Offerte

Fertilizzare kiwi - Ecco come viene fatto


Affinché i kiwi prosperino, non solo hanno bisogno di una posizione adatta, ma anche della giusta cura. Naturalmente, questo include anche la concimazione.

I kiwi preferiscono il compost come fertilizzante

I kiwi del tuo giardino sono davvero qualcosa di bello, perché ciò che viene dal tuo giardino ha sempre un sapore migliore. In modo che molti e, soprattutto, bellissimi frutti si formino, devi anche prenderti cura delle piante di kiwi un po '. Tra l'altro, devi anche fertilizzarli. Ma fai attenzione: puoi fare qualcosa di sbagliato qui. È quindi meglio aderire sempre alle seguenti informazioni. Quindi non devi aver paura che i tuoi kiwi non daranno frutti.

Come concimare correttamente i kiwi

Nei primi due anni:

Se hai piantato le tue piante di kiwi in un terreno su misura per loro, di solito non è necessario concimarle per i primi due anni. Pertanto, esegui sempre un test del pH prima di piantare il kiwi nel tuo giardino. Il risultato dovrebbe essere tra 4,5 e 5,5 al massimo. Inoltre, il terreno dovrebbe essere abbastanza divertente e nutriente. Le piante possono quindi estrarre i nutrienti direttamente da terra nei primi due anni.

Dal terzo anno:

Dal terzo anno puoi iniziare a concimare le tue piante di kiwi. È meglio usare il compost che si diffonde intorno alle piante in primavera. In alternativa, puoi anche utilizzare fertilizzanti minerali (fertilizzanti rododendri).

Dall'inizio della formazione dei frutti:

Quando le piante di kiwi iniziano a dare frutti, le piante hanno sempre più bisogno di fertilizzanti ricchi di nutrienti. Quindi devi concimare di nuovo con il compost in primavera. Puoi anche applicare fertilizzanti minerali (ad esempio per le piante da ormeggio), ma qui è richiesta grande cautela, perché puoi usarli per concimare rapidamente le piante. Quindi meno è di più! Inoltre, si consiglia una seconda concimazione durante la fioritura.