Suggerimenti e trucchi

Marmellata di fichi


La ricetta per preparare la marmellata di fichi è semplice e il risultato è un prodotto incredibilmente gustoso che piacerà agli amanti dei fichi o persino dell'uva, perché questi frutti hanno un gusto in qualche modo simile.

Come fare la marmellata di fichi

Per le regioni meridionali del paese, trovare fichi saporiti e maturi non è un problema, ma i residenti della corsia centrale e della regione della capitale devono affrontare delle difficoltà. Per scegliere un buon prodotto per una ricetta, ci sono alcuni suggerimenti e regole da seguire:

  1. I fichi sono una bacca deperibile, quindi dovresti esaminare attentamente il frutto mentre sei ancora nel mercato o nel negozio. Non deve essere conservato a lungo senza essere elaborato; è meglio fare la marmellata subito dopo l'acquisto.
  2. La buccia sottile del frutto lo rende vulnerabile al minimo danno: è esposto alla decomposizione e agli attacchi degli insetti, quindi è necessario scegliere una bacca senza danni esterni alla pelle.
  3. Il fico deve essere sodo, sodo al tatto, con la pelle pulita e asciutta. Morbidezza o eccessiva secrezione di succo, scivolosità della pelle indicano l'inizio di processi di fermentazione e decomposizione. Il frutto troppo duro, probabilmente non ancora maturo, è stato raccolto verde.
  4. È impossibile determinare la sua maturità dal colore della bacca, poiché tutto dipende dalla varietà. I fichi possono variare di colore dal giallo al viola.

Importante! Ci vogliono una decina di giorni dal momento della raccolta per arrivare sugli scaffali, la frutta può giacere sul mercato per un paio di giorni e solo allora arrivare a te. Se non è possibile preparare immediatamente la marmellata, è meglio congelare la bacca: in questo modo manterrà la sua freschezza, proprietà benefiche e gusto.

Ricette di marmellata di fichi per l'inverno

In cucina la sperimentazione non è completa. Il numero di ricette per preparare la marmellata di fichi sta diventando sempre di più e le foto allegate alla ricetta passo-passo ti aiuteranno a non confonderti ea fare tutto bene.

Classica marmellata di fichi per l'inverno

La ricetta originale delle prelibatezze azere include solo due ingredienti, motivo per cui è apprezzata per la sua semplicità e la capacità di inventare con additivi. La varietà di bacche può essere scelta in base al gusto, quindi il colore del prodotto finito sarà diverso. Per la marmellata avrai bisogno di:

  • fichi - 3 kg;
  • zucchero - 1,5 kg;
  • acqua - 200 ml.

Metodo di cottura:

  1. Le bacche di fico devono essere accuratamente risciacquate, selezionare frutti interi e maturi senza danni. Taglia le parti dure nella parte superiore e inferiore del frutto, taglia le bacche in quarti. Piegalo in una casseruola.
  2. Le bacche tritate devono essere ricoperte di zucchero e versare un po 'd'acqua per una migliore dissoluzione, mescolare, lasciare per un po' in modo che lo zucchero inizi a dissolversi e i frutti facciano uscire il succo. Mettere una casseruola a fuoco basso e mescolare di tanto in tanto.
  3. Dopo che la miscela bolle, è meglio rimuovere la schiuma per evitare un sapore amaro e la comparsa di grumi. È meglio ridurre il fuoco dopo l'ebollizione, cuocere per altri 15 minuti. Trascorso il tempo, puoi sbattere la marmellata con un frullatore.
  4. Dopo aver tritato, la marmellata può essere bollita per altri 15 minuti, lasciata raffreddare per circa 3 minuti e versata in barattoli sterili caldi. Arrotolare e lasciare in un luogo fresco e buio.

La marmellata di fichi non ha solo un gusto speciale, ma anche benefici, quindi può essere tranquillamente servita con il tè subito dopo il raffreddamento.

Marmellata di fichi al limone senza bollitura

Il limone aggiunge un nuovo sapore alla marmellata di fichi, soprattutto se la bacca è dolce e deve essere variata. Inoltre, l'acido aiuterà la marmellata a durare più a lungo. Per preservare il maggior numero possibile di proprietà benefiche nella frutta, puoi trascurare la cottura, ma dovrai fare un paio di altri passaggi.

Per la ricetta avrai bisogno di:

  • fichi - 3 kg;
  • zucchero - 1,5 kg;
  • limone - 3 pezzi.

Cottura passo dopo passo:

  1. Si consiglia di smistare le bacche, sciacquare abbondantemente e rimuovere le parti dure. Puoi tagliarli in quarti o a metà se i frutti sono piccoli. I frutti possono essere sbucciati se lo si desidera.
  2. Versare i fichi in una casseruola, aggiungere lo zucchero, mescolare e attendere 2-3 ore finché i frutti non danno il succo. A questo punto, è necessario sciacquare a fondo i limoni, strofinare la scorza su una grattugia fine e spremere il succo dai frutti.
  3. Lo sciroppo rilasciato dai fichi deve essere scolato in una casseruola a parte, fatto bollire e versato in un contenitore con i frutti di bosco fino a quando non si raffredda. Questa miscela deve essere riscaldata per qualche minuto e lo sciroppo ottenuto deve essere nuovamente scolato, bollito e versato nuovamente nei fichi.
  4. Mentre il composto è ancora caldo, aggiungere subito il succo e la scorza di limone, mescolare bene e lasciare agire per 15-20 minuti. La marmellata calda può essere versata in barattoli sterili non raffreddati e arrotolata o immediatamente servita.

La marmellata di fichi si sposa bene con il tè alle erbe o con il verde.

Come fare la marmellata di fichi con prugne e lime

Prugne e fichi sono frutti che si trovano tradizionalmente sugli scaffali autunnali. I loro gusti sono in qualche modo simili, quindi si sposano bene con la marmellata e il lime conferisce alla delicatezza un'acidità esotica e diluisce il gusto dolce-zuccherino.

Per cucinare avrai bisogno di:

  • prugna - 1,5 kg;
  • fichi - 1,5 kg;
  • zucchero - 1 kg;
  • lime - 2 pezzi;
  • cannella in polvere - 1 cucchiaino.

Metodo di cottura:

  1. Prugne e fichi devono essere separati e sciacquati accuratamente, snocciolati dalle prugne e tagliati a metà. Tagliate i fichi in quattro parti, dopo aver tagliato le parti dure. Mettere i frutti in una casseruola e coprire con lo zucchero, lasciare agire 1 ora per far scorrere il succo.
  2. Lavate il lime, eliminate la scorza e spremete il succo in una ciotola a parte.
  3. Trascorso il tempo, mettere la frutta a fuoco medio, mescolare continuamente, dopo mezz'ora aggiungere metà del succo di lime con la scorza. Quando la frutta inizia a restringersi e lo sciroppo diventa più grande, puoi aggiungere la cannella e il resto del lime nella pentola.
  4. Cuocere fino a completa cottura per un'altra mezz'ora, lasciare raffreddare leggermente e versare la marmellata in barattoli sterili.

Il gusto della delicatezza risultante ricorda una dolcezza orientale speziata. L'intensità delle note nella ricetta può essere regolata a piacere: aggiungere altro lime o sostituire la cannella con i chiodi di garofano.

Ricetta per marmellata di fichi con limone e pera

La pera è il frutto più comune utilizzato nelle marmellate e il limone aiuta a variare il sapore e funge da conservante naturale.

Per la marmellata avrai bisogno di:

  • fichi - 1 kg;
  • pera - 1 kg;
  • limone - 2 pezzi;
  • zucchero - 1 kg.

Cottura passo dopo passo:

  1. Sciacquare bene la frutta, togliere il torsolo dalla pera e le parti dure dalla parte superiore e inferiore dei fichi. Puoi tagliare i fichi e le pere a cubetti grandi, metterli in una casseruola e coprire con lo zucchero. Lasciar riposare per mezz'ora.
  2. Lavare il limone, strofinare la scorza e spremere il succo in un contenitore separato.
  3. Mettere la casseruola con la frutta a fuoco basso, cuocere per 1 ora, mescolando di tanto in tanto. Trascorso il tempo, aggiungere nella padella la scorza e il succo di limone, cuocere per un'altra ora a fuoco basso.
  4. Versare la marmellata calda in barattoli sterili caldi, arrotolare.

Importante! La quantità di zucchero va calcolata in base alla varietà di pere e fichi. Se il frutto è molto dolce, lo zucchero nella ricetta può essere ridotto a 0,5 kg.

Con arance e zenzero

Arancia e zenzero daranno alla delicatezza un tocco orientale, inoltre, lo zenzero si è affermato da tempo come prodotto utile per quasi tutti i disturbi.

Per la ricetta avrai bisogno di:

  • fichi - 2 kg;
  • arancia - 2 pezzi;
  • zucchero - 1 kg;
  • zenzero macinato - 2 cucchiaini.

Metodo di cottura:

  1. Le bacche devono essere lavate, rimosse le parti dure, tagliate in quarti. Mettere la scorza d'arancia e il succo di limone in un contenitore separato.
  2. Mettete i fichi in una casseruola, coprite di zucchero e lasciate riposare per mezz'ora. Trascorso il tempo, mettere a fuoco basso per un'ora, mescolare.
  3. Dopo che i frutti iniziano ad ammorbidirsi e a bollire, aggiungere la scorza e il succo d'arancia, lo zenzero macinato nella padella, mescolare accuratamente. Cuocere finché sono teneri per un'altra ora.
  4. Versare la marmellata già pronta calda in barattoli sterilizzati non raffreddati e arrotolare.

Oltre allo zenzero, puoi aggiungere alla ricetta la cannella in polvere e i chiodi di garofano.

Marmellata di fichi secchi

In inverno è impossibile trovare fichi maturi e saporiti, tuttavia la marmellata può essere preparata anche con frutta secca.

Per la ricetta avrai bisogno di:

  • fichi secchi - 1 kg;
  • zucchero - 0,5 kg;
  • acqua - 2 bicchieri;
  • succo di limone - 2 cucchiai.

Cottura passo dopo passo:

  1. I fichi devono essere sciacquati e messi a bagno per 10 minuti. Tagliate a pezzi grossi, mettete in una casseruola e coprite di zucchero, aggiungete l'acqua. Lasciar riposare per mezz'ora.
  2. Mettere la padella a fuoco basso, mescolare. Aggiungi il succo di limone dopo un'ora. Cuocere per un'altra ora finché sono teneri.
  3. Versare la marmellata calda in barattoli sterilizzati, arrotolare.

Il gusto può essere variato con abbondante succo di limone o spezie.

Termini e condizioni di conservazione

La marmellata viene conservata in barattoli sterili in un luogo buio e fresco. Può resistere fino a 1 anno, a seconda delle condizioni di conservazione.

Conclusione

La ricetta per fare la marmellata di fichi non ha regole rigide; può sempre essere variata a piacere, diluita con i tuoi frutti e spezie preferiti.


Guarda il video: Marmellata di Fichi Senza Zucchero (Ottobre 2021).