Istruzione

Piante d'appartamento adatte per l'estate - una panoramica


Le piante d'appartamento danno davvero alle tue quattro mura quel tocco di casa. Tuttavia, non tutte le piante sono adatte per ogni casa.

Con una palma da casa puoi creare un'atmosfera esotica nelle tue quattro mura

Le piante d'appartamento creano un'atmosfera casalinga, sia visivamente che migliorando il clima interno. Ma non tutti i tipi di piante si adattano ad ogni appartamento - solo per le condizioni. Quali piante preferiscono stare al sole, quali ombre tollerano e a cui non piace molta acqua: la seguente è una selezione in cui c'è un candidato per ogni appartamento.

Palme da interno - esotiche nelle tue quattro pareti

Sogni estivi, di sole e dei mari del sud: puoi abbandonare queste fantasie anche dal divano, quando le palme creano la giusta atmosfera nel soggiorno. Secondo questa pagina, tuttavia, alcuni punti importanti dovrebbero essere considerati:

  • Arten I giusti tipi: Mentre la palma da montagna e l'agrifoglio rimangono piuttosto piccoli, la palma da frutto d'oro e la palma da canapa cinese possono diffondere i loro ventagli di foglie in dimensioni considerevoli. La palma nana europea e la palma a coda di pesce colpiscono per i supporti per foglie particolarmente belli e piumati. Da un punto di vista botanico, la famosa palma yucca non è in realtà una palma, ma con il suo aspetto esotico si fonde perfettamente in un giardino di palme da salotto.
  • ➔ Temperatura e posizione: La maggior parte delle palme ama una temperatura tra i 15-22 gradi e non può sopportarla quando la stanza si raffredda pesantemente di notte. Eccezioni sono la palma di canapa cinese, che proviene dalla regione himalayana ed è abituata al freddo, e la palma nana europea. Se il palmo è troppo scuro, ne rallenta notevolmente la crescita. Le palme necessitano di un'intensità luminosa di almeno 1000 lux; anche il doppio per la crescita. In caso di dubbio, gli amanti delle palme dovrebbero quindi installare un'illuminazione aggiuntiva che può consistere in tubi al neon disponibili in commercio. L'umidità gioca anche un ruolo cruciale nel fiorire delle palme - non deve mai essere troppo bassa; la palma a coda di pesce, ad esempio, richiede fino al 50 percento.
  • ➔ Cura: Le palme hanno bisogno di molta acqua, tuttavia è necessario evitare il ristagno d'acqua nelle pentole. Quando lo strato superiore della terra si è asciugato, l'irrigazione è fatta. È meglio concimare le palme una volta all'anno con fertilizzante a lenta cessione; altrimenti un millilitro di fertilizzante liquido viene aggiunto all'acqua di irrigazione ogni 14 giorni. Se le fronde di palma più vecchie muoiono, dovrebbero essere rimosse per impedire la crescita dei parassiti.

Orchidee - farfalle di fiori sul davanzale della finestra

Le orchidee sono disponibili in diversi tipi e colori

In particolare, il robusto tipo Phalaenopsis è attualmente offerto in quasi tutti i supermercati. Questa orchidea ha un numero particolarmente elevato di fiori colorati ed è quindi un ottimo souvenir e accessorio per il davanzale della finestra di casa. Quando si prendono cura di loro, è necessario osservare quanto segue:

  • Una pianta sana: Le orchidee sane hanno foglie sode, verde scuro che non hanno buchi o macchie marroni. Le foglie non devono apparire rugose o inerti, quindi la pianta soffrirà di una mancanza di umidità. Il colore delle radici fornisce anche un'indicazione delle condizioni della pianta: idealmente sono dal verde chiaro al verde scuro - le radici bianche o marroni indicano orchidee malate.
  • posizione: Il Palaenopsis ama una posizione parzialmente ombreggiata e non può far fronte alla luce forte e al calore elevato.
  • irrigazione: L'errore più comune nell'allevamento di orchidee è l'eccessiva irrigazione delle piante. È sufficiente annaffiarli una o due volte a settimana, eliminando immediatamente l'acqua in eccesso. Le piante adorano l'acqua piovana: se riesci a catturare l'acqua piovana pulita, dovresti far beneficiare i bellissimi davanzali. L'acqua altamente calcarea deve essere filtrata prima di essere trasmessa alle orchidee e la temperatura dell'acqua di irrigazione deve essere a temperatura ambiente.
  • concimazione: Puoi fare del bene alla tua phalaenopsis con uno speciale fertilizzante per orchidee, ma usato con parsimonia. La fase di riposo della pianta dovrebbe essere osservata e il fertilizzante dovrebbe essere usato solo quando si è formato un nuovo germoglio. Altrimenti può succedere che la pianta sia sopraffatta.
  • rinvaso: Le orchidee possono prendere un nuovo piatto ogni due anni. Il giusto substrato di corteccia e un'attenta manipolazione delle piante sensibili sono importanti. Se vengono rimosse parti di piante morte, questo dovrebbe sempre essere fatto con un coltello: le forbici schiaccerebbero troppo le cellule vegetali.

Piante d'appartamento per luoghi bui

Ogni appartamento ha anche angoli che non lasciano entrare molta luce. Quali piante possono far fronte a queste posizioni? Ecco una piccola panoramica:

  • Il palmo del calzolaio: La palma da calzolaio o da macellaio proviene originariamente dalla Cina e può sopravvivere negli angoli più bui. Idealmente, vive in un punto parzialmente ombreggiato; Alla luce diretta del sole, le loro foglie letteralmente bruciano. Il palmo non tollera i ristagni d'acqua e in inverno è buono per una temperatura compresa tra 10 e 12 gradi.
  • Sanseveria è il nome di una pianta che è anche conosciuta come canapa dell'arco, pianta della baionetta o lingua della suocera. È molto semplice e necessita solo di acqua ogni due o tre settimane, perfetto per tutte le persone impegnate.
  • una striscia ama l'umidità elevata e non ha bisogno di molta luce. È quindi il verde ideale per un bagno buio. In buone condizioni, la pianta forma persino infiorescenze bianche decorative.
  • il albero del drago e il Philodendron imperial (grande amante degli alberi) sono sempreverdi e sono persino adatti per i luoghi più ombrosi dell'appartamento: il corridoio o il guardaroba.
  • Una pianta del semaforo del genere è adatta per angoli bui e stretti in cucina Efeutute, Le viti che pendono troppo a lungo possono essere facilmente tagliate senza che la pianta le risentisca.
  • Conclusione

    Ogni appartamento può essere abbellito dall'adeguato inverdimento - tuttavia, nessuna pianta può essere scelta per questo. In particolare, le condizioni di illuminazione devono corrispondere alle esigenze della pianta, altrimenti entrerà ogni compagno di stanza vegetale amorevolmente curato. Al secondo posto vi è la necessità di acqua e il "pollice verde" del proprietario dell'impianto. Le persone che tendono a sopraffare le loro piante sotto il proprio stress per un periodo di tempo più lungo diventano più felici con le piante che li perdonano o sono felici di non essere annaffiate, ad esempio le orchidee. D'altra parte, se sei un professionista nella cura, fertilizzazione e rinvaso delle piante, puoi osare fare piante da appartamento più sofisticate e far brillare le tue quattro pareti in uno splendore molto speciale.