsiasi momento, ma è meglio farlo in autunno, dopo la fioritura.

Molto spesso, le talee vengono utilizzate per l'allevamento. Il tasso di sopravvivenza della varietà è alto, quindi non ci sono problemi con la riproduzione. Per i terreni aperti, il materiale viene raccolto in autunno, le talee vengono poste in un substrato fertile e lasciate a una temperatura di +14 0C, in primavera vengono portati sul sito.

Il crisantemo si propaga nella serra in qualsiasi momento dell'anno, i tempi non giocano un ruolo.

Malattie e parassiti

Chrysanthemum Magnum è una coltura ibrida con un'elevata resistenza alle infezioni. La coltivazione in modo chiuso avviene senza problemi, la pianta nelle serre non si ammala. In un'area aperta è possibile essere colpiti da muffa grigia, peronospora. Nella lotta contro le malattie fungine, viene utilizzato il farmaco "Topaz".

5 litri di acqua richiederanno 20 ml di prodotto

La principale minaccia per il Chrysanthemum Magnum nelle aree aperte è rappresentata dalle lumache, che si sbarazzano di loro con "Metaldehyde".

I granuli sono disposti intorno ai crisantemi colpiti e vicini di qualsiasi tipo

Nelle serre la pianta è parassitata dagli afidi, contro di essa è efficace il rimedio universale "Iskra", che elimina anche i bruchi della falena mineraria e delle forbicine.

Iskra è usato per trattare la pianta e il terreno vicino ad essa, ed è anche usato in primavera come misura preventiva.

Conclusione

Chrysanthemum Magnum è un arbusto alto con fiori singoli sulla sommità degli steli. La varietà olandese è coltivata per il taglio, meno spesso utilizzata come pianta ornamentale nel paesaggio. Chrysanthemum Magnum è disponibile in due colori: bianco e giallo. La coltura è adatta alla coltivazione all'aperto nei climi caldi e alla coltivazione indoor nei climi temperati.


Guarda il video: Magnum, the next level of disbudded chrysanthemums by Deliflor Chrysanten (Settembre 2021).