Idee e ispirazione

Palma di canapa: riconoscere e combattere malattie e parassiti


Le palme da canapa sono piante abbastanza robuste. Tuttavia, può accadere nei mesi invernali che la pianta sia attaccata da parassiti o varie malattie.

Sul lato inferiore delle foglie puoi spesso vedere le palme di canapa ragno rosso sono piante molto popolari. Prosperano almeno al chiuso e all'aperto. Puoi piantare la palma di canapa sia all'aperto che in vaso. Tuttavia, quest'ultimo ha lo svantaggio che può accadere che la pianta sia attaccata da parassiti durante l'inverno. La ragione di ciò sono le condizioni non ideali.

Se reagisci rapidamente in tal caso, puoi comunque salvare il palmo della canapa. Qui troverai una piccola panoramica dei parassiti e delle malattie che possono colpire il palmo della canapa, come riconoscerli e come combatterli correttamente.

Le malattie e i parassiti più comuni a colpo d'occhio

Ragni rossi

➜ Rileva

L'infestazione da ragni rossi si manifesta attraverso foglie di colore da giallastro a biancastro, nonché attraverso sottili ragnatele sul lato inferiore della foglia. Gli aracnidi stessi sono difficili da vedere ad occhio nudo a causa delle loro piccole dimensioni di meno di mezzo millimetro. Se i parassiti si moltiplicano senza ostacoli, la pianta perde gradualmente le sue foglie e alla fine muore.

➜ lotta

I ragni rossi amano l'aria secca e non tollerano bene l'umidità. Pertanto, l'acqua ordinaria funziona bene come agente di controllo. Metti il ​​palmo della canapa nel bagno o nella doccia e fai una doccia abbondantemente dalla pianta. Assicurati che i getti d'acqua raggiungano tutte le parti della palma e in particolare ti dedichi alla parte inferiore delle foglie. Durante il processo di doccia, è necessario coprire il secchio con un involucro di plastica per evitare danni da umidità alle radici.

Nebulizza regolarmente la palma di canapa con acqua nei prossimi anni. Il modo più semplice per farlo è con un flacone spray. Il palmo deve sempre avere abbastanza tempo per asciugarsi, altrimenti esiste il rischio di attacchi di funghi.

Se l'appannamento non ha esito positivo, l'unica opzione è utilizzare gli agenti di nebulizzazione. È importante continuare il trattamento per sei settimane. Se viene rotto prematuramente, c'è il rischio che alcune uova sopravvivano, che sono sufficienti come base per la prossima generazione di ragni rossi.

Fumaggine

➜ Rileva

Se uno strato nero, spesso a forma di stella appare sulle foglie del palmo della canapa, la fuliggine del fungo dannoso è probabilmente responsabile di questo. Il rivestimento inibisce la fotosintesi nelle foglie, ma non è pericoloso per la vita e facile da rimuovere per il palmo.

➜ lotta

Basta pulire lo strato nerastro con una soluzione di aceto d'acqua o rimuovere le foglie interessate. Successivamente, tuttavia, è necessario eliminare la causa dell'infestazione, che di solito consiste nella colonizzazione della palma da parte di afidi o altri pidocchi.

Afidi

➜ Rileva

Gli afidi lasciano gli escrementi sulle foglie del palmo della canapa, che è chiaramente visibile come melata appiccicosa. Questa melata viene utilizzata come base alimentare per fuliggine e altri funghi nocivi. Altri sintomi includono punte di acrobazie stentate e foglie arricciate e giallastre. A seconda della specie, gli afidi stessi hanno una lunghezza compresa tra tre e sette millimetri e sono prevalentemente verdi, ma possono anche essere colorati di nero, marrone, grigio o giallo.

➜ lotta

Si consiglia una doccia completa del palmo della canapa come misura immediata. Impostare il soffione doccia su raggi medio-duri. Nelle settimane seguenti, dovresti spruzzare regolarmente la pianta con acqua insaponata debole e, come misura aggiuntiva, pulire le fronde di palma con una spugna umida.


Video: Canapa, Ortelli, alaux y Di palma saludando a La15- 2da serie (Luglio 2021).