Piantine

Danno da gelo sul palmo della canapa: pronto soccorso e ulteriori misure


Le palme da canapa generalmente tollerano temperature fino a meno 20 gradi. Un'attenta protezione invernale è un prerequisito. Tuttavia, può succedere che la pianta subisca danni da gelo.

Il pacciame protegge le palme di canapa dal congelamento in inverno Non c'è niente di peggio per un giardiniere che se le sue amate piante non sopravvivono all'inverno. Sebbene i palmi di canapa siano abbastanza resistenti all'inverno con la giusta protezione, può accadere che le foglie si congelino a morte nel freddo inverno o addirittura danneggino il cuore del palmo.

Il danno appare spesso peggiore di quello che è in realtà. Nella maggior parte dei casi, la palma può ancora essere salvata.

Rileva e cura i possibili danni da gelo

Foglie congelate sul palmo della canapa

L'umidità in combinazione con il freddo rende il palmo della canapa più difficile delle sole basse temperature. Le fronde in particolare si congelano rapidamente. Anche a -10 ° C è sufficiente che le foglie subiscano danni da gelo. Puoi vederlo otticamente dai cosiddetti "vetri", che sono macchie scure sulle foglie. Le foglie congelate diventano completamente marroni e muoiono, ma il palmo non viene perso di conseguenza.

Finché l'umidità non penetra nel cuore della palma, la pianta recupera bene in primavera. Le foglie verdi ancora presenti contribuiscono alla rigenerazione attraverso la fotosintesi. Lasciare le foglie congelate in posizione per il momento, tagliare solo le fronde di palma interessate in primavera. Con l'aumentare delle temperature, il palmo forma nuovi germogli.

Le palme da canapa nel secchio dovrebbero trascorrere l'inverno in una stanza fresca e asciutta. Se ciò non è possibile, fornire un'adeguata protezione invernale.

"Importante: Evita il cambiamento permanente di posizione: o il palmo rimane ben avvolto all'esterno o trascorre i mesi invernali completamente all'interno. Out - in, a seconda della temperatura esterna, è la scelta peggiore.

Cuore di palma danneggiato

Le palme da canapa all'aperto sono a rischio in lunghi periodi di freddo con gelo profondo. Una protezione invernale adeguata è particolarmente importante qui. Il cuore del palmo non solo soffre il freddo, ma esiste il rischio di infezioni fungine se il palmo della canapa è esposto all'interazione tra freddo e umido. Solo la chimica aiuta contro le infezioni fungine, ma con lo svantaggio che i fungicidi chimici generalmente indeboliscono la resistenza del palmo della canapa.

Inoltre, l'umidità sotto la protezione invernale porta alla decomposizione, che danneggia permanentemente il cuore del palmo. Spesso non puoi impedire la morte completa di una palma di canapa colpita da funghi o putrefazione: qui aiuta solo se impacchi meglio la copia successiva.

Prevenire danni da gelo

L'imballaggio prima che soffra il palmo della canapa è la migliore protezione contro il gelo e i danni invernali. Intorno alla radice, coprire il terreno con uno strato di pacciame di corteccia e, se possibile, letame. Proteggi il bagagliaio con paglia, confezione di juta o pellicola trasparente.

»Attenzione: Praticare dei fori nella pellicola per consentire all'umidità di evaporare. Riempi gli spazi vuoti tra i singoli rami sopra il tronco con cannuccia per proteggere al meglio il cuore del palmo della canapa. Lega insieme la corona di foglie e avvolgila anche in una confezione calda ma permeabile all'aria.


Video: Alluvione lampo a Palmi in provincia di Reggio Calabria (Luglio 2021).