Cura

Moltiplica alloro - 4 possibilità promettenti presentate


I cespugli di alloro si trovano in quasi tutti i giardini in questi giorni. Non c'è da stupirsi, perché hanno un bell'aspetto, sono facili da curare e facili da moltiplicare. Hai 4 opzioni.

Hai diverse opzioni per la propagazione

Se vuoi moltiplicare i cespugli di alloro, hai bisogno di molta pazienza. Non moltiplicarsi in sé è una cosa che richiede tempo. Tuttavia, possono essere necessari anni per ottenere un arbusto davvero gradevole. Tuttavia, è positivo che la propagazione di un cespuglio di alloro sia relativamente facile. Hai anche diverse opzioni per questo. Quattro per l'esattezza. Puoi moltiplicare il tuo cespuglio di alloro per semi, cedimento, talee e radicamento in acqua. Quale variante scegli dipende da te. I metodi sono tutti promettenti.

Possibilità di moltiplicare un cespuglio di alloro

1 Moltiplica alloro per semi:

Per fare questo, è necessario rimuovere i semi dal frutto maturo e seminarli in una ciotola di terriccio in autunno. Quindi posizionare questa ciotola in un luogo fresco, ad esempio in una tromba delle scale. È quindi necessario mantenere umido il supporto per tutto il tempo. I semi di solito germogliano in primavera. Non appena hanno raggiunto una certa dimensione, puoi mettere le giovani piante in un secchio o all'aperto.

2 Propagazione abbassando:

Un'altra possibilità è la propagazione per subsidenza. Per fare ciò, devi prima selezionare un ramo vicino al suolo. È quindi necessario scavare parte del ramo nel terreno. È importante che la punta sia ancora sollevata da terra. Affinché il ramo metta radici, tuttavia, devi prima tagliarlo a metà con un coltello affilato. Questo punto viene quindi sepolto nella terra.

Dopo circa otto settimane, dovrebbero essersi formate delle radici sul ramo. A questo punto, puoi separare il ramo dall'arbusto madre ed estrarlo da terra. Ora ha senso metterlo in una pentola con un substrato ricco di nutrienti per un po 'prima di piantarlo all'aperto.

Un piccolo consiglio:

Per evitare che il ramo scivoli da terra, puoi ad es. lamentarsi con una pietra.

3 Propagazione per talea:

La propagazione mediante talee viene eseguita meglio dopo la potatura. Tuttavia, se vuoi prendere i germogli direttamente dalla pianta, è meglio scegliere un tiro direttamente sul ramo. Quindi devi rimuovere completamente le foglie inferiori del taglio. D'altra parte, è sufficiente pizzicare il germoglio superiore in modo che il taglio possa concentrarsi completamente sulle sue radici. Puoi quindi piantare le talee in una ciotola con una miscela umida terra-sabbia o all'aperto.

4 Propagazione mediante estrazione di radici in acqua:

Puoi anche semplicemente mettere le talee in un contenitore pieno d'acqua. Tuttavia, non tutte le talee attecchiscono nell'acqua, quindi per precauzione dovresti usare alcuni rami in più rispetto al previsto. Con questi rami devi solo rimuovere le foglie inferiori. Non appena si sono formate radici di circa 3-5 centimetri, puoi piantare le talee in un vaso di fiori.