Cura

Fiori di paglia: le malattie e i parassiti più comuni presentati


I fiori di paglia sono piante robuste con un'alta resistenza a parassiti e malattie. Tuttavia, le malattie si verificano occasionalmente anche con buona cura.

I fiori di paglia sono piante robuste I fiori di paglia, chiamati anche elicriso, non sono solo molto robusti, ma anche facili da curare. Con la giusta cura del fiore di paglia, non solo delizierai le piante durante il periodo di fioritura, ma anche molto tempo dopo. I fiori di paglia possono infine essere asciugati e quindi utilizzati per bouquet secchi. A condizione che non ci siano stati parassiti o malattie diffuse. Perché allora i fiori decorativi possono essere seriamente danneggiati. Di solito, tuttavia, piccoli cambiamenti nella gestione delle piante sono sufficienti per dare nuova vita a loro.

La prevenzione è il tutto e fine a tutti

Se prendi alcune misure preventive, puoi impedire ai tuoi fiori di paglia di essere infettati da malattie e parassiti. Scegli ad es. sempre da una posizione calda e soleggiata dove possono svilupparsi esemplari resistenti. I fiori di paglia sono abbastanza esigenti, ma non amano il freddo e l'umidità. Pertanto, mantenere le piante moderatamente umide. Versare piccole quantità di acqua sulla terra circostante al mattino e alla sera, non su foglie o fiori. L'acqua non deve essere fredda. Se il fiore di paglia è in un secchio, devi assicurarti che l'acqua possa defluire liberamente.

Tuttavia, queste misure non offrono una protezione del 100 percento. La peronospora, il Verticillium appassito e gli afidi sono tra i parassiti e le malattie più comuni che causano occasionalmente i fiori di paglia.

Queste malattie e parassiti possono verificarsi

Peronospora

La peronospora è una malattia vegetale comune che invade i fiori di paglia e quindi forma un tappeto erboso di funghi bianchi sul lato inferiore delle foglie. Sul lato superiore della foglia compaiono macchie gialle o brunastre.

Combattimento:

Se riconosci questo schema di danno dai tuoi fiori di paglia, rimuovi immediatamente tutte le foglie infestate. Di norma, non è necessario combattere la peronospora con pesticidi chimici.

I buoni rimedi casalinghi per la protezione contro le nuove infestazioni sono i brodi vegetali fatti con ortiche (istruzioni qui) o equiseto (istruzioni qui). Inoltre, ha senso diluire i densi fiori di paglia. La peronospora prospera soprattutto in condizioni di umidità. Se c'è un grande divario tra le singole piante, le foglie si asciugano molto più velocemente, il che quindi non dà possibilità alla muffa.

Verticillosi

Le foglie appassite e cadenti nei fiori di paglia sono spesso dovute a mancanza di luce, acqua o sostanze nutritive. Se riesci a escludere queste cause, i tuoi fiori di paglia potrebbero soffrire del pericoloso appassimento del Verticillium. Se le foglie diventano improvvisamente flaccide e pallide per nessuna ragione apparente, questo è un avvertimento.

Combattimento:

Rimuovi tutte le foglie colpite e osserva la pianta per alcuni giorni. Se l'avvizzimento si ripete su altre foglie, è meglio rimuovere il fiore di paglia insieme alla terra circostante. L'appassimento del Verticillium è una malattia fungina altamente infettiva. Dovresti accettare la perdita di un singolo fiore per proteggere le altre piante nel tuo giardino. Importante: non compostare il fiore di paglia infetto, ma smaltire la pianta nei rifiuti domestici. Altrimenti rischi che il fungo torni in giardino l'anno prossimo.

Afidi

Ogni tanto gli afidi infestano anche i fiori di paglia. Controlla le tue piante regolarmente per vedere se gli afidi hanno messo radici. Prima si riconoscono i parassiti, meglio possono essere combattuti.

Combattimento:

Se vedi solo alcuni afidi, rimuovili semplicemente con un panno asciutto. Se c'è più infestazione, si consiglia di spruzzare le piante con una soluzione di sapone / spirito morbido. Per fare questo, mescola semplicemente 500 millilitri di acqua con un cucchiaio di alcool e un cucchiaio di sapone morbido e spruzza la pianta con l'ammollo fradicio. Non dimenticare la parte inferiore dei fogli. Ripeti il ​​processo una volta alla settimana fino a quando i parassiti non si sono sparsi.