Suggerimenti e trucchi

Deliziosa marmellata di melone


Di solito, quando si mangiano meloni succosi e dolci in estate, non c'è nemmeno da chiedersi se sia possibile prolungare questa stagione di piacere e godersi il miele e la frutta profumata in inverno. Si scopre che è possibile, e la ricetta più semplice per la marmellata di meloni per l'inverno non richiede nulla tranne la stessa "bacca" e lo zucchero.

I benefici della marmellata di melone

Ci sono pochi dubbi sul fatto che il melone abbia molti benefici per la salute. Ma dopotutto, la marmellata da esso trattiene la maggior parte delle vitamine, dei minerali e di altre sostanze utili, sebbene alcune di esse scompaiano irrimediabilmente durante il trattamento termico.

Mangiare marmellata di melone può:

  • beneficiare della carenza di vitamine;
  • alleviare la condizione con aterosclerosi, anemia e malattie cardiovascolari;
  • normalizzare la digestione e la funzionalità epatica;
  • servire come sedativo;
  • rafforzare l'immunità;
  • hanno un effetto benefico sulle donne durante la gravidanza e la menopausa;
  • migliorare le condizioni della pelle, delle unghie e dei capelli;
  • normalizzare la pressione sanguigna;
  • migliorare i processi metabolici nel corpo;
  • aiutano a combattere l'insonnia, l'irritabilità, la stanchezza.

Come preparare la marmellata di melone per l'inverno

Non c'è niente di complicato nel processo di preparazione di un dessert esotico. Come con molti altri frutti e bacche, ci sono due modi principali per preparare la marmellata di melone:

  1. Addormentarsi con lo zucchero e cucinare nel suo stesso succo.
  2. Usando lo sciroppo di zucchero cotto, in cui verranno lessati i pezzi di melone.

Il primo metodo è più adatto per varietà di melone completamente mature e succose. Il secondo è utilizzato al meglio in caso di meloni acerbi o varietà con polpa densa.

In realtà, puoi provare a cucinare marmellata da qualsiasi melone. I frutti più dolci e maturi possono essere bolliti durante il processo di produzione, ed è meglio macinarli a un certo punto con un frullatore. Inoltre, richiedono meno zucchero. D'altra parte, la marmellata può anche essere preparata con melone acerbo o con polpa dura bianca vicino alla buccia stessa, che per un motivo o per l'altro risulta poco gustosa. È solo auspicabile che il melone abbia ancora il suo aroma caratteristico. In questo caso, in inverno, un dolce al melone saprà ricordare per la sua sola presenza un'estate calda e soleggiata.

Le varietà di melone con polpa arancione o rossa sono particolarmente adatte per fare la marmellata. Di solito sono i più duri e anche dopo una bollitura relativamente lunga, i pezzi rimangono intatti.

Consigli! Per rendere particolarmente attraenti i pezzi di melone in marmellata, possono essere tagliati utilizzando un coltello speciale con una lama riccia.

Alcuni gusti zuccherini e monotoni della marmellata di melone possono e devono essere variati con l'aiuto di ingredienti aggiuntivi:

  • frutta - mele, pere, banane, pesche, arance, limoni;
  • verdure - zucche, zucchine;
  • spezie - cannella, zenzero, vaniglia, anice.

Prima della cottura, il melone viene completamente sbucciato dal guscio esterno duro, tagliato in due metà e tutti i semi vengono rimossi dall'interno. Puoi tagliare il melone in pezzi di qualsiasi dimensione e forma, a seconda delle preferenze della padrona di casa.

La marmellata di melone può essere usata come dessert dolce per il tè e sotto forma di un delizioso sugo per frittelle, frittelle, torte al formaggio. È molto gustoso aggiungerlo al gelato e ad una varietà di cocktail. È adatto anche come additivo per dolci fatti in casa.

Poiché il dolce è sottoposto a un trattamento termico piuttosto lungo, la marmellata di melone di solito non necessita di ulteriore sterilizzazione. Inoltre, l'uso di acido citrico o succo di limone naturale funge da conservante aggiuntivo per la conservazione invernale.

Ricette di marmellata di melone per l'inverno

Nonostante il fatto che la marmellata di melone sia entrata relativamente di recente nei libri di cucina delle hostess russe, ci sono già alcune ricette interessanti e utili per realizzarla.

Confettura di melone semplice per l'inverno

Questa ricetta non richiede componenti aggiuntivi, ad eccezione dell'acido citrico, senza il quale la marmellata non può essere conservata così bene a temperatura ambiente normale.

Quindi, avrai bisogno di:

  • 1 kg di polpa di melone;
  • 1-1,2 kg di zucchero;
  • 300 ml di acqua purificata;
  • 3 g di acido citrico.

La quantità di zucchero utilizzata è direttamente correlata alla dolcezza del melone stesso. Se è davvero dolce, lo zucchero semolato dovrebbe essere usato in quantità minori.

Produzione:

  1. Il melone viene sbucciato dalla buccia e dalle camere interne dei semi.
  2. La polpa viene tagliata a cubetti o altri pezzi.
  3. Lo zucchero viene diluito in acqua e lo sciroppo viene bollito fino a quando non si è completamente sciolto.
  4. Versare i pezzi di melone con lo sciroppo caldo e lasciar raffreddare per 6-8 ore.
  5. Quindi viene bollito di nuovo a fuoco moderato per 5-10 minuti.
  6. Raffreddare di nuovo ripetendo questo processo almeno tre volte.
  7. Quando i pezzi di melone diventano trasparenti e lo sciroppo si addensa leggermente, la cottura si può considerare terminata.
  8. La marmellata di melone viene stesa in barattoli sterilizzati e arrotolata per l'inverno.

Marmellata di melone e zucca

L'aggiunta della zucca renderà la marmellata ancora più sana e le darà una bella tonalità aranciata. In assenza di zucca, può essere sostituita con zucchine, il gusto sarà leggermente diverso, ma la consistenza diventerà ancora più morbida.

Avrai bisogno:

  • 500 g di polpa di melone;
  • 200 g di polpa di zucca;
  • 200 g di albicocche secche;
  • 200 g di zucchero.

Produzione:

  1. Il melone e la zucca vengono pelati dal duro guscio esterno.
  2. Anche i semi vengono rimossi e la quantità richiesta di polpa, dopo la pesatura, viene tagliata a cubetti.
  3. Versare pezzi di melone e zucca con lo zucchero, mescolare e lasciare per alcune ore a temperatura ambiente per formare il succo.
  4. Quindi far bollire a fuoco basso per 10 minuti.
  5. Le albicocche secche vengono lavate e tagliate a fettine, attaccate a fettine di zucca e melone.
  6. Far bollire per altri 10 minuti, raffreddare per circa un'ora.
  7. L'operazione viene ripetuta più volte.
  8. Nell'ultima corsa, puoi far bollire il dolce per circa 20 minuti fino a quando non si sarà addensato.

Consigli! Durante l'ultima bollitura, puoi aggiungere al dolce la noce moscata o le mandorle tritate. Ciò conferirà al pezzo in lavorazione un gusto e un aroma ancora più ricchi.

Marmellata di pesche e melone

Entrambe le pesche e il melone maturano contemporaneamente. Inoltre, questi frutti hanno quasi la stessa densità di polpa succosa, quindi possono essere ottimamente combinati tra loro durante la cottura. Per aggiungere contrasto, è consuetudine aggiungere alla marmellata il succo di limone appena spremuto.

Avrai bisogno:

  • 500 g di polpa di melone;
  • 1000 g di pesche;
  • 1 limone;
  • 1 kg di zucchero semolato;
  • un sacchetto di zucchero vanigliato.

Produzione:

  1. Il melone viene sbucciato e privati ​​dei semi, la polpa viene tagliata in pezzi di forma arbitraria e macinata in un frullatore.
  2. Aggiungere lo zucchero semolato alla purea di melone e scaldare fino a ebollizione mescolando continuamente.
  3. Le pesche vengono snocciolate, tagliate a fette.
  4. Versare lo sciroppo di melone sugli spicchi di pesca e lasciare in ammollo per 8 ore (durante la notte).
  5. Trascorso il tempo specificato, riscaldare la marmellata, far bollire per circa 5 minuti, rimuovere la schiuma e raffreddare di nuovo.
  6. Per la terza volta, la marmellata calda viene disposta in barattoli sterili e arrotolata strettamente per l'inverno.

Marmellata di melone acerbo

Nella corsia centrale, il melone non sempre matura nella condizione desiderata, ed è spesso necessario osservare i frutti prima del gelo, che non ha avuto il tempo di ottenere la dolcezza e la maturità necessarie. Ma nella marmellata di melone verde, il sapore del frutto è più importante e lo zucchero aggiunto contribuirà a creare dolcezza.

Avrai bisogno:

  • 500 g di polpa di melone dura;
  • 800 g di zucchero;
  • 15 g di sale;
  • 1500 ml di acqua.

Produzione:

  1. In ogni caso, è necessario prima tagliare con cura lo strato sottile della crosta esterna grossolana.
  2. Anche la polpa viene ripulita dai semi e lavata accuratamente sotto l'acqua corrente.
  3. Tagliarlo a pezzi larghi 1 cm e lunghi 2 cm.
  4. Sciogliere 15 g di sale in 0,5 l di acqua fredda e immergervi le barrette per 20 minuti, in modo da evitare che strisciano durante il trattamento termico.
  5. Quindi i bastoncini vengono posti in acqua bollente per 8-10 minuti.
  6. Dopo averle sbollentate, devono essere risciacquate completamente sotto l'acqua fredda.
  7. Allo stesso tempo, uno sciroppo viene preparato da un litro d'acqua e dalla quantità di zucchero richiesta dalla ricetta.
  8. Versare i bastoncini di melone con lo sciroppo raffreddato e lasciare agire per 5-6 ore.
  9. Mettete tutto insieme sul fuoco e cuocete per 12-15 minuti.
  10. Raffreddare di nuovo per 5-6 ore.
  11. Ripeti questo processo tre volte finché i bastoncini non sono completamente trasparenti.
  12. Dopo l'ultima bollitura, il dolce finito viene disposto in contenitori sterili e attorcigliato per l'inverno.

Marmellata di melone con cannella

La marmellata di melone con l'aggiunta di spezie risulta essere molto profumata e gustosa.

Avrai bisogno:

  • 1000 g di polpa di melone;
  • 600 g di zucchero semolato;
  • 1 limone;
  • ½ cucchiaino cannella in polvere;
  • 10-12 stelle di cardamomo;
  • 1 busta di zhelix (pectina).

Produzione:

  1. La polpa di melone è divisa in circa due parti uguali.
  2. Una parte viene tritata con un frullatore in una purea omogenea, l'altra viene tagliata a cubetti.
  3. Le stelle di cardamomo vengono macinate in polvere utilizzando un macinacaffè.
  4. Il limone viene versato con acqua bollente e la scorza viene eliminata dalla sua superficie su una grattugia fine.
  5. In un contenitore resistente al calore, i pezzi di melone vengono mescolati con purè di patate, si aggiungono il succo di limone spremuto, la scorza, lo zucchero semolato, la cannella e il cardamomo. Mescola tutto accuratamente.
  6. Mettere il contenitore sul fuoco, portare a ebollizione, rimuovere la schiuma risultante.
  7. Un sacchetto di zhelix viene mescolato con 1 cucchiaio. zucchero semolato e aggiunto gradualmente alla marmellata di melone.
  8. Bollono per altri 5 minuti circa, mentre sono calde vengono stese in barattoli sterili e chiuse per l'inverno.

Come cucinare la marmellata di melone a fette

La marmellata di melone viene cotta a pezzi secondo la solita ricetta classica per l'inverno, delineata sopra. Solo secondo questa ricetta vengono solitamente utilizzate varietà di melone con polpa densa. Ma, in modo che i pezzi probabilmente mantengano la loro forma e non strisciano in direzioni diverse, viene utilizzata la seguente tecnica. Dopo il taglio, le fette di melone vengono sbollentate in acqua bollente per 5-10 minuti, a seconda della loro dimensione. E poi vengono trasferiti in uno scolapasta e lavati sotto l'acqua fredda.

Il resto della tecnologia di produzione rimane la stessa.

Per 1 kg di polpa di melone, di solito si usa:

  • 1,2 kg di zucchero;
  • 300 ml di acqua;
  • succo di un limone;
  • 5 g di vanillina.

Marmellata di melone senza zucchero

Lo zucchero nella marmellata di melone può essere sostituito con fruttosio, sciroppo di stevia o miele.

In quest'ultima versione il dolce acquisirà ulteriore valore e sapore. Per 1 kg di polpa di melone, di solito vengono presi 0,5 litri di miele.

Ma nel caso di utilizzo di frutti di melone veramente dolci e succosi, puoi fare la marmellata senza aggiungere dolcificanti.

Per una migliore conservazione della marmellata per l'inverno, si consiglia di utilizzare solo pectina o zhelfix.

Avrai bisogno:

  • 500 g di polpa di melone;
  • 1 bustina di gelatina.

Produzione:

  1. Come nella ricetta precedente, la polpa di melone è divisa in due metà. Una metà viene schiacciata con un frullatore e l'altra viene tagliata a cubetti di 1 x 1 cm.
  2. I cubetti si uniscono al purè di patate, si mettono sul fuoco e si cuociono a fuoco lento per circa un quarto d'ora.
  3. La gelatina viene versata con cura nella marmellata, portata di nuovo a ebollizione e cotta per altri 5 minuti.
  4. La marmellata di melone caldo viene distribuita in barattoli e arrotolata per l'inverno.

Marmellata di melone con gelatina per l'inverno

Un'altra opzione per una preparazione abbastanza veloce di una deliziosa e densa marmellata di melone.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di polpa di melone;
  • 500 g di zucchero semolato;
  • un sacchetto di gelatina (40-50 g);
  • 1 cucchiaino di acido citrico;
  • 1/2 cucchiaino di vanillina

Produzione:

  1. La polpa di melone viene tagliata a fette di dimensioni convenienti.
  2. Si mettono in una casseruola, si ricoprono di zucchero e si mettono da parte per diverse ore, finché non si forma un po 'di succo.
  3. La gelatina viene versata con una piccola quantità di acqua a temperatura ambiente e lasciata gonfiare per 40-60 minuti.
  4. Mettere sul fuoco una casseruola con i pezzi di melone, aggiungere l'acido citrico, scaldare a ebollizione, eliminare la schiuma.
  5. Cuocere a fuoco lento per circa mezz'ora.
  6. Aggiungere la vanillina e togliere dal fuoco.
  7. Aggiungere subito la gelatina gonfia, mescolare e, stendere in barattoli di vetro, arrotolare per l'inverno.

Marmellata di melone per l'inverno con zenzero

Lo zenzero è in grado di rendere unico il gusto e l'aroma della marmellata di melone. Inoltre, questa stessa spezia è molto salutare.

Avrai bisogno:

  • 2 kg di polpa di melone;
  • 1 kg di zucchero semolato;
  • 50 g di radice di zenzero fresca;
  • 2 limoni;
  • un pizzico di vanillina (facoltativo).

Produzione:

  1. La polpa di melone viene tagliata in pezzi di 1 x 1 cm.
  2. Rimuovere la pelle dalla radice di zenzero e strofinarla su una grattugia fine.
  3. Mettere i pezzi di melone in un pentolino adatto, mettere lo zenzero grattugiato, spremere il succo di limone, aggiungere la vanillina e spolverare il tutto con qualche cucchiaio di zucchero.
  4. Lo zucchero rimanente viene sciolto in 500 ml di acqua e fatto bollire per circa 5 minuti.
  5. Versare i pezzi di melone con lo sciroppo di zucchero e mettere da parte per un'ora.
  6. Quindi cuocere a fuoco basso fino a quando si addensa. Durante la cottura, assicurati di rimuovere la schiuma.

Deliziosa marmellata di melone e fragole

In precedenza, prima della comparsa delle varietà di fragole rifiorenti, era impossibile persino pensare a una tale prelibatezza. A meno che non usi fragole congelate per la marmellata. Ora la fragola rifiorente matura quasi contemporaneamente al melone, quindi non sarà difficile preparare un dolce così allettante per l'inverno.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di polpa di melone;
  • 600 g di fragole;
  • 200 ml di acqua;
  • 500 g di zucchero;
  • 5 cucchiai. miele.

Produzione:

  1. Pelare e seminare il melone e tagliare a fettine la polpa rimasta.
  2. Le fragole vengono lavate, i gambi vengono rimossi e ogni bacca viene tagliata a metà.
  3. Acqua e zucchero vengono mescolati in una casseruola. Riscaldare mescolando continuamente fino a quando tutto lo zucchero è completamente sciolto.
  4. Il miele viene aggiunto allo sciroppo e riscaldato di nuovo a + 100 ° C.
  5. Mettere la frutta nello sciroppo bollente, riportare a ebollizione e, abbassando il fuoco al minimo, cuocere per circa mezz'ora. Ricordarsi di scremare e mescolare periodicamente la marmellata.
  6. Mentre è calda, la marmellata viene distribuita in barattoli sterili e chiusa per l'inverno.

Come cucinare la marmellata di melone per l'inverno con le mele

Questa prelibatezza sembra marmellata e i pezzi di mele nella polpa di melone sono più simili a una specie di frutta esotica. La seguente ricetta passo-passo con immagini ti aiuterà a creare marmellata di melone con mele per l'inverno, anche per i cuochi alle prime armi.

Avrai bisogno:

  • 1,5 kg di polpa di melone;
  • 500 g di mele in agrodolce con polpa soda e croccante.
  • 1 limone medio;
  • 500 g di zucchero.

Produzione:

  1. La polpa di melone viene tagliata a pezzi di qualsiasi dimensione.
  2. E trasformali subito in purea con un frullatore. La purea di melone viene posta in una casseruola, ricoperta di zucchero e riscaldata ad una temperatura di + 100 ° C.
  3. Rimuovere la scorza dal limone con una grattugia fine, quindi spremere il succo.
  4. Allo stesso tempo, sbucciate le mele, privatele dei semi e tagliatele a fettine sottili.
  5. Mettere le fette di mela insieme al succo di limone e la scorza nella purea di melone bollente. Far bollire per circa 5 minuti e mettere da parte per 6-8 ore.
  6. Lo rimettono a fuoco, cuociono per circa 3 minuti e subito lo mettono in un contenitore di vetro e lo sigillano per l'inverno. Il risultato è un vero piacere allettante.

Ricetta marmellata di melone per l'inverno con pera

Se per questa marmellata è possibile raccogliere varietà di pere dure e croccanti, puoi creare uno spazio vuoto secondo la ricetta sopra.

Se le pere sono più morbide e succose, è meglio usare la seguente ricetta.

Avrai bisogno:

  • 2 kg di pere;
  • 2 kg di polpa di melone;
  • 1kg di zucchero;
  • 1 limone;
  • 3-4 cose di anice stellato.

Produzione:

  1. Il limone va ben lavato, cosparso di acqua bollente e strofinato con la scorza su una grattugia con piccoli fori. Il succo viene spremuto in un contenitore separato, cercando di evitare che i semi di limone vi entrino.
  2. Sia il melone che le pere vengono pelate dalla buccia e dai semi, tagliati a cubetti di piccole dimensioni, cosparsi di succo di limone, cosparsi di zucchero e lasciati per 6-9 ore per estrarre il succo.
  3. Mettere il contenitore con la frutta sul fuoco, scaldare fino a ebollizione, togliere la buccia, aggiungere la scorza di limone e l'anice stellato, mescolare e togliere di nuovo dal fuoco per almeno 8-10 ore.
  4. Il giorno successivo, riscaldare di nuovo la marmellata a ebollizione, cuocere a fuoco lento per 10 minuti, rimuovere l'anice stellato.
  5. La prelibatezza stessa è disposta in barattoli sterili, arrotolati per l'inverno.

Termini e condizioni di conservazione

La marmellata di melone si conserva al meglio in cantina o in cantina. Ma entro un anno, può essere conservato in una normale dispensa senza luce a una temperatura non superiore a + 20 ° C.

Recensioni di marmellata di melone

Lyudmila Hoteeva, 48 anni, Saransk

Wow, non avrei mai pensato di fare la marmellata di melone. E poi mi sono imbattuto in una ricetta con una fotografia così seducente. Ho provato a tirarlo fuori da quegli avanzi che giacevano nel frigorifero dopo cena: si è rivelato essere molto grande, non potevano farcela. Si è rivelato un tale delizioso, senza parole! E il profumo ha riempito l'intero appartamento. Penso, come non avrei mai immaginato di creare un trattamento così gustoso prima. Adesso comprerò un melone specifico per la marmellata.

Dmitry Mazur, 39 anni, Belgorod

Amo cucinare tutti i tipi di piatti insoliti, compresi i preparativi per l'inverno. Ho una predilezione particolare per il melone, ma non ho ancora sentito dire che se ne raccolga qualcosa. Ma si è scoperto che la marmellata di melone per l'inverno risulta essere molto gustosa. Hai solo bisogno di aggiungere limone o altro succo di agrumi durante la cottura. Anche le spezie si sposano bene con questo piatto, soprattutto cardamomo e cannella.

Conclusione

Anche la più semplice ricetta di marmellata di melone per l'inverno ti sorprenderà con l'insolito del piatto risultante. Ma in termini di proprietà utili, questa preparazione è abbastanza paragonabile al miele naturale. La varietà di ricette descritte nell'articolo fornirà a qualsiasi casalinga l'opportunità di scegliere qualcosa di speciale a suo piacimento.


Guarda il video: Confettura di melanzane e limoni (Settembre 2021).