Casa e giardino

Edera sull'albero: rimuovi o lascia crescere?


Ivy ha la proprietà di arrampicarsi sugli alberi e crescere su di essi. Sembra bello, ma è anche buono per gli alberi o l'edera deve essere rimossa?

L'edera non danneggia gli alberi

L'edera originariamente cresceva nelle foreste e cercava di risalire dal suolo della foresta. Naturalmente, questo ha portato sopra i tronchi degli alberi. Ma l'edera prospera anche nel giardino di casa senza perdere di vista la vecchia direzione della crescita. Come giardiniere, hai ragione a chiederti se dovresti lasciare i viticci sugli alberi o piuttosto rimuoverli.

La vegetazione danneggia?

Spesso si pone la questione se l'edera che si fa strada lungo gli alberi sia dannosa o meno. Gli alberi potrebbero soffocare sul viticcio o i germogli potrebbero interrompersi. Le radici della pianta potrebbero anche danneggiare l'albero.

Alcune di queste paure sono infondate. Un albero sano, forte e maturo non sarà danneggiato dall'edera. È diverso con i giovani alberi. Questi hanno spesso una corteccia molto sottile che potrebbe essere danneggiata dalle radici adesive. I rami possono anche piegarsi e spezzarsi. Tuttavia, questo vale solo per alberi molto giovani. Anche i salici piangenti sono problematici, i loro rami sporgono comunque verso il basso e sono molto sottili. L'edera può diventare troppo pesante e danneggiare i rami.

In che modo l'edera si attacca all'albero?

A differenza del vischio, ad esempio, l'edera tocca solo la corteccia all'esterno e non penetra nella corteccia con le radici adesive. La pianta rampicante quindi non danneggia l'albero, né assorbe alcun nutriente dal tronco.

Nonostante la crescita vigorosa, l'albero riceve anche abbastanza luce solare. L'edera preferisce rimanere all'ombra, quindi gli alberi densamente frondosi sono ideali per arrampicarsi sulla pianta. Poiché l'edera raramente sovrasta l'intera cima degli alberi, l'albero riceve anche sufficiente luce solare qui.

Conclusione: l'edera non deve essere rimossa

Per proteggere l'albero, non è necessario rimuovere l'edera. Le eccezioni sono:

  • Alberi giovani di bassa statura
  • alberi indeboliti con corteccia danneggiata
  • alberi da frutto

Il danno alla corteccia non fa penetrare le radici nell'albero, ma un clima ideale per i funghi che possono danneggiare le forme dell'albero sotto l'edera. Gli alberi da frutto sono adatti anche per l'inverdimento in misura limitata, poiché gli insetti si depositano spesso nell'edera, il che può avere un effetto negativo sulla raccolta dei frutti. Puoi scoprire come rimuovere l'edera qui.