Casa e giardino

Lavanda invernale - così arriva attraverso l'inverno senza danni


La lavanda è una delle piante più popolari nei giardini tedeschi. Affinché il fascino mediterraneo si diffonda di nuovo nel prossimo anno, molto deve essere considerato durante l'inverno.

Con i suoi fiori viola e il profumo intenso, la lavanda è stata a lungo una delle piante più popolari sia nei giardini privati ​​che in molti parchi. La pianta, originaria del Mediterraneo, non solo decora i nostri letti, ma ha anche un bell'aspetto nelle vasche sulla terrazza.

Tuttavia, gli inverni qui in Germania sono significativamente più freddi rispetto al sud, motivo per cui dovresti pensare di svernare in tempo utile. Dopotutto, vuoi goderti di nuovo il meraviglioso profumo e la fioritura della lavanda nella prossima estate.

Che tipo di lavanda è nel mio giardino?

Il commercio ha alcune varietà di lavanda. Esistono varietà di lavanda resistenti, antigelo, sensibili al gelo e resistenti all'inverno. La varietà decide quindi come preparare la pianta per l'inverno. La vera lavanda è particolarmente resistente. Varietà come Schopflavendel, Speiklavendel e Lavender Intermedia hanno maggiori probabilità di essere sensibili al gelo. La lavanda in particolare nelle vasche deve essere protetta dalle temperature gelide per sopravvivere indenne all'inverno.

Taglia la lavanda indietro nel tempo

Oltre alla varietà, la potatura tempestiva è fondamentale anche per svernare la lavanda. Se tagli la lavanda indietro troppo tardi, rischi che le parti della pianta non possano maturare correttamente e quindi non siano abbastanza forti per l'inverno. Si congelano a morte e non formano nuovi germogli l'anno prossimo. (Consiglio di lettura: tagliare la lavanda: quando e come?)

➥ Si applica quanto segue: Pota la tua lavanda subito dopo la fioritura. Questo dà alla pianta abbastanza tempo per indurirsi.

Il posto giusto

Alla lavanda piace assolato e al riparo dal vento - almeno in estate. In inverno, dovresti assicurarti che la lavanda non ottenga troppo sole. In inverno, il sole fa evaporare l'acqua, il che può far evaporare l'acqua nelle foglie, asciugando la pianta.

Lavanda incline al permafrost

Se il gelo è permanente e le temperature scendono sotto i -15 gradi per diversi giorni, anche le varietà resistenti sono a rischio. Perché al permafrost non piace la lavanda. In questi giorni è meglio coprire la tua amata lavanda con pile o una stuoia di cocco in modo che sia protetta. Puoi anche coprire il terreno con pacciame, sottobosco o foglie. Quindi la tua pianta è anche protetta dalle precipitazioni e dalla rugiada.

Anche se la lavanda ha bisogno di essere annaffiata un po 'ogni tanto, nei giorni gelidi (quando il terreno è ghiacciato) dovresti lasciarlo spento, altrimenti le radici potrebbero congelare e essere gravemente danneggiate.

Lavanda in vasche

È un po 'più facile con le piante da contenitore. La migliore protezione qui è la stanza della cantina asciutta e fresca. Garage, giardini d'inverno e scale con poca luce offrono anche un riparo ottimale, purché privo di gelo.

Se vuoi anche tenere la lavanda nel secchio per l'inverno, dovresti assolutamente scegliere un tappetino isolante come base. In alternativa, puoi anche usare legno o polistirolo, è importante in ogni caso che il secchio sia protetto dal gelo.