Casa e giardino

Fertilizzare melo - Istruzioni e suggerimenti


La misura in cui un albero di mele deve essere fertilizzato dipende principalmente dall'età dell'albero. Qui te lo spieghiamo in dettaglio.

Difficilmente c'è un giardino in cui non c'è almeno un albero da frutto. Non importa se si tratta di ciliegia, mela, prugna o pera. I tedeschi preferiscono le mele. Che sia dolce e farinosa o aspra e croccante, la selezione di varietà è molto ampia e c'è una varietà adatta per tutti i gusti.

Affinché i frutti siano deliziosamente gustosi e succosi, l'albero di mele ha bisogno di una buona cura. Ciò significa che deve essere concimato di tanto in tanto. Tuttavia, questo dipende dall'età dell'albero e ovviamente dal fertilizzante stesso.

Qui spieghiamo come e specialmente quando fertilizzi correttamente il tuo melo.

❀ Fertilizzare giovani meli

Contrariamente ai meli più vecchi, i giovani meli richiedono relativamente poco fertilizzante. L'unico motivo è che dovresti aver aggiunto fertilizzante sotto forma di compost ricco di nutrienti quando pianta l'albero di mele. Questo fertilizzante, che sia composto o terriccio vegetale speciale, è sufficiente per i primi anni.

Fertilizzare con fertilizzante minerale

Il fertilizzante organico è sempre il migliore per alberi e piante, ma se non ne hai uno o se i nutrienti sono insufficienti, puoi anche usare fertilizzante minerale.

Quindi, se vuoi davvero concimare il tuo giovane melo, aggiungi 10-15 grammi di fertilizzante blu (disponibile qui su Amazon) al sito di piantagione in primavera. Il fertilizzante blu contiene tutti i principali nutrienti e oligoelementi vitali e garantisce anche una rapida crescita.

Fertilizzare con fertilizzante organico

Il fertilizzante organico è sufficiente per la maggior parte delle piante. Se possiedi un giardino, dovresti sempre creare un cumulo di compost. In questo modo, i rifiuti del giardino possono essere smaltiti in modo ottimale e allo stesso tempo si crea un buon terreno per la concimazione e la semina.

Fertilizzare qui in primavera e dare al melo 1-1,5 litri di compost maturo, basta. Per coprire il fabbisogno di azoto, puoi anche aggiungere 5-10 grammi di farina di corno (anche economica su Amazon)

"Attenzione! A partire da giugno, non dovresti più nutrire il tuo melo di fertilizzante, poiché i germogli sono già troppo larghi e non possono più maturare sufficientemente.

❀ Fertilizzare meli più vecchi

I meli più vecchi preferiscono anche i fertilizzanti organici. Aggiungi circa 4 litri di compost maturo alla fetta dell'albero. Puoi integrare il compost con 80 grammi di farina di corno, che fornisce anche azoto.

Se non hai del compost in stock, un fertilizzante a base di potassio farà il trucco (la mia raccomandazione: fertilizzante per alberi da frutto Dehner).

Devi ricordare due volte per la fecondazione. La prima concimazione avviene in primavera e la seconda in maggio o giugno. Successivamente, in genere non dovresti più concimare i tuoi alberi da frutto.

»A proposito: L'aggiunta di fertilizzanti non solo garantisce un aumento della resa delle colture, ma aiuta anche a prevenire le malattie fungine e protegge dalla sensibilità al gelo.

❀ Evitare l'eccessiva fertilizzazione

Coloro che si aspettano un'enorme crescita dalla fecondazione hanno torto qui. Non dovresti mai lasciare crescere le tue piante in turbo. Devi aspettarti alcuni svantaggi qui. I fertilizzanti azotati in particolare dovrebbero essere usati solo moderatamente, poiché gli svantaggi degli ingranaggi turbo sono particolarmente evidenti qui.

Se la fertilizzazione è troppo forte, i germogli crescono semplicemente troppo rapidamente in modo che i fiori e i frutti si ritirino di nuovo. Quindi le mele sono nascoste da te. Inoltre, il melo è molto più sensibile alle malattie fungine e ad altri parassiti. Dopotutto, è solo impegnato con la ceretta.

Quindi concimi il tuo melo solo con moderazione anziché alla rinfusa. L'albero cresce tutto da solo.


Video: La concimazione del melo (Luglio 2021).