Piantine

Raccolta di fichi d'india: ecco come funziona senza le dita doloranti


I cactus di fichi sono punti salienti nel giardino. Soprattutto perché hanno deliziosi frutti. Tuttavia, raccoglierli non è così facile. Dopotutto, sono spinosi.

I fichi d'india hanno un sapore agrodolce

Chiunque possa raccogliere fichi dalla propria fichi d'india appartiene a una felice minoranza in Germania. Perché non tutti osa piantare un fico d'india in giardino. Molti credono che i cactus prosperino solo in zone molto calde. Ma questo non è vero. I cactus di fichi prosperano anche nei giardini tedeschi.

Al più tardi quando il tuo fico d'India sta dando i suoi frutti, sai che sta andando bene. Devi prestare attenzione ad alcune cose in modo che quando viene raccolto il delizioso frutto, nel vero senso della parola, tutto funzioni senza intoppi, cioè senza punte. Altrimenti, la raccolta può rapidamente diventare una faccenda dolorosa.

Quando sono maturi i fichi d'india?

A seconda delle condizioni climatiche nella posizione del fico d'india, è possibile raccogliere i frutti a fine estate o autunno. Non fare affidamento sul colore del guscio. Ciò non fornisce un'indicazione affidabile della maturità, perché come i mango, i fichi d'india possono essere colorati di verde, giallo o rosso. Invece, usa il pollice e l'indice per verificare se la polpa è abbastanza morbida. Quando c'è una leggera pressione, è giunto il momento di raccogliere i fichi d'india. La prova finale della maturità è il gusto: il fico d'India deve avere un aroma pieno, agrodolce. Pertanto, prima scegli un singolo frutto e fai il delizioso test del gusto.

Come raccogli i fichi dal cactus?

Raccogliere fichi d'india non è un'arte, ma richiede cautela. Dopotutto, la ciotola di un fico d'india è condita con punte sottili che tengono le loro punte nella pelle una volta che ti sei pizzicato. Fortunatamente, le spine possono essere facilmente cancellate o spazzolate via. Tieni la frutta in una zona priva di punture con le dita di una mano e strofina sulla pelle con un giornale o una spazzola piccola e morbida. La maggior parte delle spine cadono. Proteggi la tua mano con un giornale o un guanto per sicurezza quando allenti il ​​fico dal cactus con una torsione.

Qual è il modo migliore per sbucciare i fichi d'india?

Per precauzione, indossa anche i guanti per sbucciare i fichi d'india. Quindi, nel primo passaggio, rimuovere la parte superiore e inferiore del frutto usando una sezione trasversale con un coltello affilato. Quindi tagliare la buccia nel senso della lunghezza e rotolare la polpa fuori dalla buccia usando una forchetta e un cucchiaio. La forchetta tiene la ciotola mentre si spinge il cucchiaio tra la ciotola e la polpa.

Come mangi i fichi d'india?

Tagliato a cubetti, il fico d'India è una vera delizia. A proposito, i semi sono commestibili e non devono essere rimossi. Puoi anche usarli per propagare il fico d'India. Se vuoi varietà, puoi anche mettere i frutti in uno yogurt naturale, trasformarli in sorbetto, cuocerli con la marmellata o usarli come ingrediente in un'insalata mista.