Offerte

Foglie di compostaggio - Come creare il tuo fertilizzante


Se le foglie si raccolgono di nuovo quando si rastrellano, non è necessario eliminarle. Puoi anche usarlo per produrre fertilizzanti preziosi. Non hai nemmeno bisogno di molto per quello.

Il fogliame compostato funziona bene come fertilizzante: l'autunno è di per sé una bella stagione, soprattutto a causa del fogliame colorato che appende così pittorescamente sugli alberi ogni anno. Ma ovviamente non rimane lì per sempre. Quando arriva il momento, devi raccogliere le foglie e smaltirle. Ma dove mettere tutto il fogliame? Dopotutto, non può essere smaltito nel cestino organico perché semplicemente non c'è abbastanza spazio per esso. In teoria, ovviamente, potresti anche raccogliere le foglie e portarle nel cestino della spazzatura del giardino. Puoi anche salvarti da lì e approfittare del fogliame, a condizione che tu abbia il tuo giardino. Parte del fogliame può essere compostato, ovvero convertito in fertilizzante, che puoi quindi utilizzare per il tuo giardino.

Dipende dal giusto mix

Naturalmente, non dovresti mettere tutto il fogliame nel giardino sul compost. La percentuale di foglie non deve superare il 20 percento. Gli alberi estraggono la maggior parte dei nutrienti dalle foglie, in modo che quando cadono ne contengono pochissimo. Tuttavia, i nutrienti dovrebbero essere il più possibile nel compost, perché solo allora è adatto come fertilizzante. Pertanto, devi mescolare abbastanza altri rifiuti da giardino e cucina in modo da creare una miscela ideale. Ad esempio, è possibile incorporare erba tagliata e rifiuti di giardino triturati da siepi e cespugli.

Il fogliame non è lo stesso, specialmente quando dovrebbe atterrare sul compost. Perché la decomposizione dei singoli tipi di foglia progredisce a velocità molto diverse, in modo da non poterle mescolare indiscriminatamente. Le foglie di arbusti da fiore, alberi da frutto, acero, tiglio, carpino, cenere di montagna e marciume di cenere, ad es. molto rapidamente, in modo da poter usare il compost in giardino già dalla prossima primavera. Il compost, invece, matura relativamente lentamente con le foglie di quercia, faggio, castagno, pioppo e platano.

Importante:

Se sai che un legno è affetto da una malattia, non dovresti usare le sue foglie per il compost. Devi assolutamente smaltire questo.

Come fare fertilizzante dalle foglie

Per ottenere un buon compost dalle foglie, non devi nemmeno avere un mucchio di compost sulla tua proprietà. Tutto ciò che serve è un paio di sacchetti convenzionali per i rifiuti del giardino e un piccolo acceleratore di compost.

Ed è così che si fa:

Riempi le foglie secche nei sacchi e aggiungi parte dell'acceleratore di compost. Batteri e funghi sono contenuti in questo prodotto, che dovrebbe garantire che le foglie marciscano rapidamente. Si consiglia anche l'aggiunta di farina di corno o di pietra, poiché arricchisce il compost successivo con azoto e oligoelementi importanti. Puoi anche riempire altri ritagli nei sacchi. Quindi chiuderli bene. Ora tutto ciò che devi fare è praticare alcuni fori nei sacchi per garantire una buona ventilazione. Di norma, grazie a questo metodo, sarà disponibile un buon terreno da giardino dopo circa 8-12 settimane, ovvero appena in tempo per la nuova stagione del giardinaggio.


Video: Come fare il compost sul balcone senza compostiera (Luglio 2021).