Idee e ispirazione

Margherite: combattere efficacemente malattie e parassiti


Le margherite sembrano piuttosto robuste con il loro fascino rurale. Eppure la fioritura perenne è spesso colpita anche da malattie fungine e parassiti degli insetti.

Le margherite danno sempre ai giardini un tocco di idillio rurale. Ricordano i prati fioriti e le strisce di campo.

La perenne in fiore ci sembra particolarmente robusta. Tuttavia, non sono risparmiati dalle malattie e possono anche essere colpiti da parassiti che succhiano. I modelli di danno e le loro cause sono facilmente riconoscibili e possono essere trattati in modo efficace. Tuttavia, è consigliabile dare un'occhiata più da vicino alle margherite di volta in volta.

Muffa e marciume radicale

Da un lato ci sarebbe la muffa. Di solito si verifica quando le margherite sono troppo bagnate, cioè eccessivamente annaffiate. Dopo poco tempo, si possono formare muffe sulle radici e sulle foglie. La pianta sembra stentata e le sue foglie hanno macchie marroni. Inoltre, l'odore di muffa che emana dalla pianta è una chiara caratteristica della muffa putrefattiva. Le margherite nelle fioriere sono principalmente colpite.

Se riconosci una tale infestazione da muffe, allora dovresti sicuramente drenare la tua pianta. Prendono i loro fiori dal vaso e rimuovono le radici marce e le foglie infestate. Ora sciacqua le radici con acqua pulita e poi lasciale asciugare all'aria. Quindi pianta le tue margherite nel vaso con nuovo terreno.

A proposito: le margherite amano un terreno ben drenato, sia all'aperto che in una pentola. Dovresti quindi mescolare un po 'di sabbia sotto il terriccio fresco e ricco di compost e quindi in vaso la tua pianta fiorita.

Blattffleckenkrankheit

D'altra parte, la margherita è affetta da malattia dei punti fogliari. Questo di solito si verifica quando la pianta è troppo ombrosa e troppo umida. Questa malattia fungina provoca macchie nere o brunastre sulle foglie. Le foglie infestate devono essere rimosse immediatamente e smaltite insieme ai rifiuti domestici.

Non gettare sul compost parti della pianta colpite da una malattia fungina. Le spore di questi funghi sono resistenti e sopravvivono al compostaggio senza danni. Puoi infettare di nuovo il terreno nel giardino più tardi. È consigliabile un trattamento aggiuntivo delle margherite con un fungicida contro la macchia delle foglie.

»Consiglio di lettura: Germogli marroni sul rododendro

Muffa

La muffa è una delle malattie fungine più comuni nel giardino. Le sue spore, che sono principalmente trasmesse dal vento, trovano un terreno fertile eccellente per le piante in climi caldi e umidi.

Le margherite infestate possono essere riconosciute dal rivestimento da grigio chiaro a bianco sulle foglie. Si consiglia di spruzzare la pianta perenne malata con una miscela di acqua e latte. Per fare questo, mescola circa nove parti di acqua con una parte dell'intera miscela. Con questa soluzione spruzzate le vostre margherite. Quando la miscela si è asciugata sulle foglie, la pianta viene sciacquata con acqua pulita.

Hanno continuato questo trattamento tre volte nei prossimi giorni.

Succhiare parassiti

Mangiare e succhiare i parassiti può influenzare seriamente le margherite. Includono afidi, acari di ragno e insetti bianchi in scala di falene.

Afidi

Le coccinelle sono benefiche in giardino. Mangiano anche afidi su margherite.

Gli afidi lasciano delle macchie appiccicose sulle foglie. Inoltre, le foglie si accartocciano e alla fine appassiscono.

Una soluzione di acqua dolce e sapone si è dimostrata efficace contro questo vorace parassita delle foglie. Con questo, la margherita viene spruzzata più volte in successione. Uno stock di ortica è anche estremamente efficace nella lotta contro gli afidi.

Acari

Foglie e ragnatele di colore giallo sul lato inferiore delle foglie indicano un'infestazione di acari di ragno. Possono essere facilmente distrutti con pesticidi. I garden center hanno pesticidi con agenti biologici e chimici.

Whitefly

Il modello di danno degli insetti in scala falena è facilmente riconoscibile. Le foglie infestate diventano gialle e secche.
Proprio come gli afidi, gli insetti delle falene possono essere controllati con una soluzione di acqua e sapone morbido.

Un altro consiglio: Questi parassiti vengono spesso mangiati da coccinelle e vespe parassite. Entrambi i beneficiari sono disponibili presso rivenditori specializzati. Possono anche essere ordinati online.


Video: Come eliminare gli afidi dalle piante (Luglio 2021).