Suggerimenti e trucchi

Quali piante perenni vengono piantate in autunno


Non siamo andati così lontano dalla natura come a volte sembra. Anche i residenti delle megalopoli stanno cercando di sistemare almeno alcune piante in vaso. E come si rallegrano quando l'onnipresente dente di leone si fa strada attraverso l'asfalto sotto la finestra! È più facile per i residenti rurali, i residenti estivi ei proprietari di fattorie private: possono trasformare il loro appezzamento in un giardino fiorito, scegliendo le piante a loro piacimento. Si prega di notare che non importa quanto i proprietari di case private si lamentino di essere occupati, stanchi, mancanza di spazio nel cortile, attrezzeranno sicuramente un giardino fiorito, un giardino anteriore o semplicemente pianteranno piante da fiore su ogni pezzo di terra libero. I fiori non solo decorano le nostre vite e deliziano gli occhi. Ci salvano dalla depressione e dalle malattie cardiovascolari, alleviano la fatica, normalizzano la pressione sanguigna e aumentano l'immunità.

Non passerà molto tempo prima che piantare fiori perenni in autunno sia all'ordine del giorno. Per non sprecare tempo e denaro, iniziamo a pianificare oggi. La maggior parte dei fiori perenni può essere piantata in autunno. Per le regioni meridionali, tale impianto è preferibile, poiché lì, anche all'inizio della primavera, la temperatura può aumentare bruscamente per diversi giorni, il che influisce negativamente sul tasso di sopravvivenza delle piante. La freschezza autunnale è il momento migliore, i fiori perenni hanno il tempo di mettere radici e l'inverno bene. Nel nord-ovest della Russia, è meglio atterrare a fine estate o all'inizio dell'autunno.

Fiori in contenitori

Le piante portacontainer possono essere piantate in qualsiasi momento, indipendentemente dalla stagione. Ci sono solo alcune restrizioni qui:

  • Non piantare fiori fino a quando il calore non si attenua: anche le piante perenni sane con un apparato radicale ben sviluppato possono morire. Meglio metterli in un tempo leggermente ombreggiato e attendere il fresco. Con la cura e l'irrigazione adeguate, i fiori perenni possono rimanere nel contenitore per diversi mesi prima di piantare.
  • È meglio finire di piantare piante due settimane prima dell'inizio del gelo. Se non funziona, almeno coprili con rami di abete rosso, foglie di alberi da frutto o terra, mentre copri le rose per l'inverno.

Piante perenni bulbose

Quando parliamo di fiori perenni che vengono piantati in autunno, molto spesso pensiamo subito ai tulipani. Questo non è sorprendente, perché l'autunno è il momento in cui piantare la maggior parte delle bulbose che svernano nel terreno. Ti aiuteremo a scegliere il miglior tempo di scavo per ogni fiore. Forse grazie alle foto che accompagneranno l'articolo, avrai nuovi preferiti.

Giacinto

Il profumo del fiore è così intenso che anche il profumo più potente non può competere con esso. Scavarlo per l'estate è facoltativo. Ma per ottenere infiorescenze dense e belle in primavera, il bulbo deve essere rimosso dal terreno e conservato fino all'autunno ad una temperatura di circa 30 gradi in una stanza asciutta e ventilata (ad esempio in soffitta).

I giacinti vengono piantati da settembre a ottobre. Un luogo soleggiato o leggermente ombreggiato è adatto a loro. Se stai pensando a quali fiori usare per forzare, scegli il giacinto.

Arco decorativo

Alla fine, gli archi decorativi iniziarono a godere della meritata popolarità. Hanno un aspetto migliore se combinati con altri fiori perenni. Gli esemplari grandi sono meglio piantati sullo sfondo e quelli nani sulle colline alpine. Oltre al fatto che gli archi decorativi praticamente non richiedono manutenzione, i loro fiori resistono a lungo nel taglio e vengono essiccati per composizioni invernali.

È meglio piantare i bulbi a settembre-ottobre, ma solo dopo che il caldo intenso si è placato. Anche i nidi troppo cresciuti vengono piantati in autunno.

Croco

Non c'è persona che rimarrebbe indifferente ai crochi. Ma poche persone sanno quante varietà di questi fiori perenni esistono. Ci sono crochi che emergono da sotto la neve, ibridi in tarda primavera che sbocciano dopo i tulipani e specie che fioriscono in autunno.

A settembre-novembre vengono piantati tutti i crochi, la cui fioritura avviene in primavera (luglio è adatto per la semina in autunno). Si siedono, se necessario, anche in autunno.

Mughetto

Sebbene il mughetto sia una pianta rizoma, lo troverai tra i fiori bulbosi in quasi tutti i libri di consultazione. Viene piantato e trapiantato all'inizio della primavera, e ancora meglio nel tardo autunno subito dopo lo scavo. Questo profumato fiore perenne può crescere all'ombra sotto le chiome degli alberi, il che aumenta solo la sua attrattiva.

Il mughetto è adatto per la forzatura in inverno. I rizomi appositamente preparati vengono piantati prima dell'inverno.

Giglio

Una pianta maestosa, uno dei simboli araldici più comuni è il giglio. Esistono molte specie di questo fiore perenne e ogni anno compaiono nuovi ibridi. Il periodo migliore per piantare i bulbi va da agosto a settembre.

Muscari

Il giacinto di topo ha perso la sua precedente popolarità, il che è un peccato. Questo fiore perenne senza pretese e discreto sembra essere progettato per riempire uno spazio vuoto su una collina o in un'aiuola. Sta bene sul prato o sul prato. I fiori vengono piantati in autunno, a settembre o ottobre, quindi vengono piantati subito dopo lo scavo (ogni 3 anni).

Narciso

Nel Regno Unito, il narciso ha superato persino la rosa in popolarità. Abbiamo anche questo, il fiore primaverile più comune - senza pretese, non richiede scavare per l'inverno. Si pianta da agosto a ottobre, ma si pianta in piena estate.

Gallo cedrone

Il suo fiore sembra una corona, non è per niente che una delle specie si chiama imperiale. È vero, la maggior parte dei coltivatori di fiori considera il gallo cedrone degli scacchi come il più bello. Per tutto l'autunno questo fiore bulboso può essere piantato e trapiantato (non più di una volta ogni quattro anni).

Tulipano

Quali fiori sono più famosi dei tulipani? Forse solo rose. Esiste una classificazione internazionale dei tulipani, dividendoli in 15 classi, combinate in 4 gruppi. Non molto tempo fa, un solo bulbo di questo delizioso fiore poteva valere una fortuna.

Si consiglia di dissotterrare i tulipani piantati nel tardo autunno dopo la fioritura estiva, altrimenti il ​​nuovo bulbo potrebbe andare sottoterra e "perdersi".

Importante! Ti diciamo un piccolo segreto. Nelle regioni meridionali, i commercianti di fiori piantano bulbi di tulipani invenduti nel terreno dopo il primo gelo. Sopravvive all'80-90%.

Fiori perenni

Quali fiori perenni piantare in autunno? Possono essere trapiantati e posti a sedere? In che mese è meglio farlo? Queste sono le stesse domande che preoccupano i proprietari di case private alla fine dell'estate.

Ci sono molte piante da fiore, la maggior parte sono buone da piantare in autunno, quindi si possono anche dividere e trapiantare piante perenni. È meglio aspettare che la temperatura scenda e piova. Conosci meglio il tempo nella tua regione, scegli tu stesso il momento giusto.

È importante che i fiori perenni, divisi in parti e trapiantati in un altro luogo, da un lato, non soffrano di calore eccessivo e, dall'altro, abbiano il tempo di mettere nuove radici. La loro crescita non si ferma nemmeno in inverno, rallenta solo. Se scegli il momento giusto, l'anno prossimo la pianta che è stata piantata in autunno si adatterà, svilupperà un buon apparato radicale e fiorirà.

Astilba

La parte aerea di questo fiore perenne muore per l'inverno. In primavera, le foglie piumate compaiono su lunghi piccioli e in estate, infiorescenze di pannocchie multicolori. A seconda della specie, l'altezza di un fiore tollerante all'ombra e che ama l'umidità varia da 10 cm a 2 m.

È meglio piantare o trapiantare l'astilba in autunno, ma dividere il cespuglio in primavera.

Delphinium

Una pianta rizoma con un gambo che muore per l'inverno ama la luce, ma può crescere in ombra parziale. Delphinium ama le annaffiature frequenti e gli inverni bene. Cresce in altezza da 0,5 a 2 m, i fiori multicolori vengono raccolti in infiorescenze lunghe fino a un metro.

Iris

Questo fiore perenne è difficile da coltivare dai semi, ma si riproduce bene per rizoma. Non c'è bisogno di descrivere le iridi, tutti le conoscono. Il momento migliore per piantarli, trapiantarli e dividerli è l'autunno e non puoi aspettare il clima fresco.

Importante! Se necessario, è possibile piantare e dividere gli iris in qualsiasi momento, anche durante la fioritura. È vero, la pianta si ammalerà un po ', la cosa principale qui è garantire una buona irrigazione.

Giglio di giorno

Un po 'simili ai gigli, i daylilies sono fiori perenni rizoma, inoltre, non sono così esigenti per le condizioni di crescita. Queste piante sono resistenti alla siccità, resistono bene al gelo, possono crescere al sole e in ombra parziale. È meglio trapiantarli e piantarli in autunno.

Aubrieta

Una pianta perenne sempreverde appartenente alla famiglia dei cavoli. Un fiore basso senza pretese viene spesso usato come copertura del terreno. L'unica cosa di cui ha bisogno è molto sole.

Liverwort

Questo fiore perenne sottodimensionato con foglie svernanti si è mostrato perfettamente nei giardini rocciosi e nei letti di torba. Fiorisce prima di altri, subito dopo che la neve si scioglie. Cresce in ombra parziale, richiede una buona umidità.

Peonia fior di latte

Stiamo valutando quali fiori perenni possono essere piantati in autunno. Per quanto riguarda la peonia venerata in Cina e Giappone, la parola "può" è cambiata in "necessaria". La semina primaverile o il trapianto di questo fiore è una misura di emergenza, consentita solo come ultima risorsa, quando si tratta della possibile morte della pianta. Non stiamo nemmeno parlando di dividere una perenne in primavera, facciamo tutto in autunno.

Rudbeckia

Esistono circa 40 specie di rudbeck, tra cui ci sono annuali, biennali e perenni. Molti sono coltivati ​​in aiuole illuminate dal sole con irrigazione insufficiente. Questo fiore simile al sole può essere piantato in autunno.

Phlox paniculata

Questo fiore perenne è stato coltivato con amore anche dalle nostre nonne e bisnonne. Oggi è tornato in auge. Phlox sverna bene, ama l'umidità e il sole. È notevole in quanto i suoi fiori, raccolti in una pannocchia, sbocciano a loro volta, motivo per cui la pianta rimane decorativa per lungo tempo.

Enotera

Questo fiore giallo perenne si apre con tempo nuvoloso, di sera o di notte. La sua altezza raggiunge il mezzo metro, è resistente alla siccità e cresce quasi ovunque. Se raccogli un fiore, ma non puoi piantarlo subito, sentiti libero di immergere le radici nell'acqua e fare cose più importanti. Forse la parte fuori terra appassirà, dovrà essere tagliata, ma le radici sorprendentemente vitali della perenne daranno una nuova crescita in primavera.

Fiori perenni dai semi

A rigor di termini, quasi tutti i fiori perenni possono essere propagati con semi freschi seminati prima dell'inverno. La domanda è se valga la pena farlo.

  • In primo luogo, i più pregiati, ovvero i fiori varietali, si propagano vegetativamente, cioè per talea, bulbi figlie o dividendo un cespuglio. I loro semi daranno piante che non ereditano i tratti materni (varietali) nel 95% dei casi.
  • In secondo luogo, affinché i semi possano germogliare, devono essere veramente freschi. Acquistarli anche nel miglior negozio non darà alcuna garanzia di germinazione.

Certo, puoi raccogliere i tuoi semi. Provalo se hai tempo e spazio per sperimentare. Questa è un'attività piuttosto eccitante, inoltre, non del tutto senza speranza: ecco come appaiono le varietà di fiori di selezione nazionale.

Ha senso seminare solo semi di fiori specifici. In inverno, in terreno freddo umido, subiscono stratificazioni naturali, le piante coltivate risultano essere sane e forti.

Conclusione

Abbiamo presentato solo alcuni dei fiori perenni che possono essere piantati in autunno. Ce ne sono molti altri. Speriamo che il nostro articolo ti sia stato utile.


Guarda il video: 7 ortaggi FACILI da coltivare A MARZO #2 (Ottobre 2021).