Suggerimenti e trucchi

Peony Nick Shaylor: foto e descrizione, recensioni


Peony Nick Shaylor è un famoso rappresentante delle peonie a fiore di latte, famose per i loro delicati fiori rosa. La cultivar è molto apprezzata per le sue cime grandi e profumate e per la resistenza a condizioni ambientali difficili. È anche popolare per la sua semplicità e facilità di cura.

Descrizione della peonia Nick Shaylor

La peonia a fiore di latte Nick Shaylor è una pianta perenne della famiglia delle peonie che può vivere fino a 50 anni. Il gruppo di varietà è stato denominato "Fior di latte" perché le prime peonie di questa sezione, che all'epoca erano ancora selvatiche, avevano fiori bianco latte. Secondo la classificazione principale, tutte le specie di questo gruppo appartengono a peonie erbacee.

La pianta ha steli robusti che possono sostenere saldamente il peso di grandi fiori. Su di esso sono presenti foglie verde scuro densamente disposte, di forma allungata. I cespugli sono tentacolari, alla fine della fioritura hanno un bell'aspetto a causa del loro fogliame scolpito. L'altezza di "Nick Shaylor" raggiunge i 90 cm. Più vicino alle infiorescenze la chioma si assottiglia, il suo grosso si concentra nella metà inferiore della pianta.

"Nick Shaylor" - la migliore varietà da giardino e da taglio di peonie a fioritura tardiva

Il vantaggio principale delle peonie a fiore latte di Nick Shaylor sono i grandi fiori doppi a forma di rosa. Sui grandi petali rosa pallido, a volte puoi vedere striature e striature di colore cremisi. Al centro del bocciolo ci sono stami gialli, ma dietro i petali densi difficilmente si vedono.

I fioristi notano la mancanza di pretese della pianta, che risiede nella sua siccità e resistenza al gelo. È facile da prendere e cresce rapidamente in arbusti tentacolari.

In Russia, sono più adatti ai territori di Arkhangelsk e del sud, ma con un'adeguata preparazione per l'inverno, possono essere coltivati ​​nelle regioni più fredde. Con una buona cura, Nick Shaylor può resistere a temperature fino a -37 ℃.

Caratteristiche di fioritura

La varietà appartiene ai gruppi delle peonie a fiore grande, doppie, rosa ed erbacee. La fioritura è tardiva, inizia alla fine di giugno e dura solo circa 10 giorni.

Il colore più comune della varietà Nick Sheilor è il rosa pallido. A volte un fiore rigoglioso cambia dolcemente il suo colore dalla periferia al centro: i grandi petali ai bordi sono bianco latte e quelli piccoli al centro della pianta sono crema morbida. Il diametro di ogni fiore raggiunge i 20 cm, ce ne sono 7-12 su una pianta.

All'inizio, i boccioli centrali fioriscono, sono i più grandi sul cespuglio. Quindi si formano fiori laterali. Per formare una peonia dalla fioritura rigogliosa, i boccioli centrali vengono tagliati immediatamente dopo l'appassimento, dopodiché quelli laterali si sviluppano in piena forza e il cespuglio fiorisce a lungo e magnificamente, formando nuovi boccioli.

I fiori sono particolarmente espressivi, su cui compaiono vene cremisi.

Il fascino speciale delle peonie Nick Sheilor è dato dalle venature rosso vivo, che risaltano nettamente sullo sfondo della tonalità tenue principale. È vero, tali tratti non appaiono su tutti i cespugli. Ma sempre dalle peonie arriva un aroma forte e delicato.

Applicazione nel design

Nick Shaylor è utilizzato in un'ampia varietà di composizioni paesaggistiche. Se l'idea è di utilizzare solo peonie, vengono selezionate varietà con periodi di fioritura diversi. Sostituendosi alternativamente a vicenda, mantengono l'effetto decorativo della composizione fino a diversi mesi. Con altri tipi di fiori va bene anche "Nick Shaylor", solitamente si usano rose, iris, phlox o astilba.

La peonia erbacea Nick Shaylor può essere combinata con varietà di alberi. Le differenze tra le specie creano un contrasto drammatico che sembra ottimo sugli scivoli alpini o sui giardini rocciosi. Se combinato con altre peonie erbacee, puoi creare un bellissimo paesaggio grazie a varietà con fiori che sono simili all'ombra.

Le combinazioni con conifere nane e arbusti si sono dimostrate efficaci. Tra questi ultimi, viene ora offerta una selezione molto ampia: dai piccoli tuja a forma di cono agli abeti rossi nani blu e ai pini globulari.

Le peonie "Nick Shaylor" aggiungeranno splendore e struttura a composizioni come:

  • aiuole;
  • scivoli alpini;
  • progettazione di binari;
  • radure;
  • inquadratura terrazze.

È possibile utilizzare "Nick Shaylor" come singole piantagioni meravigliosamente fiorite.

Metodi di riproduzione

Il metodo vegetativo è l'unico per propagare le peonie Nick Shaylor. Viene eseguito utilizzando stratificazione, talee di radice o dividendo il cespuglio. Quest'ultimo è usato più spesso perché è semplice e dà buoni risultati. La propagazione dei semi ha raramente successo per le peonie di Nick Shailor.

La peonia Nick Shaylor può essere suddivisa in due modi: con scavo parziale o completo della pianta. Scavare i cespugli è completamente raccomandato per le peonie più giovani e uno scavo incompleto viene utilizzato per le vecchie piante di grandi dimensioni, questo aiuterà a ringiovanirle.

"Delenka" viene ripulito da radici marce e tagliato a 18 cm

Per uno scavo completo si tagliano i fusti con un potatore ad un'altezza di cm 10, dopodiché si toglie il cespuglio dal terreno, si lava con acqua a pressione dal fango e si ottiene un "taglio". Con lo scavo parziale, viene selezionato un settore adatto, viene scavata una trincea su un lato della pianta e il terreno viene rimosso dalle radici.

Inoltre, in entrambi i casi, un pezzo di rizoma con diversi steli viene tagliato, il sito tagliato viene lasciato asciugare per un paio di giorni e quindi coperto con una miscela di compost e terra. Le vecchie radici marce dovrebbero essere rimosse dalla “delenka” e quelle sane dovrebbero essere accorciate a 15-18 cm.

Regole di atterraggio

La scelta di dove atterrare per Nick Shailor è molto semplice. L'importante è assicurarsi che non sia ombreggiato da un muro, alberi o arbusti. Inoltre, quest'ultimo può privarlo di acqua e sostanze nutritive. Quando si piantano cespugli vicino ai sentieri, è necessario ritirarsi abbastanza spazio, altrimenti si intrometterà quando crescerà.

Importante! Alle peonie non piace quando nelle vicinanze si trovano acque sotterranee o pianure, in cui vengono raccolte le piogge o le acque sorgive.

I tempi di semina variano a seconda del metodo di ottenimento delle "parcelle". Le peonie acquistate in sacchetti vengono piantate da fine aprile a maggio. Acquistati in contenitori vengono piantati fino a metà estate, e se i "delenki" sono ottenuti sul proprio appezzamento, allora è meglio iniziare ad allevare le peonie in agosto.

La profondità della fossa per le peonie dovrebbe raggiungere i 60 cm Tra più cespugli è necessario mantenere una distanza di un metro. Una miscela preparata di humus, terra nera e argilla frantumata viene versata nella fossa di semina. Per migliorare la pianta, puoi aggiungere cenere di legno e perfosfato lì. Riempite il buco con questo composto in modo che rimangano circa 12 cm fino all'orlo.

Al centro della fossa di semina, è necessario riempire un piccolo tumulo e installare un "delenka" su di esso. Le radici vengono accuratamente ricoperte di terra in modo che i boccioli si trovino a una profondità di 3-6 cm dalla superficie della terra. Questo è un punto molto importante, perché una peonia potrebbe non fiorire se non viene osservata la profondità corretta.

Ora il futuro cespuglio deve essere annaffiato, aggiungi più terra e pacciame. Il pacciame in uno strato di diversi centimetri è costituito da segatura, muschio o torba non acida.

Nei primi due anni si consiglia di rimuovere i fiori, o almeno la maggior parte di essi. In questo modo puoi stimolare il migliore sviluppo delle peonie ei fiori in futuro saranno più magnifici e luminosi. Altrimenti, la pianta spenderà riserve di nutrienti da radici non formate per la formazione di gemme.

Assistenza di follow-up

Le peonie di Nick Shaylor non sono i fiori più esigenti, ma senza cure adeguate saranno lontane dalla loro forma ideale. I fiori diventano piccoli e opachi, i cespugli non si espandono e gli steli sono deboli. Pertanto, è necessario creare un background agrotecnico ottimale per la pianta.

La decoratività e la longevità delle peonie dipendono dalla cura adeguata.

Le peonie amano molto l'umidità e richiedono annaffiature settimanali. Durante i periodi di siccità, puoi idratare le tue piante ancora più spesso. È particolarmente importante non privare le piante di umidità durante il periodo di germogliamento e la deposizione di nuove gemme per l'anno successivo, questo avviene subito dopo la fioritura. Per un'annaffiatura, vengono versati diversi secchi sotto ogni cespuglio. È impossibile bagnare foglie e steli, poiché ciò può portare alla comparsa di malattie putrefattive. Se inumidisci i fiori, i petali si anneriranno e cadranno.

Devi nutrire "Nick Shaylor" con fertilizzanti ad alto contenuto di fosforo e potassio. Si tratta di medicazioni minerali complesse che vengono eseguite in primavera. Per ogni cespuglio, devi versare mezzo bicchiere di fertilizzante.

Importante! Le peonie "Nick Shaylor" crescono bene in un posto fino a 10 anni, dopodiché devono essere trapiantate. Quindi la pianta vivrà fino a 50 anni e mostrerà le sue migliori qualità.

Le peonie amano molto la pacciamatura primaverile. Molto spesso, l'erba falciata viene utilizzata come pacciame, che decade rapidamente con la formazione di vermicompost. Anche il muschio e la segatura sono adatti, soprattutto se la pianta è malata, perché allora è meglio non usare la materia organica per la pacciamatura.

Devi allentare attentamente il terreno sotto le peonie, cercando di non danneggiare i germogli della crescita. L'allentamento profondo può essere applicato solo a una distanza di 15 cm dagli steli e dai dolori. Questa procedura aiuta a trattenere l'umidità, aumentare la disponibilità di ossigeno e prevenire la crescita delle erbe infestanti. L'allentamento viene effettuato dopo forti annaffiature o piogge.

Prepararsi per l'inverno

Il primo passo per prepararsi all'inverno è la potatura dei cespugli. "Nick Shaylor" viene potato alla fine di settembre, ma se, dopo aver esaminato le foglie e gli steli, si è scoperto che appassiscono male, la procedura può essere eseguita un po 'prima.

Importante! Ignorare la preparazione delle peonie Nick Shalor per l'inverno può far sì che la pianta non fiorisca più.

Si consiglia di concimare le peonie poco prima della potatura. Fosforo, potassio, farina d'ossa e cenere di legno sono adatti per l'alimentazione autunnale. Ma i fertilizzanti azotati in autunno non sono adatti all'uso, poiché stimolano la crescita di foglie e steli.

Dopo la fecondazione, le peonie vengono potate in autunno.

Devi tagliare le peonie alla radice, anche se alcune lasciano ancora 2-3 cm di stelo sopra il livello del suolo. Le cime tagliate devono essere bruciate o rimosse dal sito, poiché in futuro questo può diventare un ambiente ottimale per la crescita di parassiti che minacciano la salute delle peonie.

È necessario coprire le peonie "Nick Shaylor" per l'inverno solo nelle regioni molto fredde, poiché la pianta è resistente al gelo. Prima di ciò, è consigliabile pacciamarlo con uno strato di segatura di 5-10 cm, i prodotti organici o gli steli tagliati delle peonie non sono adatti a questo, questo è importante da tenere in considerazione per escludere l'infestazione da parassiti. In cima al pacciame, la pianta è ricoperta di rami di abete rosso.

Parassiti e malattie

Tra i parassiti delle peonie, la botrite, che è anche chiamata marciume grigio, è pericolosa.

Le cause della malattia possono essere:

  • estate piovosa e fresca;
  • terreni acidi con scarsa aerazione;
  • pacciamatura con cime tagliate da una peonia.

Le manifestazioni di marciume grigio sono luminose e difficili da perdere. I boccioli diventano marroni e smettono di svilupparsi. Macchie marroni coprono gli steli e le foglie, iniziano a seccarsi e morire.

Le macchie marroni sono una caratteristica della Botrytis

Quando compare il marciume grigio, la pianta deve essere trattata con "Hom" o "Abiga-Peak". Se questo non aiuta, allora la peonia dovrà essere tagliata completamente e i resti dovrebbero essere bruciati con un verde brillante o "Vitaros". La cosa più importante è prevenire la diffusione del marciume grigio alla radice.

Conclusione

La peonia Nick Shaylor a causa della diffusione di cespugli e fiori rosa pallido è in grado di decorare qualsiasi giardino fiorito. La sua semplicità e facilità di cura ne consentono la conservazione quasi ovunque. Con il giusto approccio alla coltivazione, puoi prolungare la vita di un fiore fino a 50 anni. Basta prestare un po 'di attenzione a "Nick Shailor" per ottenere cespugli sani con grandi gemme profumate.

Opinioni sulla peonia Nick Shaylor

Irina Evdoshenko, 54 anni, Astrakhan

Per molto tempo non ho potuto decidere quale varietà si sarebbe adattata meglio al mio sito. Dopo aver letto le recensioni sulla peonia Nick Shaylor, ho deciso che i suoi boccioli rosa avrebbero funzionato meglio. Sono rimasto molto soddisfatto della mia decisione, perché si sono mostrati alla grande. Fioriscono in modo molto magnifico e luminoso, non è per niente che sono chiamati fiori reali.

Arina Timakova, 46 anni, Sochi

Le prime peonie piantate "Nick Shaylor" 10 anni fa. Si è occupata, come si conviene, ha seguito rigorosamente tutte le istruzioni. Il risultato mi rende comunque felice. Dopo tanti anni, questa varietà rimane la mia preferita. Lo consiglio a tutti.


Guarda il video: Любимые красные пионы! Часть 1. Сад Ворошиловой (Ottobre 2021).