Decorazione

Moltiplica i carciofi: come funziona seminando e dividendo


Anche agli antichi romani piaceva mangiare i carciofi. E anche oggi la pianta simile a un cardo è molto popolare. Quindi è bene sapere come crescere e moltiplicarlo.

I carciofi erano già stati consumati nell'antica Roma, mentre le piante di carciofo ne contengono in genere. Dopo tre o cinque anni, tuttavia, le piante sono spesso obsolete. Per questo motivo, si raccomanda di prendersi cura regolarmente della prole.

Ci sono due modi per farlo. Puoi dividere la pianta o prendere semi. Entrambi i metodi funzionano bene.

Preparazione del terreno e cura delle giovani piante

I carciofi hanno bisogno di un terreno ricco di nutrienti. Quindi lavora con il terriccio fresco prima di inserirlo e assicurati sempre che ci sia umidità sufficiente. È meglio tagliare il terreno di tanto in tanto, perché poi rimane sciolto. Innaffia anche regolarmente e usa un po 'di liquido di ortica di tanto in tanto (istruzioni qui) come fertilizzante naturale.

Moltiplica i carciofi per semina

❶ Dopo la fioritura, si formano semi grandi con una lunghezza fino a sette millimetri. Mantieni questi semi asciutti, freschi e scuri fino alla semina. In alternativa, puoi acquistare semi.

❷ Puoi quindi iniziare la semina da febbraio. Per questo devi mettere i semi in acqua calda per alcune ore e poi metterli in vasi con terreno in crescita. Sempre da tre a quattro pezzi per vaso.

❸ Ora posiziona le pentole in un luogo luminoso e moderatamente caldo e mantieni sempre il substrato leggermente umido. Una temperatura tra 18 e 22 gradi è favorevole. I primi scatti compaiono dopo circa tre settimane.

❹ A seconda della velocità con cui si sviluppano le giovani piante, potrebbe essere necessario rinvasarle. Quindi abituati lentamente alle piante all'aperto posizionando i vasi all'aria aperta ancora e ancora con il bel tempo. Dopo i santi di ghiaccio, metti i giovani carciofi nel giardino. La distanza di semina è di circa 80 centimetri.

Suggerimento:
Da aprile puoi anche seminare i semi direttamente all'aperto, preferibilmente nella cornice calda e fredda. Quindi ci sarà un raccolto solo l'anno prossimo.

Moltiplica i carciofi per divisione

❶ Oltre alla radice della pianta madre, spuntano germogli. È necessario separare queste parti della pianta in primavera. Per fare questo, sollevare l'intera pianta da terra usando una forca da scavo. Assicurati che le sezioni abbiano già radici forti e almeno due germogli con foglie. Il taglio deve essere il più liscio e dritto possibile.

❷ Perché il nuovo impianto si sviluppi bene, accorciare le foglie superiori di circa un quarto.

❸ Quindi reinserire i pezzi divisi alla stessa profondità della pianta madre, ma in una nuova posizione. Il vecchio terreno viene solitamente esaurito e deve essere nuovamente rigenerato. Ancora una volta, la distanza tra le piante è di 80 centimetri. Letture consigliate: piantare i carciofi - spiegati passo dopo passo.


Video: La scarducciatura dei carciofi - Bonduelle TV - A spasso nell'orto (Luglio 2021).