Offerte

Disegnare fichi d'india da semi - istruzioni passo passo


Ti piacerebbe far crescere un fico d'india dai semi? Non è affatto difficile. Per iniziare, tutto ciò che serve è un fico d'india e un po 'di pazienza.

Il fico d'india può anche essere coltivato da semi Il fico d'india proviene originariamente dal Sud America e vi è stato coltivato migliaia di anni fa. Nel 16 ° secolo, venne per la prima volta in Europa. Qui la sua popolarità si è diffusa molto rapidamente. Tra l'altro, perché il fico d'india può essere facilmente propagato da solo. Ad esempio sui semi. Tutto ciò che serve è un fico d'india e un po 'di pazienza.

Come far crescere un fico d'india dai semi

1Per ottenere semi di fico d'india, devi procurarti un fico d'india al supermercato o raccogliere un frutto dal giardino (vedi qui). Se non trovi frutta al supermercato, puoi anche acquistare semi di fichi d'india da un negozio di giardinaggio o ordinare un sacchetto online (ad esempio qui).
2Se riesci a procurarti un frutto, rimuovi i semi dalla polpa e lavali accuratamente sotto l'acqua corrente. Presta molta attenzione alle piccole spine, alcune delle quali sono ancora presenti sul frutto. Se la polpa si attacca ancora in seguito, rimuoverla con un pennello.

A proposito: un'insalata di frutta molto gustosa può essere preparata dalla polpa del fico d'India.

3 Posizionare i semi su un pezzo di rotolo da cucina o carta igienica, dove si asciugheranno completamente per alcuni giorni. Con i semi di cactus della borsa, i primi passi ovviamente non sono necessari.

4 Prendi più semi di quanti vuoi coltivare cactus di fichi d'india. Questo ti dà l'opportunità di scegliere gli esemplari più belli in seguito. Metti i semi in un contenitore pieno d'acqua e lasciali gonfiare.

5 Quindi cospargere liberamente i semi gonfi in una ciotola piena di terreno di cactus. Tuttavia, non scavare nei semi, perché il fico d'India è un germe di luce. Inumidisci un po 'i semi. Puoi usare un flacone spray come ausilio.

6 Metti la ciotola di semi in un luogo caldo. Una temperatura da 20 a 25 ° C è l'ideale. Inoltre, mantieni i semi uniformemente umidi. Con un po 'di fortuna scoprirai i primi cotiledoni dopo poche settimane. Tuttavia, i semi possono anche impiegare molto più tempo, a volte diversi mesi, per germogliare. Non perdere la pazienza. Finché i semi non marciscono, sono sani e germinabili.

7 Ora sollevare con cura i semi risorti dalla ciotola con un cucchiaio e metterli in singoli vasi con terreno di cactus. Scegli una posizione soleggiata per i tuoi mini cactus di fichi d'india.

Alternativa: coltivazione da orecchio di cactus

Se hai già un fico d'india, hai la possibilità di coltivare la pianta in modo vegetativo oltre a crescere dai semi. È molto semplice Tutto quello che devi fare è tagliare un "orecchio" del fico d'India e metterlo così in profondità in una pentola di terra di cactus che non cada. Quindi versare un po 'd'acqua nella pentola. Le prime radici si formano dopo poco tempo.