Cura

Moltiplica l'edera: ecco come funziona con la platina e i germogli freschi


Hai edera in giardino e vuoi coprire il più possibile? Quindi moltiplica la pianta. Funziona meglio con abbassamenti e tiri freschi.

L'edera può essere propagata attraverso giovani germogli L'edera è una delle piante più frugali che porta una brezza verde nel giardino, sul balcone o persino nell'appartamento tutto l'anno. Inoltre, la pianta è molto facile da curare e non rappresenta un ostacolo insormontabile in termini di riproduzione. Esistono due semplici modi per moltiplicare la pianta rampicante. Vale a dire per mezzo di abbassatori e germogli.

Innanzitutto:
L'edera comune ha un grave svantaggio: innesca rapidamente reazioni allergiche e provoca eruzioni cutanee. Pertanto, propagare l'edera solo se possibile se si indossano i guanti.

Ecco come l'edera può essere propagata

Possibilità 1 - moltiplica l'edera con i germogli:

Il viticcio può essere propagato molto facilmente usando i germogli. Non hai nemmeno bisogno di molti strumenti per arrivare ai germogli e non devi preoccuparti di un asilo nido adatto. Basta prendere un paio di forbici, un contenitore per l'acqua e la vecchia pianta di edera:

❶ Cerca germogli freschi sulla pianta che non hanno ancora radici appiccicose. Quindi tagliare i singoli germogli. Si consiglia una lunghezza di dieci centimetri per tiro.

❷ Rimuovere le foglie che si trovano alla fine del tiro. È importante che le riprese mantengano almeno due foglie.

❸ Ora metti i germogli in un contenitore pieno d'acqua e attendi che formino le radici.

Suggerimento:
L'acqua nella nave diventa rapidamente torbida o ribalta. Basta mettere un pezzo di carbone del tuo ultimo barbecue in acqua e rimane fresco.

❹ Non appena si sono formate radici sufficienti, puoi mettere l'edera direttamente nel giardino o sollevarla in un vaso di fiori. Un buon momento per piantare è quando le radici sono lunghe circa due pollici.

Opzione 2 - propagare l'edera con subsidenza:

Se non vuoi cercare germogli per propagare l'edera, hai bisogno di una pianta più grande. Se ne hai uno, procedi come segue:

❶ Seleziona un viticcio sufficientemente lungo dell'edera e taglia con cura la platina.

❷ Ora posizionalo sul pavimento e riparalo. In alternativa, puoi anche mettere il viticcio in una pentola di terreno e fissarlo lì. Quindi coprire il germoglio con terreno e mantenerlo permanentemente umido.

❸ Non appena il germoglio ha le sue radici, taglialo dalla pianta madre e piantalo nella tua posizione preferita.