Suggerimenti e trucchi

Salsiccia di sangue con grano saraceno: contenuto calorico, benefici e rischi


Il sanguinaccio fatto in casa con grano saraceno non è solo un piatto gustoso, ma anche salutare. Contiene una grande quantità di vitamine e minerali di cui una persona ha bisogno per una vita normale.

I benefici del sanguinaccio con grano saraceno

La storia della cottura di prodotti a base di carne con l'aggiunta di sangue animale fresco risale a tempi antichissimi. Quasi ogni nazione ha nel suo arsenale le tradizioni di fare tali salsicce. Spesso al prodotto finito venivano attribuite anche proprietà magiche, spiegando ciò adottando il potere di un animale ucciso.

Le ricette di salsiccia di sangue si trovano in molte culture in tutto il mondo

Se ti allontani dalle antiche credenze e studi la composizione chimica diretta del sanguinaccio con grano saraceno, puoi vedere in esso un'enorme quantità di elementi utili all'uomo. La base del piatto è il sangue, una fonte di grandi quantità di proteine, ferro ed emoglobina utile.

Importante! Con un aumento dell'emoglobina, l'apporto di ossigeno agli organi migliora e, di conseguenza, le condizioni generali del corpo.

Mangiare una tale prelibatezza migliora la coagulazione del sangue e satura anche il corpo con acidi grassi semplici. In quantità moderate, un tale prodotto migliora il funzionamento del sistema cardiovascolare e normalizza la pressione sanguigna. Soprattutto, il sanguinaccio di grano saraceno aiuta a recuperare le forze e migliora anche il benessere durante il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico.

Gli uomini usano spesso il prodotto per la costruzione muscolare accelerata. Aiuta le donne a migliorare la condizione delle unghie, dei capelli e degli strati superiori della pelle. Dati i periodi mestruali, il sesso più debole ha bisogno di più ferro, che entra nel loro corpo quando mangiano cibo. La prelibatezza può essere consumata anche durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Nonostante i benefici del sanguinaccio di grano saraceno, il prodotto può causare danni significativi all'organismo se consumato in modo eccessivo. È completamente vietato per le persone con gotta e diabete. Data la difficile digeribilità, i pazienti con malattie del tratto gastrointestinale dovrebbero astenersi.

Quante calorie ci sono nel sanguinaccio con grano saraceno

La composizione chimica del prodotto lo rende oggetto di studio nella moderna dietetica. Con un uso razionale, consente alle persone snelle di guadagnare facilmente massa muscolare. Questa proprietà è ottenuta dallo speciale contenuto di grassi del prodotto e dall'elevato contenuto di sostanze preziose. 100 g di prodotto finito contengono:

  • proteine ​​- 16 g;
  • grasso - 33 g;
  • carboidrati - 5,16 g;
  • contenuto calorico - 379 g.

È meglio per le persone inclini al sovrappeso astenersi dall'uso. Se lo si desidera, il contenuto calorico del sanguinaccio di grano saraceno può essere ridotto aggiungendo più verdure, ma sarà comunque troppo pesante per la digestione.

Come preparare la salsiccia di sangue di grano saraceno

Gli ingredienti correttamente selezionati sono la chiave per un pasto di qualità. La base della salsiccia è il sangue. Il maiale è il più comune per la maggior parte delle ricette, ma spesso viene aggiunto il manzo. Il risultato finale dipende dalla qualità del sangue. Il prodotto più fresco è il migliore.

Importante! Non dovresti comprare sangue di maiale da allevatori dubbi e tramite Internet: c'è un'alta probabilità di ottenere un prodotto di bassa qualità.

L'ingrediente principale dovrebbe essere rosso vivo e privo di odori estranei. Dovrebbe essere privo di grossi grumi e placche. In ogni caso, prima di preparare sanguinaccio con grano saraceno, è meglio filtrare la base attraverso un colino fine.

Gli ingredienti freschi sono la chiave per sanguinaccio di qualità

Il prossimo ingrediente obbligatorio per tutte le ricette è il grano saraceno. Deve essere bollito fino a completa cottura. Prima di questo, il grano saraceno viene accuratamente lavato, rimuovendo i detriti in eccesso. L'acqua per i cereali è leggermente salata e condita con foglie di alloro.

Per migliorare il gusto e la consistenza del prodotto finito, molte casalinghe aggiungono carne, dalla carbonata alla guancia. Al sanguinaccio vengono aggiunti anche latte, pancetta, burro o strutto con la pelle. Cipolle, aglio e pepe nero sono anche ingredienti classici.

La miscela di salsiccia preparata necessita di un trattamento termico: bollitura o cottura al forno. Innanzitutto, deve essere coperto ermeticamente con pellicola trasparente o inserito nell'intestino. Per la seconda opzione, viene utilizzato un tritacarne con uno speciale attacco per salsiccia. L'intestino viene pizzicato su entrambi i lati in modo che la massa non fuoriesca durante il processo di cottura.

Come e quanto cuocere il sanguinaccio con il grano saraceno

Nonostante il gran numero di modi per preparare questa prelibatezza, l'ebollizione è la più comune. Questo trattamento termico tradizionale consente di ottenere il prodotto più morbido e succoso. Inoltre, riscaldare la salsiccia di grano saraceno consente di purificare il sangue da possibili virus e microrganismi dannosi.

Importante! Il tempo minimo per la completa disinfezione del prodotto da possibili agenti patogeni è di 15 minuti.

In media, il tempo di ebollizione per una prelibatezza dura dai 20 ai 30 minuti. Se si aumenta il tempo di cottura, il prodotto finito risulterà troppo asciutto. È anche importante osservare la regola secondo cui il fuoco non deve essere troppo basso: è necessaria un'ebollizione intensiva.

Ricetta classica salsiccia di sangue di grano saraceno

Il modo tradizionale di preparare questa prelibatezza è noto da diversi secoli. La ricetta del sanguinaccio fatto in casa con grano saraceno implica una breve cottura di un semilavorato fino a completa cottura. Per cucinare avrai bisogno di:

  • 1,5 litri di sangue di maiale;
  • 500 g di pancetta;
  • 500 ml di latte grasso;
  • 200 g di grano saraceno;
  • sale e condimenti a piacere.

Lessare lo strutto per 15 minuti, quindi macinarlo in un tritacarne. Il grano saraceno viene bollito fino a cottura. Tutti gli ingredienti vengono combinati in una grande casseruola e mescolati accuratamente. Un budello imbevuto d'acqua viene messo su un tritacarne o un tappo di bottiglia, un nodo viene legato all'estremità e riempito con una massa di salsiccia.

La salsiccia di sangue viene cotta per circa mezz'ora fino a cottura completa

Versare l'acqua in un'altra casseruola e portarla a ebollizione. Le salsicce con grano saraceno vengono sparse nel liquido e fatte bollire per circa mezz'ora a fuoco vivo. Il prodotto finito viene tolto dall'acqua, raffreddato leggermente e servito.

Salsiccia di sangue fatta in casa con grano saraceno cotto al forno

La cottura al forno è un'alternativa tradizionale alla bollitura del prodotto. La ricetta del sanguinaccio fatto in casa con grano saraceno è una delle più popolari tra le casalinghe moderne. Per una prelibatezza avrai bisogno di:

  • 1 litro di sangue fresco;
  • 300 ml di strutto bollito;
  • 150 g di grano saraceno;
  • 100 ml di latte;
  • sale qb.

La salsiccia di sangue al forno risulta essere più rubiconda e aromatica

Lo strutto viene schiacciato fino a che liscio e mescolato con grano saraceno bollito, latte e sangue. La miscela è leggermente salata e mescolata accuratamente. Con esso vengono farciti intestini imbevuti e da essi si formano piccole salsicce, che vengono sparse su una teglia unta con olio di semi di girasole. Il piatto viene messo in forno per 30 minuti a 180 gradi e cotto fino a doratura.

Come fare il sanguinaccio con grano saraceno senza budello

Le casalinghe hanno da tempo adattato le ricette tradizionali alle moderne realtà della cucina. Se è impossibile trovare l'intestino, puoi usare una piccola bottiglia di plastica per cucinare il sangue con la salsiccia di grano saraceno a casa. Un contenitore oblungo con un volume non superiore a 0,5 litri è il più adatto.

Importante! Puoi usare una bottiglia più grande, ma questo aumenterà il tempo di cottura e farà seccare il cibo.

Se non c'è budello, puoi usare una bottiglia o uno stampo per prosciutto

1 litro di sangue di maiale fresco viene versato in una grande casseruola, vengono aggiunti 200 g di grano saraceno bollito, ½ cucchiaio. latte, 100 g di pancetta lessa e un po 'di sale. Il composto viene mescolato fino a che liscio e versato in bottiglie di plastica, che vengono poi ben avvitate con i coperchi. Vengono immersi in acqua bollente per 40 minuti. Per ottenere la salsiccia finita, i bordi della bottiglia vengono tagliati, dopodiché viene eseguito un taglio rapido lungo il bordo laterale.

Ricetta ucraina per salsiccia con sangue e grano saraceno

Una caratteristica di questo piatto è l'uso di una grande quantità di carne e fegato in parallelo con gli ingredienti tradizionali. Un collo di maiale grasso è il migliore. Per 1 litro di sangue vengono utilizzati circa 500 g di carne. Per la ricetta avrai anche bisogno di:

  • 1 kg di cipolle;
  • 1 kg di fegato di maiale;
  • 250 ml di panna;
  • 3 uova;
  • 500 g di grano saraceno;
  • 70 g di sale.

La carne e il fegato danno sapore alla salsiccia di sangue

Il fegato viene tagliato a pezzi grandi, bollito fino a cottura e attorcigliato in un tritacarne. Le cipolle vengono tritate e saltate insieme alla carne finemente tagliata a dadini fino a doratura. Il grano saraceno viene bollito in acqua salata fino a cottura. Tutti gli ingredienti vengono accuratamente miscelati fino a ottenere un composto liscio.

Importante! Se tagli la carne in pezzi più grandi, il prodotto finito sarà molto succoso, anche se la sua struttura è meno completa.

La massa risultante viene farcita con intestini di maiale, formando piccole salsicce. Sono stesi su una teglia e unti con olio vegetale per una crosta più appetitosa. Le salsicce vengono cotte in forno fino a cottura per circa mezz'ora a 180 gradi.

Salsiccia insanguinata con grano saraceno: ricetta per 3 litri di sangue

Il contenitore ottimale per il sangue appena raccolto è un barattolo da 3 litri, quindi le ricette più convenienti sono quelle i cui ingredienti sono abbinati a questa quantità. Puoi cucinare la salsiccia con grano saraceno sia bollendola che lavorandola in forno.

Per 3 litri di sangue di maiale avrai bisogno di:

  • 500 g di grano saraceno;
  • 1 litro di latte;
  • 1 kg di strutto;
  • sale qb.

Per 3 litri di sangue di maiale, avrai bisogno di circa 500 g di grano saraceno secco

La semola e la pancetta vengono bollite fino a cottura. Quindi la pancetta finita viene fatta scorrere attraverso un tritacarne. Tutti i componenti della salsiccia vengono mescolati in un grande contenitore. La massa risultante viene insaccata negli intestini e da essi si formano piccoli pani. Subito dopo, vengono bollite per circa mezz'ora fino a completa cottura e servite o conservate in un luogo fresco.

Salsiccia fatta in casa con grano saraceno, sangue e guanciale

Come supplemento, puoi usare non solo grasso di maiale puro, ma anche i pezzi più grassi del taglio. La carne di guancia ha un piccolo strato di carne, che renderà il prodotto finito ancora più delizioso. Viene bollito insieme alla pelle e attorcigliato con esso in un tritacarne.

Per 500 g di guance avrai bisogno di:

  • 1,5 litri di sangue;
  • 200 g di grano saraceno secco;
  • 1 cucchiaio. crema al 10;
  • sale qb.

La guancia rende la salsiccia di sangue più tenera e succosa

Il grano saraceno viene bollito fino a cottura in acqua salata, quindi mescolato con guancia tritata e sangue di maiale. La massa di salsiccia risultante è piena di intestini. Quindi vengono bollite per mezz'ora fino a quando il prodotto è completamente pronto e servito.

Regole di archiviazione

Tenendo conto delle specifiche speciali della preparazione del bloodwheat con grano saraceno: quando una grande quantità di sangue appena raccolto deve essere elaborata il prima possibile, le casalinghe hanno un importante compito di conservazione. Come molti prodotti naturali, la salsiccia di sangue ha una durata di conservazione limitata. Non sorprende che in molte culture un piatto del genere sia festivo, raramente viene preparato.

Importante! La durata di conservazione delle patate sanguigne bollite e al forno con grano saraceno non supera le 12 ore. Il prodotto affumicato può essere conservato fino a 2 giorni in condizioni ottimali.

La salsiccia viene conservata in un luogo fresco - frigorifero o cantina, inaccessibile agli insetti. In rari casi, può essere congelato in piccole porzioni. La durata di conservazione del sanguinaccio congelato è di 6 mesi.

Conclusione

Il sanguinaccio fatto in casa con grano saraceno è facile da preparare ed è una prelibatezza incredibilmente gustosa. La varietà di ricette permetterà ad ogni casalinga di scegliere un piatto che soddisfi i gusti di tutti i membri della famiglia.


Guarda il video: COME CUCINARE IL GRANO SARACENO. METODO INFALLIBILE! Veglife Channel (Settembre 2021).