Istruzione

Taglio della palla di neve - istruzioni e il momento giusto


La palla di neve può essere abbastanza estesa per alcuni anni. Se vuoi tenere sotto controllo il tuo arbusto, taglialo di tanto in tanto. Puoi scoprire come funziona qui.

palla di neve

Belle grandi palline bianche come la neve - ecco come appare la palla di neve in molti giardini tra aprile e giugno. Sono estremamente popolari e attirano l'attenzione di grandi e piccini.

Esistono diversi tipi di alberi a palle di neve, alcuni dei quali differiscono nell'aspetto del fiore. La maggior parte dei tedeschi pianta le varietà "Roseum" (disponibile qui) o "Eskimo" (disponibile qui), quelle con le grandi palline bianche. I fiori possono crescere fino a 8 centimetri di dimensione. Se svanisci dopo un mese o due, i fiori saranno leggermente rosa.

Chiunque abbia piantato una palla di neve, naturalmente, vuole sapere se e in tal caso quanto spesso deve essere tagliato.

Tagliare la palla di neve sì o no?
I tedeschi tendono a non essere d'accordo sull'opportunità di tagliare una palla di neve. Alcuni giardinieri ritengono che la potatura distruggerà l'immagine naturale della palla di neve. Ecco perché lo lasciano crescere come previsto dalla natura.

Gli altri tagliano la palla di neve ogni anno e quindi portano l'albero nella forma desiderata e promuovono anche nuovi germogli più forti. Anche se la palla di neve diventa troppo potente, di tanto in tanto dovresti usare il tagliasiepi.

Quindi, sia per gli amanti della natura che per gli esteti, non è mai sbagliato rimuovere uno o l'altro rami e fiori dalla palla di neve.

Tagliare la palla di neve passo dopo passo - 6 consigli

❀ Suggerimento 1: lo strumento giusto

Se hai deciso di aerare un po 'la tua palla di neve, allora dovresti sempre usare strumenti puliti e privi di germi. Anche il livello di nitidezza è estremamente importante per poter separare in modo pulito i rami in modo che non si diffondano parassiti o agenti patogeni.

➛ Suggerimento extra: Pulisci e disinfetta gli attrezzi da giardino dopo ogni utilizzo. Quindi puoi essere sicuro che nessun agente patogeno proveniente da altre piante si attacca agli strumenti.

❀ Suggerimento 2: misure di protezione

Alcuni tipi di palle di neve sono piante velenose. Prestare particolare attenzione alle varietà che hanno piccoli peli sul lato inferiore delle foglie. Questi possono cadere e innescare reazioni allergiche come eruzioni cutanee e mancanza di respiro. In particolare, chi soffre di allergie dovrebbe fare attenzione quando si taglia la palla di neve.

Per precauzione, indossare guanti protettivi e coprire il corpo con indumenti. Ci sono anche giardinieri professionisti che indossano un respiratore durante la potatura.

❀ Suggerimento 3: tempo e frequenza della potatura

La frequenza con cui tagli la palla di neve dipende da te. Se ti piace molto preciso, taglia la palla di neve due volte all'anno. Per chi può essere un po 'più naturale, basta un taglio.

La prima potatura dovrebbe essere eseguita 3-4 anni dopo la semina.

"1o taglio (per tariffe precise)

Nota:

Un arte topiaria dovrebbe essere fatto prima che si formino nuovi germogli. Generalmente lascia giovani germogli.

Per chi ama l'ordine, il primo taglio può essere fatto all'inizio della primavera (marzo). Qui, tuttavia, vengono accorciati solo i vecchi rami, poiché la maggior parte dei fiori si forma successivamente sui nuovi giovani germogli.

"2 ° taglio

L'ultimo taglio di quest'anno è dopo la fioritura a giugno. Ora puoi essere un po 'più radicale qui. Taglia i germogli di fiori sopra i rami giovani tra il 30 e il 50 percento.

➛ Suggerimento extra: Soprattutto la vera palla di neve non dovrebbe essere accorciata troppo, altrimenti non produrrà fiori l'anno successivo.

❀ Suggerimento 4: ridurre

Se hai deciso che la tua palla di neve deve lasciare alcuni rami, non limitarti a tagliarla. Decidi in anticipo quali rami vuoi abbreviare.

Con la palla di neve, è importante non iniziare l'accorciamento dall'esterno, ma iniziare a metà. Il taglio viene quindi eseguito il più corto possibile su un occhio, che di solito punta verso l'esterno.

5 Suggerimento 5: dove mettere i ritagli?

Attenzione!

Le varietà di palle di neve con piccoli peli sulle foglie sono velenose. Non compostare, ma smaltire correttamente!

Un taglio molto radicale crea molti rami e fiori. Puoi facilmente smaltirli nel compost. Se distruggi i resti della palla di neve, in breve tempo viene creato un buon fertilizzante in relazione ai rifiuti organici. (Consiglio di lettura: usa rifiuti verdi - 4 consigli intelligenti per il riciclaggio)

Per distruggere hai bisogno di un elicottero. Tale acquisizione è particolarmente raccomandata per piccoli giardini. Basta tagliare i rifiuti verdi e metterli sul compost per risparmiare spazio.

»Il mio consiglio: Ho comprato il mio elicottero qualche tempo fa (vedi test elicottero). I rifiuti verdi sulla mia proprietà sono stati notevolmente ridotti al minimo dall'uso. Chiunque debba tagliare una siepe ogni anno sa quanti rifiuti verdi possono accumularsi in poco tempo. Un altro vantaggio è mostrato nel mio compost. È significativamente più nutriente di prima.

❀ Suggerimento 6: palla di neve in secchi

Se hai la palla di neve in un secchio sulla terrazza, dovresti tagliarla regolarmente prima che la pianta diventi troppo larga e i germogli diventino selvaggi.

Taglia qui ancora e ancora i germogli selvaggi. Anche i vecchi fiori dovrebbero essere rimossi il più presto possibile, perché sembrano puliti. Assicurarsi che lo strumento sia pulito e privo di germi.


Video: Frozen - Il Regno di Ghiaccio - La festa è finita - Clip dal film. HD (Luglio 2021).