Casa e giardino

Luppolo: individuare e combattere malattie e parassiti


Il luppolo di solito cresce molto rapidamente. A meno che una malattia o parassiti non lo disturbino. Quindi agire rapidamente per salvare la pianta.

Il luppolo non è immune alle malattie Chiunque ascolti il ​​luppolo probabilmente penserà prima alla birra. La versatile pianta rampicante può fare molto di più. Viene spesso utilizzato per l'inverdimento di recinzioni e facciate. Poiché il luppolo non è solo economico, cresce anche molto rapidamente ed è estremamente facile da curare rispetto ad altre piante come l'edera.

Ma anche se la pianta è così facile da curare, non è ancora immune da malattie e parassiti. Ci sono alcuni malfattori qui che possono influenzare seriamente il luppolo. Tuttavia, se conosci le malattie o i parassiti e combatti l'infestazione in una fase precoce, non devi aver paura delle tue piante di luppolo.

Panoramica delle malattie e dei parassiti del luppolo

La seguente panoramica elenca le malattie e i parassiti più comuni. Imparerai anche come identificare un'infestazione e come affrontarla.

Hop afide

Segni di un'infestazione:

L'afide del luppolo di solito si nutre del luppolo da metà maggio fino alla raccolta. Le escrezioni degli animali (melata) rendono le foglie appiccicose e lucenti. Inoltre, anche le parti di piante infette possono diventare nere. La causa di questo è la muffa fuligginosa.

Combattimento:

Spruzza regolarmente il luppolo con impasto di ortica o una miscela di risciacquo con acqua. Un pizzico di detersivo è sufficiente.

Acaro comune (ragno rosso)

Segni di un'infestazione:

Un attacco con l'acaro comune di solito inizia sulle foglie inferiori della pianta. Inizialmente, le foglie ottengono solo punti luminosi, poi cambiano colore e le ombrelle diventano rosso rame.

Combattimento:

Per controllare l'acaro comune, è importante controllare regolarmente le piante di luppolo da metà giugno, poiché il parassita ama il clima secco e caldo. Se c'è un'infestazione, devi rimuovere i germogli di terra e defogliare attentamente le viti di luppolo.

Botrytis

Segni di un'infestazione:

Questa è un'infezione fungina che si verifica spesso in anni con piogge frequenti. Sono colpiti sia i fiori che le ombrelle, che diventano marrone rossastro.

Combattimento:

Al fine di tenere sotto controllo l'infezione fungina, è necessario rimuovere le parti infette della pianta e, se necessario, tagliare il luppolo completamente ai germogli. Un fungicida come Ortiva (ad esempio disponibile qui) può anche aiutare con questa malattia.

Hop wilt

Segni di un'infestazione:

L'avvizzimento del luppolo è un fungo che spesso infesta le radici giovani e ferite. Penetra nelle tubature dell'acqua, che poi si intasano. Il risultato: la pianta di luppolo si secca e muore nel tempo.

Combattimento:

Fondamentalmente un'infestazione con il luppolo avvizzimento non può essere combattuta direttamente. Puoi tagliare le parti della pianta infette al massimo. Altrimenti, si consiglia di evitare di piantare solo varietà tolleranti.

Muffa in polvere

Segni di un'infestazione:

La muffa in polvere si diffonde di solito da metà maggio e soprattutto in banchi densi e nella stagione calda in giardino. L'infestazione può essere riconosciuta dalle elevazioni pustolose sulla superficie fogliare, da cui si sviluppano macchie bianche simili a farina.

Combattimento:

Per far fronte alla muffa, è necessario rimuovere tutte le aree interessate e rinnovare il pavimento. Può anche aiutare se si spruzza il luppolo con una miscela di acqua e latte (9: 1).

Peronospora

Segni di un'infestazione:

La malattia fungina può verificarsi in diversi gradi ogni anno. Tutte le parti della pianta possono essere interessate. Viene fatta una distinzione di base tra infezione primaria e secondaria.

➜ infezione primaria:

Nel caso di un'infezione primaria, il fungo va in letargo nelle parti sotterranee della pianta e penetra nei giovani germogli con il germoglio di succo in primavera. I germogli di terreno malato vengono quindi compressi, di colore giallo-verde e hanno le foglie arrotolate verso il basso. Un rivestimento di funghi grigio-nero può essere visto anche sul lato inferiore della foglia.

➜ infezione secondaria:

Un'infezione secondaria è un'infezione da spore che arrivano alla pianta attraverso il vento e la pioggia. Formano macchie giallastre sulla parte superiore della foglia, che in seguito diventano marroni. Inoltre, i fiori di solito muoiono.

Combattimento:

Per combattere la peronospora, devi prima rimuovere completamente tutte le foglie e le parti di piante infette. Quindi aiuta se ad es. usa un fungicida come Ortiva (ad esempio disponibile qui). Puoi anche spruzzare il luppolo con un brodo di aglio o cipolla.


Video: Come si coltiva il luppolo? (Luglio 2021).