Suggerimenti e trucchi

Tirare i cetrioli sul balcone - Istruzioni e consigli per la coltivazione


Che si tratti di fioriere o vasi, i cetrioli possono generalmente essere coltivati ​​anche sul balcone. Le nostre istruzioni ti mostrano come farlo.

È meglio seminare cetrioli da soli

Se vuoi coltivare cetrioli, non hai necessariamente bisogno di un giardino, perché prosperano anche sul balcone. Le fioriere non sono davvero adatte alla crescita, tuttavia, poiché i cetrioli hanno anche bisogno di spazio sufficiente verso il basso. Le vasche grandi sono la scelta migliore, perché puoi far crescere diverse piante in esse.

Se vuoi provare a crescere sul balcone, è importante scegliere la giusta varietà. Molte piccole varietà (come i mini cetrioli) sono ora disponibili anche in commercio, che sono meravigliose per la coltivazione sul balcone. I cetrioli hanno una dimensione di circa 10 centimetri, ma hanno un aroma eccellente. Puoi anche contare su un raccolto molto ricco per la maggior parte dei cetrioli snack.

In modo che funzioni davvero con il cetriolo che cresce sul balcone, ecco una descrizione molto dettagliata di come procedere.

Cosa è necessario per crescere sul balcone?

Prima di tutto arriviamo a ciò di cui hai bisogno per coltivare cetrioli sul balcone:

➤ Piante giovani o semi di cetriolo:

Puoi acquistare tu stesso piante giovani o semi di piante. La seconda variante è sempre consigliata perché hai una più ampia selezione di varietà quando acquisti semi.

➤ Terra:

La cosa migliore da fare è ottenere un terreno speciale per la coltivazione. Dal momento che questo dovrebbe essere ricco di sostanze nutritive, è consigliabile arricchirlo con del compost maturo o del fertilizzante liquido.

➤ fioriere:

Quindi hai bisogno di secchi sufficientemente grandi. Un allegato è anche possibile nei semafori più grandi.

Semina i cetrioli sul balcone

❃ Passo 1:

Se vuoi raccogliere i cetrioli in casa, puoi iniziare a seminare dall'inizio / metà aprile. Dopo i santi di ghiaccio, le piante possono quindi spostarsi sul balcone. Puoi anche piantare cetrioli sul balcone da metà maggio. Basta posizionare i semi direttamente nelle fioriere dopo i santi di ghiaccio.

Suggerimento:

Se il secchio è molto grande, puoi piantare da due a tre semi. Nelle navi più piccole, tuttavia, dovresti coltivare una sola pianta. Anche la distanza tra le singole piante dovrebbe essere di almeno 20 centimetri.

È importante coprire i semi con un sottile strato di terreno dopo la semina e notare che per la germinazione sono necessarie temperature di almeno 20 gradi. Inoltre, ora dovresti posizionare le vasche sul balcone in modo che non siano esposte al sole ardente tutto il giorno e non troppo esposte al vento.

Suggerimento:

Puoi anche coltivare l'aneto insieme ai cetrioli nel secchio. Da un lato questo può aumentare la resa e dall'altro hai la spezia giusta per le verdure pronte.

2 Passaggio 2:

Ora dovresti concimare i cetrioli regolarmente mentre crescono. Si consiglia circa ogni due settimane, ma solo a basse dosi. (Consiglio di lettura: fertilizzare i cetrioli - Come aumentare la resa) Inoltre, devi sempre annaffiare bene i cetrioli.

importante:
Non dovrebbero mai esserci ristagni d'acqua durante l'irrigazione, altrimenti c'è il rischio di decadimento!

3 Passaggio 3:

Se le piante sono già un po 'più grandi, dovresti fornire loro strumenti di arrampicata su cui possono crescere. Spirali di piante, traliccio o corde sono adatti come aiuto per l'arrampicata.

Suggerimento:

In alternativa, puoi posizionare le vasche di fronte alla ringhiera del balcone e quindi far crescere i viticci lì. Questo è un vero colpo d'occhio!


Video: Mette l'aglio nel terreno: ecco cosa accade (Luglio 2021).