Cura

Fertilizzare il coriandolo: meno è spesso di più


La maggior parte delle persone conosce solo coriandolo dal portaspezie. Puoi piantare la spezia da solo senza troppi sforzi. Qui puoi scoprire come il coriandolo è correttamente fertilizzato.

Il coriandolo è parte integrante della cucina asiatica. L'erba verde è usata come spezia del pane o nel pan di zenzero. Il gusto è semplicemente inconfondibile. Lo hanno notato anche i tedeschi, ed è per questo che il coriandolo ora si trova non solo in cucina come spezia, ma anche come pianta in molti giardini.

Se vuoi piantare il coriandolo nel giardino o coltivarlo in una pentola, ottieni una pianta relativamente robusta che richiede poca manutenzione. Il coriandolo è anche molto facile da maneggiare quando si tratta di fertilizzanti.

Concime il coriandolo solo con moderazione

➲ Coriandolo in una pentola

Il coriandolo è una pianta particolarmente frugale e pertanto l'aggiunta di fertilizzante non è assolutamente necessaria, soprattutto per gli esemplari piantati in vaso. Ma se ancora non vuoi farne a meno e speri in un rendimento più elevato, puoi aggiungere un po 'di fertilizzante liquido all'acqua di irrigazione una volta al mese. Il coriandolo non ha bisogno di più fertilizzante nel piatto.

Prepara tu stesso un fertilizzante liquido:
Per fare un fertilizzante liquido sono necessari i seguenti ingredienti:

  • Acqua di patate (da patate bollite)
  • fondi di caffè
  • gusci d'uovo
  • ortica
  • dente di leone
  • danni cipolla

Mescola bene tutti gli ingredienti e lasciali riposare in un barattolo di legno per due settimane. Mescolare di volta in volta. Il processo di fermentazione crea un letame liquido meravigliosamente adatto come fertilizzante liquido (non solo per il coriandolo).

»Ma fai attenzione: Il letame liquido ha un odore incredibilmente duro. È meglio posizionare il barattolo il più lontano possibile da casa.

➲ coriandolo all'aperto

Se pianti coriandolo nel tuo giardino, dovresti preparare il terreno con largo anticipo. Al coriandolo piace il terreno ricco di humus.

Lavora del compost e dei trucioli di corno nel letto per dare alla pianta un buon inizio. Un'irrigazione regolare ma moderata è quindi sufficiente per prendersi cura del coriandolo. Non è assolutamente necessario aggiungere fertilizzanti. Con poca cura puoi avere coriandolo fresco nel tuo giardino.