Suggerimenti e trucchi

Varietà di rose gialle ibride di tè Kerio (Kerio): descrizione, cura


Tra la varietà di varietà di rose ibride di tè, ci sono specie classiche che rimangono sempre rilevanti. Si distinguono per la forma del fiore, il colore uniforme dei petali, la compattezza dei cespugli, le elevate qualità decorative e la facilità di manutenzione. Questi includono la rosa Kerio di una tonalità satura di giallo brillante. Può essere trovato nel giardino di quasi tutti i coltivatori, poiché questa varietà è affascinante e non può perdersi nemmeno in una grande collezione.

Kerio è una delle varietà gialle più brillanti

Storia dell'allevamento

Questa rosa è stata ottenuta grazie ai dipendenti dell'azienda olandese "Lex +", specializzata nello sviluppo di varietà uniche. Il risultato della selezione ha superato tutte le aspettative. E nel 2002, la rosa Kerio è stata ufficialmente registrata come varietà chiamata Luxuries. È ideale per il taglio, poiché presenta lunghi germogli, fiori densi a calice e la capacità di mantenere la decoratività fino a 10 giorni in un vaso. Pertanto, questa varietà di rose è ampiamente coltivata su scala industriale.

Ma nemmeno i giardinieri lo ignoravano. Kerio si è affermata come specie altamente decorativa, con una buona resistenza al gelo, non necessita di particolari cure. Pertanto, occupa ancora una posizione di leadership nella classifica di popolarità tra i floricoltori e resiste facilmente alla concorrenza con varietà più moderne.

Descrizione della varietà di tè ibrido rosa gialla Kerio e caratteristiche

Rose Kerio appartiene alla categoria delle rose tea ibride. I suoi cespugli sono di media grandezza, alti 60-70 cm, il diametro di crescita è di circa 60 cm I germogli sono eretti, densamente frondosi, con un moderato numero di spine. Possono sopportare facilmente il carico durante il periodo di fioritura, quindi non hanno bisogno di supporto.

Le foglie della rosa Kerio sono costituite da 5-7 segmenti separati, che sono attaccati a un picciolo comune. La loro lunghezza è di 10-12 cm I piatti sono di colore verde scuro con superficie lucida, lungo il bordo presentano una leggera dentellatura.

L'apparato radicale della rosa Kerio è costituito da una radice scheletrica del rubinetto, che si lignifica man mano che cresce. Si approfondisce fino a 50 cm, inoltre molti processi laterali si dipartono da esso. Sono loro che svolgono la funzione di assorbimento e forniscono umidità e sostanze nutritive alla parte fuori terra.

Importante! Nel colore delle foglie di Kerio è consentita la presenza di una leggera tonalità bordeaux.

Questa rosa è caratterizzata da fiori a calice alto-centrati. Il loro diametro raggiunge i 12-15 cm I petali di Kerio sono densi, il che conferisce volume. Quando i boccioli sono completamente aperti, il centro rimane chiuso. L'aroma dei fiori è leggero, combinando note di miele con melissa. Il segno distintivo della varietà è l'esclusiva tonalità giallo brillante dei petali, che, combinata con il fogliame verde scuro, crea un contrasto. Il tono luminoso persiste a lungo e solo sotto l'influenza della luce solare diretta alla fine della fioritura può diventare più pallido.

I germogli della varietà sono apicali, per lo più crescono uno per uno su ogni germoglio, ma a volte possono esserci 3-4 pezzi.

Kerio è una varietà rifiorente. La prima volta che l'arbusto fiorisce tra la fine di maggio e l'inizio di giugno. Questo periodo dura 3 settimane a causa del fatto che i boccioli di questa rosa si aprono lentamente. La seconda ondata di germogliamento si verifica tra la fine di luglio e l'inizio di agosto, a seconda della regione di coltivazione. Per l'abbondanza della fioritura, non è in alcun modo inferiore al primo e può continuare fino al gelo.

Questa varietà ha una buona resistenza al gelo. L'arbusto tollera facilmente temperature fino a -23,3 gradi. Allo stesso tempo, la rosa non è molto suscettibile a fattori meteorologici sfavorevoli.

I fiori di Kerio sono doppi, ciascuno composto da 45 o più petali

Vantaggi e svantaggi

Questa rosa ha un gran numero di vantaggi, che le consente di rimanere rilevante fino ad oggi. Ma la varietà ha anche i suoi svantaggi, ai quali vale la pena prestare attenzione. Solo confrontandoli con altre specie puoi determinare quanto siano critici.

I fiori Kerio mantengono il loro effetto decorativo sotto la pioggia e le raffiche di vento

Vantaggi principali:

  • tonalità brillante di petali;
  • bocciolo denso e grande;
  • conservazione a lungo termine della freschezza dei fiori;
  • germogli forti e resistenti;
  • fioritura lunga e abbondante;
  • elevate qualità commerciali;
  • bassa suscettibilità ai fattori meteorologici;
  • buona resistenza invernale;
  • resistenza alle comuni malattie della cultura.

Svantaggi:

  • la varietà non è in grado di autopulirsi, quindi i germogli appassiti devono essere tagliati;
  • costo elevato delle piantine, sullo sfondo di una maggiore domanda;
  • sensibilità alla materia organica in eccesso nel suolo.

Importante! Con un tempo nuvoloso e freddo prolungato, i petali di rosa Kerio possono diventare rosa.

Metodi di riproduzione

Per ottenere nuove piantine di questa varietà, si consiglia di utilizzare il metodo delle talee durante il periodo caldo. Per fare questo, tagliare i germogli maturi dell'anno in corso e dividerli in pezzi lunghi 10-15 cm, ciascuno con 2-3 paia di foglie. Le talee di una rosa Kerio dovrebbero essere piantate in piena terra. Per fare questo, è necessario rimuovere le foglie inferiori e ridurre della metà quelle superiori, che preserveranno il flusso di linfa.

La semina deve essere effettuata in un substrato umido, approfondendo fino al primo paio di foglie. In questo caso, il taglio inferiore del taglio dovrebbe essere spolverato con un formatore di radici. Alla fine della procedura, dovrebbe essere realizzata una mini serra dall'alto, che creerà condizioni favorevoli. La radicazione delle talee di rosa Kerio avviene dopo 2 mesi. Durante questo periodo, il supporto deve essere mantenuto leggermente umido.

Importante! Il trapianto di talee radicate in un luogo permanente è possibile solo per il prossimo anno.

Piantare e prendersi cura di una rosa Kerio

Questa varietà può essere piantata nelle regioni meridionali in autunno e nelle regioni centrali e settentrionali in primavera. Nel primo caso, l'ultima decade di aprile è considerata il periodo ottimale e nel secondo la fine di settembre. Per la rosa di Kerio, dovresti scegliere aree illuminate con ombreggiatura leggera a mezzogiorno e protette dalle correnti d'aria.

Il terreno dovrebbe avere una buona umidità e permeabilità all'aria e il livello di acidità dovrebbe essere compreso tra 5,6 e 7,3 pH. Allo stesso tempo, è importante che la presenza di acque sotterranee nell'area sia di almeno 1 m.

Per la semina, è necessario preparare un buco di dimensioni 50 per 50 cm, sul fondo giace uno strato di mattoni rotti dello spessore di 7 cm e il resto del volume è riempito per 2/3 con una miscela nutritiva di humus, tappeto erboso , torba e sabbia in un rapporto di 1: 2: 1: 1.

Importante! Prima di piantare, l'apparato radicale della piantina deve essere immerso in acqua per 12 ore, che attiva i processi metabolici nei tessuti.

Le piantine di due anni della rosa Kerio con un apparato radicale ben sviluppato e 2-3 germogli maturi mettono radici in un nuovo posto più rapidamente.

Algoritmo di azioni:

  1. Fai una piccola elevazione al centro della fossa.
  2. Metti una piantina sopra, allarga le radici.
  3. Cospargili di terra, riempi tutti i vuoti.
  4. Compattare la superficie alla base, annaffiare abbondantemente.

Devi piantare rose in fila a una distanza di 40 cm l'una dall'altra.

Quando si coltiva questa varietà, è necessario attenersi alle pratiche agricole standard. Le annaffiature vengono effettuate 1-2 volte a settimana con il terreno che si bagna sotto il cespuglio fino a 20 cm È inoltre importante diserbare periodicamente il cerchio radicale e allentare il terreno. Per la piena fioritura, devi nutrire i cespugli tre volte a stagione. La prima volta in primavera durante la stagione di crescita attiva. In questo momento, è possibile utilizzare materia organica o nitroammofos. Successivamente, durante la formazione delle gemme nella prima e nella seconda ondata di fioritura. Durante questo periodo dovrebbero essere usati perfosfato e solfato di potassio.

Per l'inverno, la rosa Kerio deve essere ricoperta. Nelle regioni meridionali è sufficiente cospargere la base dell'arbusto con terra e leggermente compatta. E quelli centrali e settentrionali dovrebbero essere inoltre coperti con rami di abete rosso o agrofibra in cima, accorciando i germogli ad un'altezza di 20-25 cm.

Importante! I cespugli dovrebbero essere isolati per l'inverno con l'inizio di gelate stabili, altrimenti le rose potrebbero seccarsi.

Parassiti e malattie

Rose Kerio è altamente resistente all'oidio e alla macchia nera. Ma se le condizioni di crescita non vengono seguite, l'immunità dell'arbusto diminuisce. Pertanto, si consiglia di spruzzare la rosa 2-3 volte a stagione con preparati contenenti rame come misura preventiva.

Tra i parassiti, gli afidi possono danneggiare l'arbusto. Questo piccolo insetto si nutre della linfa delle giovani foglie e dei germogli della rosa Kerio. Con la distribuzione di massa, lo sviluppo dell'arbusto rallenta e le gemme si deformano. Per combattere il parassita, si consiglia di utilizzare il farmaco "Actellik".

Gli afidi non consentono agli arbusti di svilupparsi completamente

Applicazione nella progettazione del paesaggio

Rose Kerio ha un bell'aspetto sia nelle piantagioni singole che in quelle di gruppo. Come tenia, si consiglia di piantarlo sullo sfondo di un prato verde. La bellezza dei fiori può anche essere enfatizzata con successo dalle conifere, come sfondo.

Per la semina di gruppo, si consiglia di combinare la rosa Kerio con clematide, delfinio, campana dei Carpazi, timo, geranio.

Messa a dimora congiunta di una rosa Kerio con altre rose

Quando si pianta Kerio con altre rose, le sfumature gialle dovrebbero essere evitate, poiché sullo sfondo di questa varietà sembreranno tutte troppo pallide.

Le seguenti specie possono diventare i migliori vicini:

Conclusione

Rose Kerio è una varietà unica con una tonalità brillante di petali che non può lasciare indifferenti nessun coltivatore. E la mancanza di pretese dell'arbusto da curare contribuisce solo alla crescita della sua popolarità. Tuttavia, quando si sceglie questa specie, è necessario selezionare attentamente i partner per lui, poiché è in grado di eclissare qualsiasi altra varietà.

Recensioni con foto sulla rosa gialla di Kerio

Irina Skurikova, 38 anni, Ryazan

Coltivo Kerio rose da circa 5 anni. Durante questo periodo, si è trasformata da una piantina di un anno in un bellissimo cespuglio lussureggiante con un numero enorme di fiori. La varietà è poco impegnativa da curare, quindi non ci sono state particolari difficoltà a coltivarla. Per l'inverno, sputo l'arbusto, copro i germogli tagliati con agrofibra. L'ombra dei petali è davvero molto brillante, mentre svanisce solo alla fine della fioritura, ed è lunga per questa varietà.

Svetlana Korsanova, 37 anni, Kaluga

A giudicare dalle recensioni in rete, Kerio non lascia nessuno indifferente. Alcuni coltivatori lodano, altri si lamentano di un'ombra troppo satura. Ma adoro questa rosa. Questo è il mio sole personale in giardino. I suoi bellissimi fiori doppi di una tonalità giallo brillante mi deliziano per tutta la stagione, mentre la pianta non è esigente da curare. E grazie alla forte immunità, tollera facilmente qualsiasi avversità. Ha piantato Kerio separatamente dalle altre varietà di rose in modo che non si perdessero nel suo background.


Guarda il video: MOLTIPLICHIAMO LE NOSTRE ROSE (Ottobre 2021).