Cura

Innaffiare e concimare i narcisi - come farlo nel modo giusto


Alcuni credono che non sia necessario innaffiare e fertilizzare i narcisi, poiché comunque non fioriscono a lungo. Ma è sbagliato. Anche i messaggeri di primavera hanno bisogno di un po 'di attenzione.

I narcisi hanno anche bisogno di acqua a volte Molti credono che i narcisi e simili non abbiano più bisogno di aria come l'aria per svilupparsi bene. Ma ricorda sempre che i bulbi fioriscono non solo una volta, ma ogni anno. Ciò dovrebbe chiarire che dopo alcuni anni hanno bisogno di un po 'di sostegno per fiorire vigorosamente.

I narcisi reagiscono ad es. sensibile alla mancanza di acqua. Pertanto, innaffia abbondantemente, soprattutto durante la fioritura. La fertilizzazione non è importante per i fiori come per le altre piante, ma non dovrebbe essere trascurata nel giardino o nelle piante in vaso. Questo è l'unico modo per guardare avanti a piante forti.

Come concimare correttamente i narcisi

Fertilizzare i narcisi nel letto:

Fertilizzare i narcisi nel letto non appena il terreno non si congela più. Ancor prima che si possa vedere il primo verde, aiuta le piante con trucioli di corno per iniziare bene la stagione di crescita. Se i germogli sono già visibili, si consiglia una farina di corna più fine.

Immediatamente prima della fioritura, il compost è particolarmente buono per i narcisi. Se ripiantate i bulbi di narciso in estate, potete anche aggiungere compost maturo al foro di semina per creare le migliori condizioni possibili per la crescita delle nuove radici.

Fertilizzare i narcisi in una pentola:

Se i tuoi narcisi crescono in una pentola, il terriccio ricco di nutrienti fornisce già una solida base per la crescita delle piante. Prima della fioritura, tuttavia, puoi aggiungere un po 'di fertilizzante liquido per fiori all'acqua di irrigazione o attaccare un bastoncino di fertilizzante nel terreno. Ma non esagerare, perché i nutrienti non si perdono quasi mai nel piatto.

Come versare correttamente il narciso

Narcisi d'acqua nel letto:

Il fabbisogno idrico dei narcisi è massimo durante la fioritura. Mantieni i fiori umidi da marzo in poi e annaffia al mattino, se possibile. L'acqua ha meno probabilità di accumularsi perché le piante usano più acqua durante il giorno.

Il rischio di intasamento può essere evitato quando si piantano i bulbi aggiungendo una miscela di ghiaia di sabbia al foro di impianto. Se il terreno del tuo giardino è comunque allentato e permeabile, il ristagno d'acqua di solito non è un problema.

Narcisi d'acqua in una pentola:

I narcisi in vaso necessitano anche di un buon drenaggio dell'acqua. Pertanto, scegli un vaso di fiori con un foro per il drenaggio nel terreno. In nessun caso la pentola dovrebbe asciugarsi completamente o solo in larga misura. Tieni anche presente che i narcisi hanno bisogno di più acqua nelle stanze riscaldate rispetto alle piante da balcone.

Puoi facilmente verificare se le radici hanno ancora abbastanza acqua attaccando un dito di qualche centimetro nel terreno. Se non senti umidità sulla punta delle dita, dovresti innaffiare i narcisi.

Un piccolo consiglio alla fine:

Se hai la scelta tra l'acqua piovana fresca dalla canna e l'acqua del rubinetto, scegli l'acqua dalla canna. L'acqua piovana è meno calcarea dell'acqua di rubinetto ed è migliore per i fiori.


Video: Bulbi autunnali, come metterli a dimora (Luglio 2021).