Suggerimenti e trucchi

Prendersi cura della strelitzia - importanti istruzioni per la cura di piante magnifiche


Se hai una strelitzia, sicuramente vorresti che l'uccello del paradiso fosse all'altezza del suo nome. Tuttavia, questo funziona solo se ti prendi abbastanza cura della pianta.

Strelitzia piace caldo Le Strelitzia sono una pianta più elaborata e richiedono sicuramente un utilizzo. È importante, ad esempio, quando si prende cura della strelitzia che le condizioni generali siano giuste. Altrimenti sorgono rapidamente problemi, che possono variare da fiori troppo piccoli o mancanti a parassiti.

Ha molto senso, ad esempio, se pianti la strelitzia in un secchio che metti su un supporto arrotolabile se possibile. In questo modo puoi facilmente assicurarti che la pianta sempreverde che appartiene alla famiglia delle banane sia sempre in una posizione perfetta. Questo potrebbe anche essere al sole, dopo tutto, la pianta proviene dal Sudafrica e forma fiori più grandi, più luminosa è. Il secchio dovrebbe essere abbastanza grande. La variante nativa non raggiunge le dimensioni del fiore originale dell'uccello del paradiso, ma può raggiungere un'altezza di quasi due metri.

Prestare sempre attenzione a quanto segue:

  • terra permeabile
  • posizione soleggiata, almeno molto luminosa
  • Temperatura tra 10 e 30 gradi Celsius
  • acqua sufficiente
  • alta umidità
  • posizione adatta: cucina e bagno (umidità dell'aria)

Importante: tenere d'occhio temperatura e umidità

È abbastanza probabile che metterai lo Strelitzie all'aperto nei mesi estivi. Assicurati solo che il calore di mezzogiorno non superi i 30 gradi, poiché ora la pianta potrebbe soffrire di calore. Se l'umidità dell'aria è generalmente troppo bassa, le difese naturali della pianta si indeboliscono, il che può manifestarsi nella morte delle radici o nell'insediamento di parassiti. Se non sei sicuro che l'aria nella stanza non sia troppo secca (ad esempio in inverno a causa del riscaldamento), puoi annaffiare le foglie regolarmente con un flacone spray.

Come versare correttamente la strelitzia

Sebbene il fiore dell'uccello del paradiso sia una delle piante che consumano molta acqua, puoi sbagliare con l'irrigazione e annegare proverbialmente la pianta. La scelta della terra pone già rimedio a questo. Scegli una miscela di terra vegetale, ghiaia, sabbia e un po 'di polvere di argilla il più sciolta possibile. La terra può assorbire meno acqua attraverso l'argilla, mentre ghiaia e sabbia impediscono alla terra di accumularsi e diventare solida. Quando si versa, prestare attenzione ai seguenti punti, se possibile:

  • non lasciare mai asciugare la zolla
  • miglior tempo di colata: quando lo strato superiore del terreno è asciutto
  • usare acqua senza calce (acqua piovana, acqua minerale stantia)
  • Lasciare riposare l'acqua prima dell'irrigazione per raggiungere la temperatura ambiente
  • evitare assolutamente il ristagno d'acqua
  • Innaffia molto in estate, meno in inverno

Ecco come vengono fertilizzati gli strelitzia

La strelitzia viene concimata tra la tarda primavera e la tarda estate. È possibile utilizzare un normale fertilizzante completo e aggiungerlo all'acqua di irrigazione secondo il produttore. Ridurre la quantità di fertilizzante verso il basso. Fa meno male se concimi il tuo uccello del paradiso troppo poco di quanto non lo rifornisca eccessivamente. Un eccesso di offerta porta spesso all'assenza di fiori.

Suggerimento:

Ti piace dimenticare di concimare? Quindi è possibile utilizzare fertilizzanti a lungo termine in forma di bastoncino.

Non tagliare la strelitzia, ma pulirli

Devi potare alcune piante regolarmente in modo che possano fiorire o crescere magnificamente. Questo lavoro è omesso per lo Strelitzie. La rimozione delle foglie può persino danneggiare la pianta. È importante rimuovere tempestivamente le foglie secche e rimuovere i fiori appassiti. Tali materiali morti e morti indeboliscono la pianta e spesso portano alla diffusione di parassiti.

Suggerimento:

I fiori della strelitzia sono ideali per vasi di fiori. Per fare ciò, tagliare il gambo del fiore con un taglio netto profondo nel punto di partenza.

Come rintracciare correttamente la strelitzia

Se scegli una vasca troppo piccola all'inizio, devi rinvasare la strelitzia in modo relativamente rapido. Puoi verificare se la pianta è cresciuta dal suo vaso con un semplice trucco. Se il secchio sta già traballando, se tocchi solo leggermente la strelitzia, ha bisogno di un vaso significativamente più grande. In alternativa, uno sguardo alle prese d'acqua della pentola aiuta. Se vedi le punte delle radici qui o le radici già passano attraverso i buchi, devi avere fretta. Di norma, ciò si verifica ogni tre anni.

Fondamentalmente devi prestare pochissima attenzione quando rinvii. Solo le radici della strelitzia sono sensibili e non devono essere danneggiate. Poiché le radici si rompono facilmente, ti consigliamo di non scuotere il vecchio substrato vegetale dalle radici, ma di sciacquarlo completamente. Tuttavia, questo processo è necessario solo se non si utilizza un tappetino e si desidera impedire la caduta del supporto sul pavimento. Altrimenti puoi piantare la strelitzia con il terreno che pende dalle radici direttamente in un nuovo secchio.


Video: Consigli pratici su come coltivare la curcuma alismatifolia (Luglio 2021).