Istruzione

Cottura a vapore di patate: ecco come si fa correttamente!


Lavare, sbucciare, tagliare - le patate non possono essere consumate senza una precedente elaborazione. Per ottenere il massimo dalle vitamine, puoi cuocere a vapore le patate invece di farle bollire. Spieghiamo come funziona correttamente qui.

Le vitamine importanti vengono conservate durante la cottura a vapore

Le patate, come altre verdure, offrono molte vitamine. Non appena li riscaldi e li prepari al consumo, molte di queste vitamine vengono perse. Che si tratti di una pentola a vapore o di un setaccio speciale, le patate possono essere cotte al vapore molto facilmente, chiamate anche cottura.

La cottura a vapore non è solo un modo meraviglioso per preparare verdure, ma puoi anche cucinare carne, pesce e cereali. Durante la cottura a vapore, sfruttare il vapore acqueo. Il cibo non è nell'acqua come nella cottura convenzionale, ma è riscaldato dal vapore che sale.

Con questo metodo, vitamine e minerali vengono quasi completamente trattenuti nelle patate. Le vitamine liposolubili, come la provitamina A (beta-carotene) e la vitamina E, vengono rilasciate solo di conseguenza e sono quindi disponibili per l'organismo umano.

La cottura a vapore è veloce e con poco sforzo
Per garantire che le patate nella casseruola non siano nell'acqua, è necessario disporre di un inserto per cottura a vapore adeguato. È una specie di setaccio, che può essere semplicemente appeso nel piatto. È possibile ottenere gli inserti di vapore nel commercio da lamiera o rete metallica (ordinare a buon mercato qui). Gli asiatici, ad esempio, usano inserti in bambù naturale.

Durante la cottura a vapore, è importante che l'acqua venga versata nella pentola così in alto da non poter raggiungere le patate in uso anche se bollite.

Cottura a vapore di patate - passo dopo passo

  • Non sbucciare le patate prima di cuocerle a vapore, perché ci sono numerosi ingredienti preziosi nella ciotola.
  • Riempi la pentola solo con acqua sufficiente a coprire il terzo inferiore. Aspettatevi circa 125 ml di acqua per chilogrammo di patate. Aggiungi un po 'di sale e poi portalo a ebollizione.
  • Posizionare le patate non pelate nell'inserto vapore, appenderle nella pentola e chiuderle saldamente con il coperchio. Non appena il vapore si alza, puoi ridurre il calore.
  • Le patate devono ora essere cotte a vapore per 20-30 minuti. Il coperchio non deve essere rimosso per i primi 20 minuti, poiché ciò interromperà il processo di cottura.
  • Dopo 20 minuti, puoi pungere una patata con un coltello o una forchetta per vedere se sono abbastanza morbidi.

Preparazione in una pentola a vapore o pentola a pressione

Ovviamente puoi anche usare un piroscafo per cuocere a vapore. Puoi acquistarli come dispositivi integrati di alta qualità o come dispositivi desktop a un prezzo relativamente basso. Puoi anche usare la pentola a pressione per preparare le patate. Questo metodo è simile al vapore. Solo le temperature sono un po 'più alte qui, quindi anche la preparazione è più veloce.

»Ordina qui il piroscafo gratuitamente


Video: Ecco come funziona: cottura alla griglia con il SelfCookingCenter. RATIONAL (Luglio 2021).