Offerte

Erica estiva per innaffiare e concimare: questo è il modo migliore per prendersi cura della pianta arbustiva


Quando i coloratissimi fiori estivi salutano così lentamente, la brughiera estiva ha il suo aspetto brillante. Affinché la pianta fiorisca fino all'inverno, ha bisogno di acqua normale e del fertilizzante.

L'erica estiva tollera brevi periodi di siccità L'erica estiva o l'erica di ginestra è una pianta arbustiva poco impegnativa che porta colore nel giardino dalla fine dell'estate all'inizio dell'inverno. Prospera magnificamente su terreni umidi, ricchi di nutrienti e in una posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata.

La pianta trova le condizioni ideali nel giardino di erica o nel letto di brughiera. Se annaffi moderatamente l'erica e la concimi di tanto in tanto, sosterrai la crescita e non vedrai l'ora di una lunga fioritura. Puoi ottenere informazioni più dettagliate su questo ora.

Versare l'erica in una pentola o vasca

I cespugli di erica sono facili da curare e tollerano brevi periodi di siccità. Innaffia solo quando necessario, cioè solo quando lo strato superiore del terreno è asciutto - e quindi per favore, moderatamente, perché la brughiera estiva non ama affatto il ristagno d'acqua. Se la pianta cresce in un vaso o in un secchio, assicurati che non rimanga acqua nel sottobicchiere.

L'acqua priva di calce o povera di calce o di acqua piovana è economica, idealmente a temperatura moderata.

Hai dimenticato di annaffiare e la pianta nel vaso è completamente asciutta? Non fatevi prendere dal panico. Immergi l'intera pentola in un grande secchio fino a quando non si alzano più bolle d'aria. Quindi la brughiera di erica si riprende rapidamente.

Erica estiva acqua all'aperto

All'aperto, la brughiera estiva può sopravvivere più a lungo senza acqua se le condizioni del terreno sono giuste. È favorevole un terreno ben umido, da sabbioso a sabbioso e moderatamente ricco di nutrienti. La terra può essere leggermente acida. Se il terreno è troppo gessoso, puoi migliorarlo con la farina d'ossa. Il terreno del giardino pesante e compatto può essere allentato con la torba o la terra della palude. Per fare questo, scavare in profondità nel terreno e scavare nella sabbia o nella ghiaia. Uno strato di pacciame di corteccia immagazzina l'umidità e fornisce sostanze nutritive.

L'erica di ginestra può rimanere fuori in inverno. Anche allora, il pavimento dovrebbe essere uniformemente umido. Acqua nei giorni senza gelo. Inoltre, le foglie umide, ammucchiate attorno alla pianta, assicurano che l'ambiente non si asciughi.

Fertilizzare erica: meglio moderatamente che troppo

In linea di principio, le piante robuste si prendono cura di se stesse. In primavera, puoi usare il compost o un letto di torba o un fertilizzante rododendro, come il fertilizzante liquido Compo, aiuto.

Prima di posizionare le piante, sono adatti trucioli di corno, che si lavora nel substrato. Durante la fase di fioritura, il fertilizzante organico o minerale in forma liquida nell'acqua di irrigazione è ben tollerato. Fertilizzare a intervalli maggiori, circa ogni 3-4 settimane. Nei mesi invernali non è necessario concimare le piante.