Piantine

Prepara le tue cipolle fritte - spiegate passo dopo passo


Purè di patate, hot dog e fegato: questi piatti sono difficili da immaginare senza cipolle fritte. Ma perché comprare costoso quando puoi farlo da solo? Ti diciamo come farlo!

Le cipolle fritte sono un classico con molti piatti

Le cipolle perfezionano innumerevoli piatti, per lo più sono scottati con loro. Tuttavia, le cipolle arrostite sono una variante speciale. Questi hanno un aroma molto speciale che le cipolle crude o scottate difficilmente riescono a raggiungere.

Le cipolle fritte si abbinano bene con purè di patate, arrosto, zuppa di piselli o fegato. Naturalmente, puoi acquistare cipolle fritte già pronte nei negozi. Ma hanno un sapore ancora migliore se li prepari da soli.

Certo, questo richiede un po 'più di lavoro, ma in seguito ha un sapore ancora migliore.

Che aspetto hanno le cipolle fritte perfette?

Le cipolle fritte sono così popolari per il loro sapore dolce e delicato. Se brasate o arrostite le cipolle, lo zucchero viene rilasciato. Questo assicura l'aroma delizioso. In questo modo, le persone possono anche godere di cipolle che altrimenti eviterebbero a causa del loro calore. La cosa principale con le cipolle arrostite è che diventano belle e croccanti e questa è la vera arte.

Le verdure contengono una grande quantità di acqua e questo deve evaporare prima che possano insorgere le cipolle arrostite davvero tipiche. È chiaro che questo può richiedere del tempo. Le cipolle fritte sono ovviamente molto più veloci da preparare. Una difficoltà è far sì che le cipolle siano il più croccanti possibile senza bruciarle.

Prepara le cipolle fritte - istruzioni passo passo

Se vuoi preparare tu stesso cipolle fritte, allora ci vuole tempo e pazienza, in ogni caso, questo non è possibile rapidamente.

➤ Passo 1: sbucciare e tagliare le cipolle

Per prima cosa le cipolle vengono sbucciate e tagliate in anelli sottili. Le cipolle che scegli per le cipolle fritte non contano davvero. Se possibile, gli anelli di cipolla dovrebbero essere così sottili da apparire quasi trasparenti. Ma questo può essere fatto solo con un coltello molto affilato.

➤ Passo 2: friggere le cipolle

Puoi usare olio o burro per friggere, ma il burro conferisce alle cipolle un sapore più delicato. In una padella capiente, lascia sciogliere il burro a livello medio. Usa abbastanza burro per coprire il fondo della padella.

Non appena il burro si espande leggermente, gli anelli di cipolla possono essere aggiunti al grasso bollente. Ora friggi le cipolle in un bel modo vetroso, senza che abbiano un colore brunastro.

➤ Passo 3: spolverare le cipolle con la farina

Ora accendi il fuoco del fornello un po 'più in alto e spolvera un po' di farina sulle cipolle. Ciò dovrebbe dare agli anelli di cipolla un colore giallo dorato entro i prossimi 10 minuti. Mescola ancora e ancora in modo che nulla bruci.

➤ Passo 4: stendi le cipolle su una teglia

Ora le cipolle hanno un bel colore, ma non sono ancora croccanti. Distribuisci la carta da forno su una teglia e spalmaci sopra le cipolle. Assicurati che le cipolle siano distribuite uniformemente su una vasta area e, se possibile, non l'una sopra l'altra. Se la quantità è troppo grande, mettila in forno in due fasi.

➤ Passo 5: via al forno

Preriscalda il forno a 80 gradi, quindi le cipolle entrano per 90-150 minuti. Nel forno, l'acqua può fuoriuscire dalle cipolle senza bruciarle. Nel mezzo puoi scuotere la teglia e vedere se gli anelli di cipolla frusciano. Quindi è tempo di vedere se sono già abbastanza croccanti.

Certo, puoi anche arrostire gli anelli di cipolla in una friggitrice o in una casseruola in abbondante olio. Tuttavia, sono quindi molto grassi e di solito non diventano croccanti come nel forno.


Video: CALZONE PUGLIESE DI CIPOLLE (Luglio 2021).